Apri il menu principale

Bionicle - La leggenda di Metru Nui

film di animazione del 2004 diretto da David Molina, Terry Shakespeare

Bionicle - La leggenda di Metru Nui (o Bionicle 2 - Le leggende di Metru Nui)

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Bionicle 2: Legends of Metru Nui

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2004
Genere animazione
Regia David Molina, Terry Shakespeare
Sceneggiatura Henry Gilroy
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Bionicle - La leggenda di Metru Nui (o Bionicle 2 - Le leggende di Metru Nui), film di animazione statunitense, regia di David Molina e Terry Shakespeare.

TaglineOgni leggenda ha un inizio.

IncipitModifica

Amici qui riuniti, ascoltate ancora la nostra leggenda Bionicle. In un tempo prima del tempo, nella gloriosa città di Metru Nui, noi credevamo che i nostri nobili Toa ci avrebbero protetti. Invece essi caddero ad uno a uno, mentre un'ombra inesorabile tentava d'imporre un sonno senza fine per dare l'avvio una nuova era dell'oscurità. Così il mondo si sarebbe risvegliato sotto il suo dominio. (Turaga Vakama) [voce fuori campo]

FrasiModifica

  • [Rivolto a Toa Lhikan] L'ultimo Toa! (Krekka)
  • [A Nokama] Guida gli altri con la tua saggezza! (Toa Lhikan)
  • [A Onewa] Costruttore, conto sul tuo coraggio! (Toa Lhikan)
  • [A Whenua] Non archiviare! (Toa Lhikan)
  • [A Matau, ridacchiando] Non la rompere! (Toa Lhikan)
  • [A Nuju] Segui la mappa, pensatore! (Toa Lhikan)
  • [Rivolto a Toa Lhikan] Per te è finita, Toa! (Krekka)
  • [Rivolto a Toa Lhikan] La pietà... è sempre stata la tua debolezza, fratello! (Nidhiki)
  • [Dopo aver visto Toa Lhikan che viene portato via da Nidhiki e Krekka] NOOO!!! È tutta colpa mia! (Vakama)
  • Devo... avere... la Maschera del Tempo! (Makuta)
  • Senza di te, non abbiamo più Toa. Ah, che ci proteggerà, adesso?! Oh, avrei dovuto fare qualcosa! (Vakama)
  • Fedeli Matoran, Metru Nui ha bisogno di voi, un'ombra minaccia il suo cuore, dimostratevi degni di essere Toa e non temete il Grande Spirito vi guiderà per strade che non potete neanche immaginare! (Toa Lhikan)
  • Vakama! (Makuta)
  • La tua maschera! È luminosa! È incredibile! (Toa Onewa e Toa Nuju)
  • Perfetto! La maschera di Dume è stata molto utile! È il momento della sua ultima missione. Il futuro sarà mio, anche senza la Maschera del Tempo! (Makuta)
  • Portami la Maschera del Tempo! (Makuta/Turaga Dume)
  • Unitevi a me! (Makuta)
  • Tu, Turaga, la tua fine sarà la stessa, Lhikan! (Nidhiki)
  • [Ipnotizzando Krekka con il potere della sua maschera] Prendi... Nidhiki! (Toa Onewa)
  • [Ultime parole rivolto a Krekka che è ipnotizzato da Toa Onewa] Sciocco, che fai?! (Nidhiki)
  • [Prima di sconfiggere Nidhiki e Krekka] Quello che pensavo! (Toa Onewa)
  • [Ultime parole] Che succede?! (Krekka)
  • [Rivolto a Nidhiki e Krekka] Unitevi a me, siate parte del mio potere! (Makuta)
  • Segui la luce. (Turaga Lhikan)
  • Segui la luce. Il nostro destino è nella luce, oltre la grande barriera! (Toa Vakama)
  • Il potere della mia maschera. (Toa Vakama)
  • Senza la Maschera del Tempo, ci sarà bisogno di aspettare il viaggio di tutta la vita per scoprire quali sono i nostri destini! [rivolto a Toa Vakama] Ora so solo che il tuo sarà molto breve! [inizia a combatterlo] (Makuta)
  • [Rivolto beffardamente a Toa Vakama] Io so dove sei! (Makuta)
  • Lo proclama il Grande Spirito! Noi siamo Toa! (Toa Nuju)
  • Toa Lhikan ha sacrificato il suo potere per noi. Ora noi faremo la stessa cosa per loro. (Toa Vakama)
  • [Ai Matoran] Posa il cuore di Metru Nui vivere per sempre. Poiché questa è l'isola di Mata Nui... del Grande Spirito. (Turaga Vakama)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Toa Lhikan: Costruisci le grandi maschere, Vakama?
