Il guardiano invisibile

film del 2017 diretto da Fernando González Molina

Il guardiano invisibile

Immagine Argibel 1 trikuharria.jpg.
Titolo originale

El guardián invisible

Lingua originale spagnolo
Paese Spagna
Anno 2017
Genere giallo, drammatico
Regia Fernando González Molina
Soggetto dall'omonimo romanzo di Dolores Redondo
Sceneggiatura Luiso Berdejo
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il guardiano invisibile, film del 2017, regia di Fernando González Molina.

IncipitModifica

Dimenticare è un atto involontario. Più vuoi lasciarti alle spalle qualcosa, più quella cosa ti segue.
William Jonas Barkley (Testo in sovrimpressione)

FrasiModifica

  • Devi usare il cervello, ma anche l'intuito. devi capire com'è iniziato tutto, e per farlo, devi spegnere il rumore interiore e lasciar lavorare l'istinto. (Aloisius)
  • Le noci simboleggiano il potere delle streghe, Amaia. Dentro la noce la strega concentra il suo potere malefico e quando la dà da mangiare a qualcuno, riesce a possederlo a farla ammalare, ad annullare la sua volontà, a maledirlo. (Zia Engrasi)
  • Non so cosa sia meglio, Amaia. Che te ne sei andata via senza salutare o vedere come sei diventata. (Ángel)
  • [Zia Engrasi mischia le carte dei tarocchi] Ciò che vuoi sapere, ti verrà rivelato. E quello che rimane all'oscuro, appartiene all'oscurità. (Zia Engrasi)
  • Il concetto del tempo per Dio non esiste. Mentre lei chiede clemenza, Lui la vede violare sua figlia. (Amaia)

DialoghiModifica

  • Zia Engrasi: A chi è venuto in mente di chiamare questo assassino Il Basajaun?
    Amaia: I mezzi d'informazione, suppongo.
    zia Engrasi: Basajaun vuol dire "Signore del bosco" in lingua basca. È una creatura protettrice che vuol mantenere il bosco in equilibrio perfetto. È armonia, collaborazione. Dare a un assassino il suo nome è come andare contro natura.
  • Aloisius: Riguardo al blocco che impedisce al tuo istinto a vederci chiaro, non credi di dover fare la stessa cosa anche lì?
    Amaia: In che senso?
    Aloisius: Se risalire alle motivazioni del killer e alle loro origini ti avvicina a lui, perché non fai così anche con ciò che ti sta bloccando? Torna all'inizio. Comprendilo. Distanziati. Torna all'inizio, Amaia. Spazza via quelle nuvole. Così vedrai le cose per quello che sono.

Altri progettiModifica