Peacemaker (serie televisiva)

serie televisiva statunitense del 2022

Peacemaker

Serie

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Peacemaker

Lingua originale Inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno

2022

Genere azione, commedia nera, drammatico, thriller
Stagioni 1
Episodi 8
Ideatore James Gunn
Rete televisiva HBO Max
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Peacemaker, serie televisiva statunitense del 2022, spin off del film The Suicide Squad - Missione suicida.

Episodio 1, Altro giro, altra corsa

modifica
  • Dottoressa Alandy[Osservando le radiografie di Peacemaker]: Ti sparano, un palazzo ti crolla addosso, e va solo sostituita una clavicola? Sei l'uomo più fortunato del mondo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Senta, ho una domanda.
    Dottoressa Alandy: Certo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Può aumentare il contrasto per far vedere meglio la definizione dei muscoli? Così sembro uno di quelli che si allenano solo per la massa. Ci passo tanto tempo sui piccoli muscoli, e guardando questa...Tempo sprecato.
    Dottoressa Alandy[Sospirando]: Non serve per il profilo Tinder, Chris.
  • Christopher Smith/Peacemaker[Chiamando l'inserviente del corridoio]: Ps, Jamil!
    Jamil[Sospirando]: Non ho erba con me, bello, è stato un caso.
    Christopher Smith/Peacemaker:No, non cerco erba! Dicono che me ne posso andare.
    Jamil: Tanti auguri, allora?
    Christopher Smith/Peacemaker[Guardandolo circospetto]: Jamil, tu sei a posto?
    Jamil: "A posto"? Che vuol dire?
    Christopher Smith/Peacemaker: Mi posso fidare di te?
    Jamil: No.
    Christopher Smith/Peacemaker: No?!
    Jamil: Non ti conosco, bello!
    Christopher Smith/Peacemaker: Ma cerco qualcuno di cui potermi fidare...
    Jamil: Non ti fidare di me!
    Christopher Smith/Peacemaker: Fumiamo erba insieme! Ero su una sedia a rotelle!
    Jamil: Non nego che sia stato un bel momento, ma questo non mi rende affidabile, non lo sono per un cazzo! Secondo te perché lavo i pavimenti? Ho studiato all'MIT, ma non voglio responsabilità.
    Christopher Smith/Peacemaker: Cavolo, ma...Eri all'MTI?
    Jamil: Eh, si!
    Christopher Smith/Peacemaker: E che ci fai qui?
    Jamil: È quello che ti sto spiegando! Tu non mi stai a sentire!
  • Jamil: Quale supereroe sei?
    Christopher Smith/Peacemaker: Peacemaker.
    Jamil: Ha ha ha! Non ci credo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Sei un fan?
    Christopher Smith/Peacemaker: Ma che cazzo dici? Non c'è un supereroe che si chiama "Peace-Maker"!
    Christopher Smith/Peacemaker: Guarda che sono famoso!
    Jamil: Non sei famoso: Aquaman è famoso.
    Christopher Smith/Peacemaker: Fanculo Aquaman!
    Jamil[Puntandogli il dito contro]: No, bello, non dire così! Perché dici così?
    Christopher Smith/Peacemaker: Si sbatte le ragazze? Buon per lui. Si scopa i ragazzi? Non è un problema. Cominci a scoparti i pesci? Stai esagerando, bellezza!
    Jamil: Aquaman si scopa i pesci?!
    Christopher Smith/Peacemaker: Si!
    Jamil: No, è una bugia...
    Christopher Smith/Peacemaker: Uno su twitter lavora all'acquario e per cinquanta dollari gli fa fare i comodi suoi con uno storione!
    Jamil: Mi rifiuto di crederci!
    Christopher Smith/Peacemaker: E io mi rifiuto di credere che "Pepelarana89" mi dica bugie senza motivo!
    Jamil: Va bene. Se sei un supereroe, perchè eri al fresco?
    Christopher Smith/Peacemaker: Per coerenza. Io cerco solo la pace. Non importa se per averla devo uccidere.
    Jamil: Oh! Peacemaker!
    Christopher Smith/Peacemaker: Sì!
    Jamil: Il supereroe razzista, ecco chi sei!
    Christopher Smith/Peacemaker: No!
    Jamil: Tu uccidi solo minoranze, bello!
    Christopher Smith/Peacemaker: Ho ucciso anche un mucchio di bianchi, sai?
    Jamil: La proporzione è sospetta, che ti devo dire?
    Christopher Smith/Peacemaker: Se una persona commette un reato...
    Jamil: Sì?
    Christopher Smith/Peacemaker: ... per te dovrei controllare prima la sua etnia?
    Jamil: No! Ma devi guardare i bianchi con la stessa attenzione con cui guardi i neri, così ne vedi di più commettere dei crimini!
    Christopher Smith/Peacemaker: Va bene, è una buona osservazione. Mi fiderò molto meno dei bianchi in futuro, e ne ucciderò molti di più. Sei soddisfatto?
    Jamil: Sì. Grazie.
  • [Dovendo pagarsi il taxi] Senti, io ho questi: è moneta di Corto Maltese, ma non ho idea di quanto sia. Avanti, sembri uno da "gratta e vinci"! Scommettici, portalo in banca! Senti quanto valgono: magari cinquanta centesimi, ma magari un milione! (Christopher "Chris" Smith/Peacemaker)
  • [Messaggio telefonico] Peacemaker! Bello, sono Vigilante, come butta? Ah, volevo sapere se ti va un lavoro di gruppo stasera...[Peacemaker cambia messaggio] Peacemaker! Sono il tuo M.A., Vigilante! Come andiamo, bello? Ti va di fare una serata "furti-escort", a seconda di cosa ci capita prima? Ah, M.A. sta per "migliore amico"...[Peacemaker cambia messaggio] P, sono V! Stai guardando la partita, amico mio? È una cosa...[Peacemaker cambia messaggio, sempre più infastidito] Ehm, bello, mi sono reso conto che nello scorso messaggio ho chiamato te P e me V, come se tu fossi un pene e io una vagina! Scusa, non era assolutamente mia intenzione. [Disgustato, Peacemaker cambia messaggio] Peacemaker, sono Vigilante! Ho avuto una grossa soffiata su un carico di eroina in arrivo stanotte! Andiamo lì e facciamogli il culo a striscie a quei bastardi! (Vigilante)
  • Clemson Murn: Hai scontato solo quattro dei tuoi anni di condanna: pensavi che ti avremmo lasciato andare libero e bello?
    Christopher Smith/Peacemaker: Si: ho ucciso Rick Flag per voi!
    Emilia Harcourt: Nessuno ti ha mai detto di uccidere Flag.
    Christopher Smith/Peacemaker: Waller voleva che non facessi trapelare i file del Progetto Starfish. Non avevo altra scelta.
    Emilia Harcourt: Per voi non avere scelta significa sempre uccidere, che strano.
  • Clemson Murn: Hai dimostrato di essere leale, sei un killer con competenze con qualsiasi arma nota all'umanità, e hai avuto alle spalle missioni segrete in tutto il mondo. Perciò, ti dò la possibilità di non tornare in galera, e lavorare per me.
    Christopher Smith/Peacemaker: E tu sei...?
    Clemson Murn: Mi chiamo Murn.
    Christopher Smith/Peacemaker: Clemson Murn?