    Vakama: Toa Lhikan! Ah, non ancora, però con un disco giusto...
    Toa Lhikan: Ma prima la città ha bisogno del tuo aiuto.
    Vakama [confuso]: Del mio aiuto?
    Toa Lhikan: I Matoran stanno scomparendo, l'inganno è inadeguato nelle ombre di Metru Nui. [sente la risatina malefica di Nidhiki che sta arrivando] Attenzione.
  • Nidhiki Questa volta il tuo addio sarà per sempre, fratello!
    Toa Lhikan: Hai perso il diritto di chiamarmi "fratello" molto tempo fa!
  • Toa Vakama: Sono stati traditi!
    Toa Nokama: Dobbiamo salvare gli altri!
    Toa Vakama: Per farlo, dobbiamo scoprire i poteri della nostra maschera!
    Toa Nokama: Sono d'accordo. Ma prima dobbiamo andare via da qui! Forza!
  • Krekka: Saranno andati da questa parte!
    Nidhiki: Perché me la prendo tanto?!
  • Turaga Lhikan: Non contate sulla memoria. Guardate al di là della vostra storia per vedere ciò che è.
    Toa Whenua: Ehi, io non sono un pipistrello Rahi, chiaro? Non riesco vedere neanche al buio! [si inciampa su una roccia]
    Toa Onewa [ride]: Presto sarai perfettamente allenato per affrontare un bel torneo di mosca cieca, raccogliscartoffi! Ah!
  • Toa Nuju [dopo aver posato faticosamente una roccia]: Posso continuare a spaccarmi la schiena per sempre, ma non imparerò niente di buono per il futuro!
    Turaga Lhikan: Oggi imparerai che anche la costruzione della torre più alta, comincia sempre dalla posa di una piccola pietra.
    Toa Onewa [ride]: Costruire una torre! Un pensatore non metterebbe mai le mani su una pietra, è troppo impegnato a tenere la testa tra le nuvole!
    Turaga Lhikan: Il dovere di un Toa ha perso tutti i Matoran, non importa di quale villaggio. Perciò tu dovrai aiutare i tuoi due fratelli.
  • Makuta: Troppo tardi, Toa! [sghignazza maleficamente, e si toglie la maschera di Dume] L'ombra è... arrivata!
    Turaga Lhikan: Makuta, avevi giurato di proteggere i Matoran!
    Makuta: Lo faro e quando finalmente risveglierrano, sarò io, Makuta. Io e il loro grande capo.
    Toa Vakama: No, la menzogna e l'egoismo non potranno mai essere delle virtù onorati dai Matoran.
    Makuta [ride maleficamente]: Quante inutile audacia. Presto... anche il Grande Spirito... cadrà in un sonno profondo.
  • Makuta: Il vostro viaggio... deve... finire.
    Toa Vakama: Per volontà del Grande Spirito: il nostro viaggio è appena cominciato!
    Makuta: Allora verrete distrutti nel vero mare... di... protodermis.
  • Makuta: Ah, la Maschera del Tempo. Tu sei un grande costruttore di maschere. Potresti avere molti destini. Vieni, unisciti ai miei fratelli e a me.
    Toa Vakama: Io desidero soltanto un unico, nobile Destino, più di qualunque potere tu mi possa offrire.
    Makuta: Allora accetta... il tuo Destino!
  • Toa Vakama: Lhikan! Quello era destinato a me!
    Turaga Lhikan: No, il viaggio della mia vita è giunto al termine, il tuo è oltre. Fidati delle tue visioni. [ultime parole] Sono orgoglioso di averti chiamata fratello... Toa... Vakama. [gli dà la sua maschera e muore]
  • Makuta: Fatti vedere!
    Toa Vakama: Makuta... ti arrendi così presto?!
    Makuta [ride malignamente]: Tu non puoi nasconderti a me!
    Toa Vakama: Non ne ho bisogno, io sono un Toa!
  • Makuta [rivolto a Vakama]: Se Toa Lhikan non è riuscito a sconfiggermi da solo, come puoi riuscirci tu.
    Toa Nokama: Perché lui non è solo!
    Toa Nuju: Ben detto, sorella!
    Toa: Giusto, sììì! Unità!!! [cominciano a rinchiudere Makuta in una gabbia di portodermis dalla forza degli elementi]

ExplicitModifica

Così fu, e così è. Da Matoran a Toa, da Toa a Turaga, da Turaga a leggenda. Ricordando le imprese del passato... e portando la speranza nel futuro. Uniti nel Dovere, legati nel Destino. Questo è il mondo... Bionicle. (Turaga Vakama) [voce fuori campo]

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica