Apri il menu principale
Valentina Favazza a Lucca Comics & Games 2015

Valentina Favazza (1987 – vivente), doppiatrice italiana.

Citazioni di Valentina FavazzaModifica

  • [All'osservazione che mentre doppia gesticola e si muove molto] È qualcosa che aiuta. Un attore usa il fisico e le espressioni del volto per esprimere un particolare stato d'animo o un'emozione, noi dobbiamo basarci solo sulla voce. Spesso gesticolare aiuta a calarci meglio nel personaggio.[1]
  • Le difficoltà si incontrano in qualsiasi progetto, perché ogni lavoro merita la stessa attenzione e nessuno va preso sottogamba, che si tratti di cartoni animati prescolari o dell'ultimo film candidato all'Oscar, e forse è proprio questo il bello di un lavoro artistico e artigianale: tutto merita lo stesso livello di meticolosità. Una delle lavorazioni che ricordo con piacere è La teoria del tutto, in cui ho doppiato Felicity Jones con la direzione di Rodolfo Bianchi.[2]
  • Non mi capita mai di essere riconosciuta; quando parlo con le persone e si entra in argomento mi ricollegano a qualche film solo facendo molta attenzione al suono della mia voce, a qualche sfumatura. Ho una voce abbastanza camaleontica e penso non sia un pregio né un difetto.[2]
  • Non mi piace essere al centro dell'attenzione ma ho sempre amato recitare. Il doppiaggio quindi era perfetto anche per questo aspetto, potevo essere un’attrice a tutto tondo senza dover rendere conto a nessuno di null'altro se non di quello che sapevo fare.[3]
  • [Parla del personaggio che doppia in Agents of S.H.I.E.L.D.] Skye è un concentrato di fragilità e coraggio e questo mi piace moltissimo: è sempre stimolante affacciarsi a sfumature interpretative così variegate e contrastanti.[3]

DoppiaggioModifica

NoteModifica

  1. Da Dubbing Day – Un Giorno in Sala Doppiaggio, theflashitaliacw.altervista.org.
  2. a b Da Valentina Favazza, ascoltare i maestri del doppiaggio una grande scuola per me, telegiornaliste.com, 22 giugno 2015.
  3. a b Da Intervista esclusiva a Valentina Favazza, marveluniverseitalia.altervista.org, 19 maggio 2014.

Altri progettiModifica