Apri il menu principale

Un matrimonio all'inglese

film del 2008 diretto da Stephan Elliott

Un matrimonio all'inglese

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Easy Virtue

Lingua originale francese, inglese
Paese Regno Unito
Anno 2008
Genere commedia romantica
Regia Stephan Elliott
Soggetto Noël Coward
Sceneggiatura Stephan Elliott, Sheridan Jobbins
Produttore Barnaby Thompson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Note
Basato su una piéce teatrale di Noël Coward, già portata sul grande schermo da Alfred Hitchcock nel film muto Virtù facile del 1927, ma con diverso sviluppo.

Un matrimonio all'inglese, film inglese del 2008 con Jessica Biel, Colin Firth, Kristin Scott Thomas e Ben Barnes, regia di Stephan Elliott.

FrasiModifica

  • Lei è come l'annegamento: piacevole... quando smetti di dimenarti. (Sarah, riferita a Veronica Wittaker)
  • Osservo... le persone sono così universalmente simili quando abbassano la guardia. (Larita)
  • Bene mia cara: quando le parti diventano dure, i duri partono. (Jim Whittaker)

DialoghiModifica

  • Veronica Whittaker: Sorridi, Marion...
    Marion Whittaker: Non ho voglia di sorridere.
    Jim Whittaker: Sei inglese cara, fingi.
  • Larita: Signora Whittaker, che piacere per una yankee.
    Veronica Whittaker: Ah, sei americana...
  • Marion Whittaker: Non sei la donna che ha vinto il Grand Prix?
    Larita: Ah... sì, 1° posto, prima della squalifica... ci vogliono i peli sul petto per cambiare le marce a Monaco!
  • Marion Whittaker: Tu monti, non è vero?
    Larita: Ehm... su navi, macchine o aerei?
    Hilda Whittaker: No, a cavallo, sciocchina!
    Larita: Ah, sì, a cavallo... sterzo difettoso e freni inaffidabili.

Altri progettiModifica