    Clemson Murn: Indovinato: alle dipendenze dirette di Amanda Waller. Lei è Harcourt, che forse hai visto col team di Waller a Belle Reeve. [Chris prova a salutarla e lei gli fa il medio] È il tuo supervisore sul campo. John Economos, conosci anche lui: tecnologia e tattica.
    Christopher Smith/Peacemaker[Vedendo Economos mentre mangia delle olive] Ehi, ciccio, quelle sono da quattro anni nel mio frigo! [Economos le sputa disgustato]
    Clemson Murn: E lei è la nuova recluta, Leota Adebayo. Il che vuol dire che lei farà tutto il resto.
    Leota Adebayo: Felice di farne parte! Sono pronta a spaccare i culi e...Si, non vedo l'ora di conoscere tutti voi! Perfino te, Peacemaker, anche se non sei la persona migliore del mondo. E tu, Economos, sembri uno con cui si parla facilmente, perciò sono felice di lavorare con te. [Economos ride e scuote la testa] Harcourt, penso che siccome siamo le uniche donne qui ci dobbiamo spalleggiare a vicenda: qualunque cosa ti serva, io ci sono! [Harcourt la guarda male] E lei, signor Murn...Lo devo dire, lei si veste molto bene! Sono felicissima di essere qui e le prometto che...Che non se ne pentirà. [Si accorge che tutti la guardano male] Io lo so, lo so nella mia testa che non dovrei fare discorsi, ma certe volte la mia bocca fa tutto quello che vuole, perciò...Chiudo la bocca e mi mordo la lingua. Basta chiacchiere, ok...Ho finito di parlare.
  • Christopher Smith/Peacemaker: Missione?
    Clemson Murn: Una faccenda interna, nota come "Progetto Butterfly".
    Christopher Smith/Peacemaker: Non siete particolarmente creativi con i nomi delle missioni. Il Progetto Starfish era una stella marina, e stavolta? Combattiamo una falena? [Nota che tutti si lanciano delle occhiate]...Davvero?! Combatto una falena?! E con cosa la combatto?!
    Clemson Murn: Non è una falena...
    Clemson Murn: Mi date uno Zaino-Jet?!
    Clemson Murn: No.
    Christopher Smith/Peacemaker: Come la combatto una cazzo di falena senza uno Zaino-Jet?!
    Clemson Murn: Non è una falena, Smith.
    Christopher Smith/Peacemaker: Si, ma ora voglio uno Zaino-Jet! Mi sono già abituato all'idea!
  • Christopher Smith/Peacemaker: Buon appetito, Barba Tinta!
    John Economos: Guarda che non è tinta!
    Christoper Smith/Peacemaker: Si, certo: due toni di grigio e uno di marrone, è naturale!
  • Vicino di Auggie: Tu sei Peacemaker, vero?
    Christopher Smith/Peacemaker: Si...
    Vicino di Auggie: Il malvagio super cattivo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Non sono un super cattivo! È un pregiudizio, sono un supereroe.
    Vicino di Auggie: Eh eh eh! Batman, quello è un supereroe!
    Christopher Smith/Peacemaker: Ah, si? Anche "Joe Baccalà Salato" è uno che cura il suo giardino del cazzo!
    Vicino di Auggie: Joe chi?
    Christopher Smith/Peacemaker: Insomma, se c'è un altro coglione in giardino che pota le rose non vuol dire che non possa farlo anche tu, no?
    Vicino di Auggie:...Se ti devi inventare una persona perché inventarla con un cognome così del cavolo?
    Christopher Smith/Peacemaker: Oh, scusami tanto! Non passo il mio tempo a inventare cognomi che suonino realistici!
  • Christopher Smith/Peacemaker[Osservando una lampada in casa di suo padre]: È nuova?
    Auggie Smith: Cosa?
    Christopher Smith/Peacemaker: La lampada, è nuova?
    Auggie Smith: no, ce l'ho da tre mesi.
    Christopher Smith/Peacemaker[Sospirando]: Papà, sono stato in prigione per quattro anni...
    Auggie Smith: Non la rende più nuova.
  • Emilia Harcourt: Non so perché Amanda Waller ce l'abbia con te, ma lo sta mettendo in quel posto a me e a John con questa missione. Mi ripeti da che agenzia ti hanno trasferito?
    Leota Adebayo: Mettendo in quel posto?
    Emilia Harcourt: Abbiamo aiutato la Task Force X nel Progetto Starfish e questo è il suo modo di vendicarsi.
    Leota Adebayo: Ma no, non credo.
    Emilia Harcourt[Sorridendo sarcastica]: Hai visto, John? La novellina è un esperta!
    John Economos: Però ha diritto ad avere un'opinione.
    Leota Adebayo: Grazie!
    John Economos: Una stupida opinione di merda.
  • Christopher Smith/Peacemaker[Rivolto al padre]: Ti faccio fare una risata. Uno con cui lavoravo, Bloodsport, era forte: un mercenario bastardo pieno di armi. Eppure aveva paura dei ratti. E non era una semplice fobia, era puro terrore. Urlava come una ragazzina. E invece un'altra del team, Ratcatcher, quella controllava i ratti! Papà, sai come gli è venuta la fobia?
    Auggie Smith[Scocciato]: Ovvio che non lo so come gli è venuta!
    Christopher Smith/Peacemaker: Lo torturavano! Pensa che suo padre lo torturava rinchiudendolo in baule, per ventiquattr'ore, con un mucchio di ratti affamati! [Auggie, fino a quel momento impassibile, scoppia a ridere] Forte, eh? Poi aveva delle orribili cicatrici in faccia!
    Auggie Smith: Cicatrici, ha ha ha ha!
    Christopher Smith/Peacemaker: Erano morsi di ratto! Quei ratti gli avevano rosicchiato tutta la faccia quando era ragazzo! Fa ridere, vero? È forte, eh? [Auggie inizia a soffocare per le risate] Papà? Aspetta, ti prendo dell'acqua! [Riempie un bicchiere e glielo porge] Su, bevi.
    Auggie Smith: Quel finocchio con la paura dei ratti...
    Christopher Smith/Peacemaker: Si?
    Auggie Smith: Ti prego, dimmi che non è stato lui quello che ti ha sparato.
    Christopher Smith/Peacemaker[Imbarazzato]: Quello che è successo a Corto Maltese è confidenziale.
    Auggie Smith:...Come ha fatto il mio cazzo di sperma a far nascere una femminuccia come te?
  • Non ho avuto un solo pensiero per te quando eri dentro. (Auggie Smith)
  • John Economos[Vedendo Peacemaker avvicinarsi con il suo costume]: Uh uh uh, quel coglione vuole veramente venire qui vestito come se fosse un Cosplay?
    Emilia Harcourt: Questo è l'aiuto che Waller ci ha prestato?! Ve l'ho detto che ci sta fottendo!
    Clemson Murn: Non ci sta fottendo.
    Leota Adebayo: È un'acquila quella sui sedili di dietro?
    Clemson Murn:...Ci sta fottendo.
  • Emilia Harcourt: Perché ti sei messo il tuo costume?
    Christopher Smith/Peacemaker: Costume...Questa è una divisa, ed è nuova di zecca, quindi la devo allargare prima di andare in missione.
    John Economos: Forse sarò stupido, ma perché ti metti una cosa del genere in una missione? Una maglia rossa e dei pantaloni bianchi non sono utilissimi per nascondersi nell'ombra.
    Christopher Smith/Peacemaker: Le persone vedono questa divisa e provano terrore!
    Emilia Harcourt: Quali persone? Gli scartati ai provini per i Village People? [Economos ride]
    Clemson Murn: Scusa, perché porti un aquila in macchina?
    Christopher Smith/Peacemaker: È Eagly! Avete già ordinato?
    John Economos: "Eagly"? L'hai chiamata "Aquilotta"?
    Christopher Smith/Peacemaker: Si.
    Emilia Harcourt: E il tuo cane si chiama "Cagnotto"?
    Clemson Murn: Basta, dai...
    John Economos: E tua figlia si chiama "Figliotta"?!
  • Puoi anche non essere contento della missione, ma devi trattare i tuoi compagni con rispetto. (Clemson Murn)
  • Adrian Chase[Esultando euforico dopo aver visto Peacemaker]: Evvai! Bello, Peacemaker è tornato! [Inizia a ballare] Twerko, e twerko, ma che bel culettino! Chiappe in movimento, movimento, movimento! [Taylor arriva alle sue spalle] Chiappe in movime-Oh, ciao!
    Taylor[Scuotendo la testa]: Come va, Adrian?
    Adrian Chase: Eh, sono contento per un motivo normale, ehm...Ho scoperto che la ragazza con cui mi vedo...Si, è incinta, ecco!
    Taylor: Tu hai una ragazza?
    Adrian Chase: Si, si chiama Sharon...Osbourne. Ehm, non quella della TV, è...Un'altra, è diversa.
    Taylor: Perché allora mi hai chiesto di uscire con mia cugina?
    Adrian Chase: Ma, sai, non la definirei una storia seria, no!
    Taylor: Però sei felice che sia incinta?
    Adrian Chase: Si...Perché abbiamo deciso di organizzare un aborto!
    Taylor[Allontanandosi]:...Buona fortuna.
    Adrian Chase: Grazie! Si...Ehi, sei invitato se vuoi venire...
    Taylor: No! Non voglio venire al tuo aborto, grazie! [Se ne va]
    Adrian Chase: Va bene... [Esulta nuovamente] Evvai! Peacemaker, grande!
  • Christopher Smith/Peacemaker[Mostrando Eagly ad Adebayo]: Oggi era così contenta di vedermi che mi ha abbracciato.
    Leota Adebayo: Un'aquila ti ha abbracciato?
    Christopher Smith/Peacemaker: Oh, si!
    Leota Adebayo: Dico che è una bella stronzata!
    Christopher Smith/Peacemaker: Se non vuoi credere ai miracoli fa pure! Sei nuova, eh?
    Leota Adebayo: Si, e ci so fare, non preoccuparti: ho fatto un sacco di...Cose di livello.
    Christopher Smith/Peacemaker: Sei troppo vaga!
    Leota Adebayo: Perché se ti dico di più poi devo...Lo sai...[Mima il gesto della pistola] "Pew"!
    Christopher Smith/Peacemaker: Uccidermi?
    Leota Adebayo: Si! [Scoppiano entrambi a ridere]
  • Anche a me piacciono le cose all'antica: statuine in ceramica, pena capitale,...Figurine degli Sgorbions, anche! (Christopher Smith/Peacemaker)
  • Christopher Smith/Peacemaker: Qual'è il tuo nome?
    Emilia Harcourt: Perché?
    Christopher Smith/Peacemaker: Beh, sono curioso, è normale! Tu puoi anche non chiamarmi Peacemaker: chiamami Chris.
    Emilia Harcourt: Io ti chiamo Peacemaker e tu mi chiami Harcourt. Che te ne pare?
    Christopher Smith/Peacemaker:...Va bene.
  • Emilia Harcourt: Ti ho visto passare davanti a me e poi fare un'inversione per venire qui...
    Christopher Smith/Peacemaker: Andiamo! Messa così sembro quasi uno stalker...
    Emilia Harcourt: No, messa come l'hai fatta sembri uno stalker! Io l'ho descritta e basta. Non ho alcun interesse se non per la tua capacità di batterti per noi, e solo perché sei bello non vuol dire che tu non sia un assassino pezzo di merda!
    Christopher Smith/Peacemaker: Per te sono bello?!
    Emilia Harcourt: O mio Dio! Ti prego, vaffanculo, va bene? [Beve un pò di birra]
    Christopher Smith/Peacemaker: Senti, va bene...Sono stato in prigione, gli ultimi quattro anni, e per questo non sono stato con nessuno...Cioè, non sto con una donna da un sacco di tempo! Non sto cercando niente di emotivo, voglio solo divertirmi un pò! Contatto genitali-genitali, oltre qua non si tocca...No, facciamo fino a qui [Si tocca il mento], ti devo toccare le tette, scusa. Cerco solo...Non lo so, di sfogare lo stress di questi ultimi anni! Che ho fatto?
    Emilia Harcourt: Oh, perché no, certo! Io cerco solo di farmi una cazzo di birra, ma o arrivano quelle merde [Riferita a dei molestatori] o arrivi tu, quindi è una cosa che io non riesco a fare nella mia vita, perché...Non lo so, perché mi trucco, magari?! [Paga il conto] Senti, va a farti fottere, "Chris"!
  • Amanda Waller: Com'è il team?
    Leota Adebayo: A posto, dire. Murn, lui pare che non sia una gran persona...
    Amanda Waller: Non mi interessa la qualità del coltello, ma che la lama sia affilata.
    Leota Adebayo: John sembra a posto.
    Amanda Waller: È a posto.
    Leota Adebayo: Harcourt...È tosta.
    Amanda Waller: Barbie è ambiziosa, stacci attenta.
    Leota Adebayo: Non è meglio se li mettiamo a corrente del piano?
    Amanda Waller: No: sei i miei occhi e le mie orecchie mentre sei lì, e l'unica per cui mi fidi per questo obbiettivo. Il contraffattore ti ha portato il diario?
    Leota Adebayo[Mostrandogli un finto diario di Peacemaker] Questa roba da idioti? Seh.
    Amanda Waller: Nascondilo nella sua roulotte appena puoi, in un posto dove non può trovarlo. Come sta Peacemaker?
    Leota Adebayo: Ehm, si, è...Fatto a modo suo. È sessista...
    Amanda Waller: Si.
    Leota Adebayo: Probabilmente razzista.
    Amanda Waller: Oh, tu sai chi è suo padre...
    Leota Adebayo: Oh, si. Però io ci vedo qualcosa in più. Lo vedo...
    Amanda Waller: Come?
    Leota Adebayo: ...Triste.
    Amanda Waller: Empatia? In questo lavoro, Leota, l'empatia ti condanna a morte.
    Leota Adebayo: Capisco, ma tanto non ha importanza. A me fa piacere lavorare, ma alla fine di questa missione io e Keya ci saremo rimesse in piedi, e io troverò un lavoro che realmente mi piace!
    Amanda Waller: Certo. Ignora il talento naturale che Dio ti ha dato.
    Leota Adebayo: Sai, non credo che sia così...Io non sono come queste persone...
    Amanda Waller: Va bene. Domani mi sveglio presto. Notte, piccola mia.
    Leota Adebayo: Notte, mamma.
  • [Riferendosi alle band anni ottanta] All'epoca gli uomini erano uomini veri, non temevano di essere donne! (Christopher Smith/Peacemaker)
  • [Rivolto ad Annie Sterphausen] Ti devo ringraziare per stasera: ho avuto una giornata di merda, ma quando stavo nella tua fica, prima, ho provato...Non lo so, speranza, cazzo! (Christopher Smith/Peacemaker)

