Franco Mannella

doppiatore e regista teatrale italiano

Franco Mannella (1963 – vivente), doppiatore e regista teatrale italiano.

Citazioni di Franco MannellaModifica

  • La molla che secondo me fa scattare la decisione di un attore, di un artista buttarsi in un determinato campo, per quanto mi riguarda, è stata l'esigenza di comunicare […] che un artista trova in parte perché forse non è capace di comunicare... ha meno capacità di comunicare normalmente nella vita o forse anche perché il comunicare tutti i giorni non gli basta e ha bisogno di qualcosa in più. E quel qualcosa in più arriva dal teatro. Per me arriva dal teatro e dalle altre forme di comunicazione.[1]
  • Non esiste talento senza tecnica e tecnica senza talento. Un talento formidabile se non coltiva il proprio talento, rimane un talento improvvisato che affida il suo destino al caso.[1]
  • Per i giovani che incominciano, che vogliono fare questo mestiere, ritengo che sia importante acquisire una buona tecnica, cioè la tecnica dell'attore che consiste banalmente nel conoscere il proprio corpo e la propria voce. Vocalità che ovviamente è l'espressione del corpo, cioè delle tensioni che l'attore riesce a gestire nel proprio corpo, metterle al servizio di quello che poi farà: in uno spettacolo teatrale, nel cinema, nel doppiaggio, cioè l'attore deve studiare tanto e approfondire la materia corpo e mente e per fare questo ci vuole tempo.[1]

NoteModifica

  1. a b c Dall'intervista GoodAcademy, 16 agosto 2014. Video disponibile su Youtube.com.

DoppiaggioModifica

FilmModifica

Film d'animazioneModifica

Serie televisiveModifica

Serie animate e animeModifica

Altri progettiModifica