Episodio 2, Migliori amici per mai

modifica
  • Christopher Smith/Peacemaker[Scappando dalla polizia dopo aver ucciso Annie Sterphausen]: Che cazzo è il Progetto Butterfly?!
    Emilia Harcourt: Perché?
    Christopher Smith/Peacemaker: Abbiamo un problemino qui!
    Emilia Harcourt: Ovvero?
    Christopher Smith/Peacemaker: Ho rimorchiato una, e non lo dico per farti ingelosire: lo dico perché era una meta-umana che mi ha pestato come una bimba incazzata con la sorellina che le ha toccato le bambole!
    Emilia Harcourt[Iniziando a vestirsi]: Oh, merda! Dov'è adesso?
    Christopher Smith/Peacemaker: Uno spezzatino qui nel parcheggio! Mi serve una macchina, la mia è a pezzi!
    Emilia Harcourt: Stai correndo?
    Christopher Smith/Peacemaker: Recupero la mia roba nell'appartamento!
    Emilia Harcourt: Oh, cazzo...Va bene, arrivo subito.
    Christopher Smith/Peacemaker: Non sai l'indirizzo!
    Emilia Harcourt: Ti posso rintracciare con il chip che hai in testa.
    Christopher Smith/Peacemaker: Aspetta: mi puoi vedere anche mentre mi masturbo?
    Emilia Harcourt: Quel coso è dentro al tuo cazzo di cranio! Come faccio a...Argh!
    Christopher Smith/Peacemaker: Che ne so, la tecnologia è potente! Ma se vuoi vedere mentre me lo strofino devi solo chiedere...
  • [Svegliando Adebayo] Novellina, al volante: Peacemaker ha appena ucciso una farfalla, cazzo! (Emilia Harcourt)
  • Peggy Sacks[Perquisendo la scena del crimine trova uno strano oggetto]: E questa cos'é? Pizza?
    Sophie Song: Agente, la rimetta a terra!
    Peggy Sacks: Perchè?
    Sophie Song: Perché credo sia una faccia.
    Peggy Sacks: Una cosa?
    Sophie Song: Una faccia, di un essere umano!
  • Emilia Harcourt: Ci pensi che l'idiota si è scopato una farfalla?
    Leota Adebayo: Per forza: quello è stato in galera per quattro anni, si scoperebbe qualsiasi cosa! Una scodella di cereali, un pompelmo...Un pò di yogurt...Uhm, sto morendo di fame!
  • Leota Adebayo: Senti, so che non mi credi, ma ad Emerson piace veramente mettersi quei vestiti: se non gli metto qualcosa di nuova alla mattina quello piange finché non lo faccio!
    Emilia Harcourt: Tu gli fai le carezze quando è tanto carino con quei vestiti?
    Leota Adebayo: Direi.
    Emilia Harcourt: Lui non li vuole mettere quei vestiti, è solo disposto ad umiliarsi in quel modo per il tuo amore.
    Leota Adebayo: ...Secondo me a lui piace essere alla moda...
  • [Canticchiando in ascensore] Si! "Io lo vado a beccar, ta ta ta!" (Agente Johnson)
  • Christopher Smith/Peacemaker[Facendosi aprire da Evan Calcaterra]: Ciao bello, tutto a posto? Freddie c'è?
    Evan Calcaterra: Freddie chi?
    Christopher Smith/Peacemaker: Freddie Mal...Malmilimini!
    Evan Calcaterra: No, non c'è nessuno...
    Christopher Smith/Peacemaker[In preda al panico]: No, voi avete il salumificio, no? Sono iscritto alla newsletter, mi avete mandato un Wonder Flinder Glinder Tinder...[Vede i poliziotti arrivare dal corridoio] Oh, cazzo!
  • Christopher Smith/Peacemaker[Legando lei e suo marito]: Ti faccio male?
    Amber Calcaterra[Osservandolo sognante] No, per niente!
    CHristopher Smith/Peacemaker: Bel negligè!
    Amber Calcaterra: Davvero? Evan dice che mi ingrassa!
    Evan Calcaterra: Hai dei pigiami migliori, ho solo detto questo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Beh, non vedo come sia possibile...
    Amber Calcaterra: Grazie! È carino essere apprezzati...
    Evan Calcaterra[Guardandola male]: Mi spieghi che cazzo fai, Amber?!
    Amber Calcaterra: Perché?
    Evan Calcaterra: Cioè, stai cercando di convincerlo a scoparti in un momento così?!
    Amber Calcaterra: Ma no, ho solo detto che era carino! Inoltre a quanto pare abbiamo tanto in comune!
    Evan Calcaterra: Tipo cosa?!
    Amber Calcaterra[Guardandolo sarcastica]: Oh, tipo che ci piacciono i Cinderella!
    Evan Calcaterra: In sette anni nemmeno una volta hai nominato i Cinderella!
    Amber Calcaterra: Io parlo dei Cinderella almeno una volta alla settimana, Evan! Solo che tu non mi stai mai a sentire, perchè ti riempi la bocca di Cold Play e altri gruppi di merda! [Peacemaker li guarda confuso]
    Evan Calcaterra: Oh, ora disprezzi i miei gusti musicali? Sei pessima, lo sai?!
    Amber Calcaterra: "Pumped Up Kicks", Evan?! Lo sai di cosa parla quella canzone?! Di omicidio! Tu sei un omicida! Tu stai assassinando il mio spirito!
  • Evan Calcaterra[Mentre viene liberato dai poliziotti]: Mia moglie è una cogliona! Sei proprio una cogliona!
    Amber Calcaterra: Perché tu i coglioni non ce li hai!
  • Sophie Song: August Ransom Smith?
    Auggie Smith: Si...Perché?
    Sophie Song: Siamo qui perché avremmo alcune domande da rivolgerle, se non le dispiace.
    Auggie Smith: Si, mi dispiace! Più per lei che per lui.
    Sophie Song: Perché più per me?
    Auggie Smith: Beh, diciamo che...Gli involtini primavera non sono la mia passione!
    Sophie Song[A Fitzgibbon]: Sentito? Lo scroto ambulante non ama gli involtini primavera.
    Larry Fitzgibbon: Me lo appunto da qualche parte.
    Sophie Song: Allora, dov'era la scorsa notte tra mezzanotte e le due?
    Auggie Smith: Ero qui a casa, e non sono tenuto a rispondervi. [Fa per chiudere la porta]
    Larry Fitzgibbon[Bloccando la porta]: Ehi, ma che cazzo di problema hai?! Fai di nuovo lo spaccone?!
    Auggie Smith[Avvicinandosi minaccioso]: Oh, ti converrebbe che fossi solo uno spaccone...
    Larry Fitzgibbon: Che fai, minacci?
    Auggie Smith: No, io non minaccio: io agisco! Adesso levate il culo da casa mia!
    Sophie Song: Forse ci sa dire perché una Ford Comet del settantasei registrata a suo nome è stata abbandonata al Wild State Appartment Complex.
    Auggie Smith[Dopo averli squadrati fa per tornare in casa]: Non è mia la Comet. È di mio figlio.
    Sophie Song: Suo figlio Christopher Smith? Peacemaker?
    Auggie Smith[Chiudendole la porta in faccia]: Arrestami o levati dalle palle, "bacchette"!
    Sophie Song: Tanto ci rivediamo, "forchetta"!
  • Larry Fitzgibbon[Allontanandosi insieme a Sophie dalla scena]: "Forchetta"? Perché non "cucchiaio"?
    Sophie Song: Perché il cucchiaio si usa in tutto il mondo.
    Larry Fitzgibbon: Si, ma questo stronzo non lo sa!
    Sophie Song: Ah, vero...
    Larry Fitzgibbon: E "cucchiaio" sarebbe stato più umiliante!
    Sophie Song: Si...
    Larry Fitzgibbon: Tipo una roba per bambini. I bambini usano il cucchiaio!
    Sophie Song: Lo usano anche gli adulti, ma ho capito.
  • Clemson Murn: Potevi scegliere chiunque e hai messo il libretto di circolazione a nome del padre di Peacemaker?!
    John Economos: Dovevo fare in fretta: lei era in bagno e non sapevo se faceva la pipì o la cacca!
    Clemson Murn: Ti devo mandare un messaggio quando vado a cagare, John?!
    John Economos: Si, va bene, allora dovrò indovinare cosa succede ogni volta che andrà lì!
    Clemson Murn: Dobbiamo portarlo dalla nostra parte e secondo te il modo per farlo è fottere suo padre?!
    John Economos: Senta, io non voglio passare per insubordinato, ma io qui ho fatto una magia vera e propria, e invece sento che lei è arrabbiato con me!
    Clemson Murn[In tono sarcastico]: Oh, non sono arrabbiato con te, John. Ma comincio a pensare che tu sia un idiota!
  • Christopher Smith/Peacemaker[Mentre Economos gli sistema le ferite]: Sei bravo. Mi ripeti perché "Farfalle"?
    John Economos: Ripeti? Non te l'ho mai detto.
    Christopher Smith/Peacemaker: Ok, Barba Tinta!
    John Economos[Gettando via gli strumenti da chirurgo]: Sai che c'è? Ho finito!
    Christopher Smith/Peacemaker[Guardando le sue ferite]: Ma non hai finito!
    John Economos: Non ti ricucio se mi chiami ancora con quel nome.
    Christopher Smith/Peacemaker: Quale nome?
    John Economos: Sai benissimo che non è vero!
    Christopher Smith/Peacemaker: Cioè dico falsità?
    John Economos: Non lo so, però so solo che sei un gran bastardo! Preferirei stare con Harley Quinn piuttosto; preferirei stare con Weasel, pensa!
    Christopher Smith/Peacemaker: L'unica cosa falsa qui è la tua barba...
    John Economos: Preferirei stare persino con Bat-Mito piuttosto che con te!
    Christopher Smith/Peacemaker:...Chi è Bat-Mito?
    John Economos: È un folletto interdimensionale di mezzo metro che imita Batman. Preferirei stare con lui!
  • Clemson Murn: Dal primo momento ho tenuto questa operazione fuori dai Radar. Come faceva questa...Come si chiama la donna morta?
    Leota Adebayo: Annie Sturphausen.
    Clemson Murn: Come faceva questa Annie Sturphausen a sapere di Peacemaker?
    Emilia Harcourt: Forse c'è chi trasmette informazioni alle farfalle.
    Leota Adebayo: Chi?
    Emilia Harcourt: Waller.
    Leota Adebayo: Non è lei.
    Clemson Murn: Neanch'io penso sia lei.
    Emilia Harcourt: Non la conosce quanto me: ho visto Waller sacrificare consapevolmente soldati, tra cui un colonnello dell'esercito, pur di raggiungere il suo obbiettivo! Potremmo essere un diversivo per chiunque altro abbia avuto l'incarico di distruggere le farfalle!
    Clemson Murn: Non sarebbe un motivo per abbandonarci...
    Emilia Harcourt: Noi quattro e Waller siamo i soli a sapere di questa storia. Lei è quello che ci ha segnalato le farfalle, per cui non può essere lei, e io nemmeno, perché ho appena rischiato il culo per salvare "muscoli d'oro", e non è muscoli d'oro perché per poco non ci restava secco. Perciò, se non è Waller e non siamo noi...Forse è lei.
    Leota Adebayo: Io?!
    EMilia Harcourt: Qualcuno qui sa come ci è entrata in questa missione?
    Leota Adebayo: Per le mie capacità: ho preso l'abilitazione al combattimento strategico Bings-Fendelmayer a quattordici anni.
    Emilia Harcourt: Il Bings-Fendelmayer è roba da asilo nido! Dopo di quello che hai fatto? Al momento quali sarebbero i tuoi requisiti? E come faccio a sapere che non sei una di loro?
    Christopher Smith/Peacemaker: Non è lei. Io mi fido, perché piace ad Eagly.
    Leota Adebayo: Ha cercato di beccarmi...
    Christopher Smith/Peacemaker: Si, ma non forte come fa con gli altri.
  • Christopher Smith/Peacemaker[Ipotizzando chi sia la talpa]: È ovviamente...[Fa segno per indicare Economos]
    John Economos:...Economos, vaffanculo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Perché avete tutti dei cognomi così strani?!
    Emilia Harcourt: Non è stato John.
    John Economos: Grazie!
    Emilia Harcourt: È troppo femminuccia per tradirci.
    John Economos: Lo sapevo...
    Christopher Smith/Peacemaker: Non di proposito, ma seguitemi...Allora, lui va in giro magari per farsi di Phentonil con una prostituta nel retro di uno Strip Club, si innamora perché è la prima volta che mette le palle in bocca a qualcuno e allora comincia a parlare troppo, a fare lo sbruffone. "Sono in squadra con il famoso Peacemaker, e dobbiamo distruggere le farfalle! Ah, e la mia barba è vera!"
    John Economos: Senti, ma sei stupido per caso?!
    Clemson Murn: Sembra più plausibile di quanto vorrei, sai?
    John Economos: Cosa?! Ma...Guarda che a me manco mi piace quando le mie palle sono nella bocca di qualcuno, chiaro?! Mi dà brividi del tipo sbagliato, e non riesco a pensare ad altro che quanto tempo è passato dal mio ultimo controllo per il tumore ai testicoli...Troppo! È chiaro?!
    Christopher Smith/Peacemaker: Sei adorabile quando ti arrabbi, Barba Tinta.
    John Economos: Non chiamarmi così!
  • Christopher Smith/Peacemaker: [Ad Economos] Secondo te quella mi ha attaccato una qualche sifilide dei mostri? Forse la "farfalla" è una malattia venerea di qualche tipo! Divento come loro? Mi hanno trasformato in un cazzo mannaro?! [...] Dimmi la verità, sono un cazzo mannaro?
    John Economos: No, non sei un cazzo mannaro: sei solo un cazzone!
  • [Scoppiando a piangere e a picchiarsi da solo] Bello, no! Sei una merda perché ti odiano! E Barba Tinta ti poteva essere amico, ma tu lo fai allontanare come fai allontanare gli altri perché sei una merda! Hai ucciso Rick Flag! Flag aveva ragione! "Peacemaker"...Che coglione! (Christopher Smith/Peacemaker)
  • Christopher Smith/Peacemaker[Vedendo Vigilante fuori dalla finestra]: Fanculo, ma che cazzo fai?! Fai lo stalker?!
    Vigilante: Amico, ti senti bene?
    Christopher Smith/Peacemaker: Porca troia! Ma che...Che stai facendo?! Mi guardi mentre ti fai una sega?1 Hai il cazzo fuori?!
    Vigilante: Cosa? No no bello, guarda!
    Christopher Smith/Peacemaker: Scordatelo, non ci casco! È il trucco più vecchio del mondo: io guardo e tu hai l'uccello di marmo e mi lanci lo sperma in faccia! Te lo puoi scordare!
    Vigilante: Cosa? No, bello, non ho il cazzo fuori!
    Christopher Smith/Peacemaker: È questo che ti arrapa? Che ti guardi quello schifo di uccello?
    Vigilante: No! Chi cazzo è che lo dice?
    Christopher Smith/Peacemaker: Louis C.K., pezzo di merda!
    Vigilante: Louis C.K. ha detto così? Lo ammazzo quello stronzo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Non lo ha detto: tu sei come Louis C.K.!
    Vigilante: Perché sono comico?
    Christopher Smith/Peacemaker: Comico? Ma che...No! Tu fai vedere il cazzo!
    Vigilante: E questo che c'entra con gli spettacoli di Louis C.K.?
    Christopher Smith/Peacemaker: Io non ho parlato degli spettacoli, ma che dici? Louis C.K. faceva vedere l'uccello, hai capito?
    Vigilante: Perché...È un pò finocchio?
    Christopher Smith/Peacemaker: Ma che cosa...Come?!
    Vigilante: Ma che cazzo ne so, sto solo cercando di capire il nesso!
    Christopher Smith/Peacemaker: Senti, Louis C.K. tirava fuori il cazzo!
    Vigilante: Davvero?!
    Christopher Smith/Peacemaker: Cristo, ma non li leggi i giornali?
    Vigilante: No, perché dovrei? Mi deprimono.
  • Vigilante: Perché piangi?
    Christopher Smith/Peacemaker: Non sto piangendo! Faccio...Ginnastica per i muscoli facciali: esercizi per i muscoli della faccia, per averla...Più muscolosa! Si vede che sotto la maschera hai la faccia magra, perché non fai questi esercizi! Sembra che io pianga, ma non piango.
  • Leota Adebayo[Aspettando che i Calcaterra escano dal loro appartamento]: "Salve signori Calcaterra, devo farvi qualche domanda. E si, questo è un distintivo vero." [I Calcaterra aprono la porta] Oh, cazzo!
    Amber Calcaterra: Evan, guarda che la so aprire la porta.
    Evan Calcaterra: Volevo essere gentile, pezzo di stronza!
    Amber Calcaterra: Coglione!
    Leota Adebayo: Salve, i signori Calcaterra?
    Amber Calcaterra: Si.
    Leota Adebayo: Ehm, volevo sapere se poteste...Rispondere a qualche mia domanda. [Mostra un finto distintivo]
    Amber Calcaterra: Stiamo andando alla centrale a vedere le foto segnaletiche.
    Leota Adebayo: Si, è proprio di questo che volevo parlarvi. Prima cosa: volevo sapere se avete visto nell'appartamento il tipo che pensate di aver visto o se avete visto un tipo che invece non avete visto. [Evan e Amber si guardano perplessi] Seconda cosa: vi hanno mai offerto un viaggio All Inclusive al lago Tahoe in Nevada?
    Evan Calcaterra: Sta cercando di corromperci per caso?
    leota Adebayo: No!
    Evan Calcaterra: Oh. Speravo volesse corromperci...
    Leota Adebayo: Si si, voglio corrompervi!
  • Vigilante: Senti, come hai fatto ad uscire? Non ti avevano dato l'ergastolo?
    Christopher Smith/Peacemaker: È un segreto.
    Vigilante: Dai, sono il tuo migliore amico!
    Christopher Smith/Peacemaker: Non è vero!
    Vigilante[Dopo essere rimasto in silenzio per un attimo]: E allora chi è il tuo migliore amico? L'hai incontrato in carcere, lo sapevo!
    Christopher Smith/Peacemaker: Dai...È Eagly ovviamente!
    Vigilante: Va bene, e tra le persone? Chi è il tuo migliore amico?
    Christopher Smith/Peacemaker: Non so neanche la tua identità.
    Vigilante: Si, e non ti dico la mia vera identità per il tuo bene! Non voglio far puntare il mirino su di te, la gente ti userebbe per arrivare a me! [Prendendo una cassetta da terra] Dove va questo?
    Christopher Smith/Peacemaker: Con le altre cassette. Cioè torturerebbero me per la tua identità segreta?
    Vigilante: Io sono attento in tutte le mie imprese eroiche, e questo è probabilmente il motivo per cui, e non voglio fare lo stronzo, tu sei andato in galera e io no. [Prendendo un CD] Questo dove?
    Christopher Smith/Peacemaker: Nel porta CD.
    Vigilante: Vedi, quando metteranno la mia foto segnaletica alle poste sarà solo un cerchio con una visiera rossa, e dovranno scoprire che aspetto avrà la mia testa basandosi sulla forma. Lo so che ho una faccia ossuta perché non faccio ginnastica facciale, ma non è che questo riduce di molto i sospettati!
  • Vigilante: Insomma, com'è che sei uscito?
    Christopher Smith/Peacemaker: Lavoro per il governo.
    Vigilante: Alle poste?
    Christopher Smith/Peacemaker: Mi fanno uscire di galera per consegnare la posta?!
    Vigilante: Che ne so? È il primo impiego statale a cui ho pensato!
    Christopher Smith/Peacemaker: Ciccio, uccido per loro, è chiaro?! L'ho già fatto a Corto Maltese, e ora devo farlo ad Evergreen. È per questo che mi hanno fatto uscire.
    Vigilante: Ah, figo.
    Christopher Smith/Peacemaker: Pensavo che Dio mi avesse messo qui per un motivo...Per la Pace. Ho sempre detto che avrei torturato e ucciso per la pace, ma... Adesso penso che sono un cazzo di maniaco. Non lo so, provo...Provo sensazioni che...
    Vigilante: Oook. [Si siede accanto a lui] Secondo te io mi sento bene quando c'è qualcuno che ha commesso qualche gesto atroce e lo devo uccidere?
    Christopher Smith/Peacemaker: Non lo so, è...
    Vigilante: Quando scopro che qualcuno ha ucciso una persona innocente, o ha venduto eroina ad un tipo, o ha fatto qualche graffito, e io uccido quel qualcuno, e lo uccido a mani nude, con gli occhi che gli schizzano fuori dal cranio, secondo te questo a me dà piacere?
    Christopher Smith/Peacemaker: No...
    Vigilante[Ridendo]:Invece si, eh eh eh! E da piacere anche a te, Peacemaker, perché noi siamo assassini nati. Quello che ci differenzia dagli altri assassini è che noi uccidiamo solo i cattivi...Di solito. A meno che non ci sbagliamo. Ora, secondo te io sembro un maniaco del cazzo? [Peacemaker lo guarda sconvolto]
  • [Vedendo Peacemaker e Amber fumare insieme marijuana] Tre anni fa avrei sparato in faccia ad entrambi per questo! (Vigilante)
  • Auggie Smith[Avvicinandosi alla panchina del carcere dove è seduto un detenuto]: Tra le cinque e le sette quello è il mio posto durante l'inverno.
    Detenuto di colore: Tsk, ma di che cazzo stai parlando, vecchio?
    Auggie Smith: Al tramonto la luce entra da quella finestra, e a me piace la sensazione che mi dà sulla pelle. Quindi spostati, merda.
    Detenuto di colore: Seh...E se non mi sposto?
    Auggie Smith: Indovina. [Tutti i detenuti dell'Impero Ariano si avvicinano a loro]
    Detenuto di colore[Alzandosi]: Fanculo! Accomodati, non muoio per un posto.
  • [Inneggiando ad Auggie insieme agli altri ariani] Ave a te, o Drago Bianco! Ave, ave, ave! (Steve)

Episodio 3, Goff deve morire

modifica
  • Omuncoli alleati con troie palestrate che vogliono controllarci! È questo il progetto Butterfly? (Christopher Smith/Peacemaker)
  • Leota Adebayo[Notando Vigilante dietro ad un cassonetto]: Ma...Chi è quel tizio che ci spia da dietro il cassonetto?
    Christopher Smith/Peacemaker: Cazzo, è...È Vigilante. Vuole solo dare una mano.
    Emilia Harcourt: Ehi, va via da qui!
    Vigilante[Uscendo allo scoperto]: Perché? Sto solo guardando da dietro un cassonetto! È una cosa normale.
    Emilia Harcourt: No, non lo è affatto!
    Vigilante: Cosa sei, una psichiatra?
    Emilia Harcourt: Che c'entra?!
    Vigilante: E allora non dirmi cosa è normale! Forse la mia identità segreta è quella di uno psichiatra e so cosa è normale.
    EMilia Harcourt: Se uno svitato come te è uno psichiatra siamo fregati! [Vigilante fa per andare via] Levati di torno!
    Vigilante[Tornando sui suoi passi]: Sai, me ne stavo andando, ma poi hai detto quella cosa: ora accondiscendere sarebbe sminuirmi ai vostri occhi!
  • [A Peacemaker, indicando Adebayo]Se devi scegliere un migliore amico forse ti converrebbe scegliere lei, perché girano certe voci che sei razzista, e a dire il vero questo mi crea un certo imbarazzo. Sai, per me è come diventare razzista per osmosi, anche se uccido sopratutto bianchi! (Vigilante)
  • [Ordinando alla squadra di non inseguire Vigilante] Abbiamo cose più urgenti, dobbiamo assassinare un senatore degli Stati Uniti entro stasera! (Clemson Murn)


Episodio 4, La strada meno battuta

modifica
  • Vicino di Auggie: Batman ha una cerchia di supercriminali: Joker, l'Enigmista, il Cappellaio Matto,...
    Christopher Smith/Peacemaker: E allora?
    Vicino di Auggie: Mi hai detto di essere un supereroe, proprio come Batman. Hai una cerchia di supercriminali?
    Vigilante: No, non ce l'ha!
    Vicino di Auggie: Allora forse non è vero che sei un supereroe!
    Christopher Smith/Peacemaker[Torna verso il vecchietto] Sai perché non ho una cerchia di supercriminali?
    Vicino di Auggie: Perché?
    Christopher Smith/Peacemaker: Perché li ho già spediti tutti due metri sotto terra!
    Vicino di Auggie: Appunto, Batman non uccide le persone!
    Christopher Smith/Peacemaker: Perché è una femminuccia!
    Vicino di Auggie: È l'oscura creatura della notte!
    Christopher Smith/Peacemaker: È solo un coglione che cattura assassini vestiti da clown e li getta in prigione, così possono evadere e uccidere altre persone! Quanta gente credi che abbia ucciso indirettamente Batman perché lui è troppo smidollato per uccidere quegli svitati che invece dovrebbero sparire, faccia da Sharpey con la demenza senile?! Dimmelo!
    Vicino di Auggie: Gesù...Era solo per fare conversazione...
  • So chi sei: hai il classico atteggiamento del supercriminale! (Vicino di Auggie)

Episodio 7, La lotta continua

modifica
  • Quarant'anni fa, Dio mi ha messo alla prova, come fece con Abramo. Ma io ero troppo debole per ascoltare. Ebbene, adesso non lo sono più! [...] Quando sei nato ho capito subito che eri impuro. E ne ho avuto la certezza quando hai ucciso tuo fratello. [...] Ti odiavo quando ascoltavi la tua musica diabolica! Ti odiavo quando ti depilavi il corpo come una donna! Ti odiavo quando andavi a letto con puttane dal sangue corrotto, e con uomini! Ma ancora di più ti ho odiato quando hai iniziato a cospirare con le forze di Baphomet contro gli Stati Uniti d'America! E adesso ragazzo donerò la tua vita a Dio! (Auggie Smith/Drago Bianco)
  • [Sconfiggendo Drago Bianco] Ci sono punti deboli nell'armatura! (Adrian Chase/Vigilante)
  • [Picchiando suo padre] Tu hai ucciso mio fratello! Tu hai ucciso Keith! Forse su una cosa hai ragione: io sono un pezzo di merda! Sono un pezzo di merda perché ti ho ascoltato tutti questi anni! Sono un pezzo di merda perché avrei dovuto ucciderti nel sonno! (Christopher Smith/Peacemaker)
  • Beh, allora fallo, mammoletta del cazzo! Sapevo che non ce l'avresti fatta, frocetto, perché io ti controllo! Adesso puoi anche uccidermi, ma non riuscirai mai a liberar... (August "Auggie" Smith/Drago Bianco) [Ultime parole]

Episodio 8, O mucca o morte!

modifica
  • [Salvando Chris da Fitzgibbon] Toglitelo dalla testa, amico! (Adrian Chase/Vigilante)
  • Dopo il nostro arrivo ci siamo resi conto che la gente della Terra rischiava di seguire il destino del nostro popolo: ignorando la scienza e dando credito a chi dice che le inondazioni e gli incendi e le malattie non sono legate alle vostre azioni; lodando il profitto a discapito della sopravvivenza; trattando le piccole rinuncie come un'attentato alla libertà. Quindi abbiamo fatto un giuramento: fare tutto il possibile per cambiare il vostro futuro. Abbiamo giurato che avremmo fatto le scelte giuste, quelle che voi umani non siete stati capaci di fare, per salvare il vostro mondo e il vostro popolo a costo di sacrificare delle vite. Murn non approvava i nostri metodi: lui non voleva che imponessimo la nostra volontà. Ma tu sei uno di noi, Christopher Smith. (Eak Stack Ik Ik)
  • [Pregando in flashback] Ti prego, Dio. Ti giuro che da ora in poi farò tutto quello che vuoi...Per la pace! (Cristopher Smith)
  • Eak Stack Ik Ik: Ti ringrazio per avermi nutrito, parlato e mostrato gentilezza. Ho compreso chi sei e ho compreso il tuo carattere. È questo che cercavo di dirti con quel segno.
    Christopher Smith/Peacemaker[Turbato] Il segno della pace...
    Eak Stack Ik Ik: Ti prego, dai uno scopo alla tua vocazione. Si davvero il pacificatore. Unisciti a noi per salvare il tuo pianeta. Cosa rispondi?
    Christopher Smith/Peacemaker[Dopo un attimo di esitazione]...Attivare "Siluro Umano".
    Eak Stack Ik Ik[Ultime parole]: Cosa?! [Adebayo, indossando l'elmetto "Siluro Umano", uccide la mucca]
    Christopher Smith/Peacemaker [Ruba la pistola di Eak Stack Ik Ik, uccide Locke e punta l'arma contro la regina] Scusa, Goff! [Le spara]

Altri progetti

modifica