Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith (videogioco)

videogioco del 2005

Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith

Immagine Revengeofthesith-logo.svg.
Titolo originale

Star Wars: Episode III – Revenge of the Sith

Sviluppo LucasArts
Pubblicazione LucasArts
Anno 2005
Genere azione
Piattaforma PlayStation 2, Xbox, Game Boy Advance, Nintendo DS, Telefono cellulare
Personaggi

Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith, videogioco del 2005.

FrasiModifica

  • Aggiungerò la tua spada laser alla mia collezione! (Generale Grievous)
  • Avanti... Lascia che si compia il tuo destino. (Dart Fener)
  • Avete un'alta opinione di voi stessi per essere dei droidi da battaglia. (Obi-Wan Kenobi)
  • C'è sempre un droide più grosso! (Obi-Wan Kenobi)
  • Competere con una spada laser, un blaster non può! (Yoda)
  • Della mia morte il tempo non è giunto! (Yoda)
  • [Su Yoda] È il più piccolo Jedi che abbia mai visto! (Soldato clone)
  • E tu saresti il mio avversario? È uno scherzo? (Mace Windu)
  • Era meglio quando i cloni erano nostri alleati. (Obi-Wan Kenobi)
  • Fatti da parte, Anakin. I Sith devono essere eliminati! (Mace Windu)
  • I droidi non dovrebbero giocare con le spade laser! (Obi-Wan Kenobi)
  • I droidi non sono famosi per il loro cervello. (Obi-Wan Kenobi)
  • I miei padawan colpiscono più forte di te! (Cin Drallig)
  • I tuoi trucchi si ritorceranno contro di te. (Dart Fener)
  • Il Cancelliere aveva ragione: sei un traditore! (Anakin Skywalker)
  • L'era dei Jedi è finita! (Generale Grievous)
  • L'omicidio non appartiene ai Jedi! (Anakin Skywalker)
  • [Rivolto ad Anakin Skywalker] La tua collera ti distruggerà! (Mace Windu)
  • La tua morte sarà rapida. (Dart Fener)
  • La vostra carne debole non può competere con l'inflessibile potenza dell'acciaio. (Guardia di Grievous)
  • Lato Oscuro? Non mi spaventa! (Anakin Skywalker)
  • Le loro spade laser, le voglio. (Generale Grievous)
  • [Rivolto a Ben Kenobi] Mi hai ingannato per l'ultima volta... (Dart Fener)
  • Mi ringrazierai per aver posto fine alla tua patetica vita! (Generale Grievous)
  • [Rivolto al Generale Grievous] Molto astuto... Riservalo per ingannare uno dei tuoi droidi! (Obi-Wan Kenobi)
  • Morde la polvere, un altro ancora! (Yoda)
  • Non credere di essere in vantaggio per la tua stazza. (Obi-Wan Kenobi)
  • Non potete competere con il potere del Lato Oscuro. (Conte Dooku)
  • Non saranno delle mosse stravaganti a salvarti. (Obi-Wan Kenobi)
  • [Rivolto al Generale Grievous] Non sono qui per arrestarti, ma per ucciderti! (Obi-Wan Kenobi)
  • Ora non siete nulla al mio cospetto! (Anakin Skywalker)
  • Ormai sei un modello superato! (Generale Grievous)
  • Parli di potere? Non c'è nulla che non so. (Anakin Skywalker)
  • Più grande l'orgoglio, più grave la sconfitta. (Conte Dooku)
  • Più grande non vuol dire migliore. (Anakin Skywalker)
  • Potresti anche lasciarmi prendere la tua spada laser. È chiaro che non sai usarla. (Generale Grievous)
  • Prescelto o no, sarai ridotto in ginocchio. (Cin Drallig)
  • Qualcuno vi ha programmato per parlare troppo. (Obi-Wan Kenobi)
  • Quando sarai davvero pronto a combattere, avvertimi. (Mace Windu)
  • Quattro spade laser? Ne avrai bisogno, Grievous. (Obi-Wan Kenobi)
  • Questo giorno sarà ricordato a lungo. Presto i Jedi saranno estinti. (Anakin Skywalker)
  • Tra poco saprai come si usa veramente una spada. (Conte Dooku)
  • Sto guardando un altro Jedi morto. (Conte Dooku)
  • Se non fermeremo il Sith, lui sterminerà i Jedi! (Mace Windu)
  • Sei come tutti gli altri: sacrificabile! (Guardia di Grievous)
  • Sei motivo di imbarazzo per l'ordine... (Cin Drallig)
  • Sei più grande di me, prova a impegnarti! (Obi-Wan Kenobi)
  • [Rivolto al Generale Grievous] Sei programmato per giocare sporco! (Obi-Wan Kenobi)
  • Sei stato classificato come obsoleto. (Guardia di Grievous)
  • Siete già morti, ormai. Dovete solo capirlo! (Generale Grievous)
  • Sono lusingato che il buon Generale Grievous mi consideri tanto pericoloso. (Obi-Wan Kenobi)
  • Ti scarnificherò le ossa! (Generale Grievous)
  • Vi strapperò le viscere! (Clone assassino)
  • Voi Jedi siete tutti uguali.. Patetici! (Generale Grievous)
  • Una possibilità, non hai mai avuto! (Yoda)

DialoghiModifica

  • Conte Dooku: Finora mi sono trastullato con te.
    Anakin Skywalker: I tuoi discorsi iniziano ad annoiarmi, Dooku.
    Conte Dooku: Allora lascia che metta fine alla tua sofferenza!
  • Obi-Wan Kenobi: Niente male... per un droide!
    Generale Grievous: Non sono un droide!
  • Obi-Wan Kenobi: Non mi avrai mai vivo!
    Generale Grievous: Non è la mia intenzione!
  • Anakin Skywalker: Cosa fai?
    Mace Windu: È un traditore della Repubblica, lasciarlo vivere è troppo pericoloso.
    Anakin Skywalker: Lasciare che tu lo uccida va contro la dottrina dei Jedi. Non posso permetterlo.
  • Mace Windu: Ti sta manipolando. Vuole che tu tradisca l'ordine dei Jedi. Non riesci a capirlo?
    Anakin Skywalker: Capisco solo che un Jedi sta cercando di assassinare un politico. Sei tu che stai tradendo la Repubblica!
  • Mace Windu: Sei stato corrotto dal Lato Oscuro...
    Anakin Skywalker: No.
    Mace Windu: ... e hai tradito l'ordine dei Jedi.
    Anakin Skywalker: No!
  • Mace Windu: Questa è la fine del tuo regno del male.
    Anakin Skywalker: No, è il tuo tradimento a essere finito.
  • Anakin Skywalker: Voglio accedere al segnalatore di richiamo del tempio.
    Jocasta Nu: Con quale autorità?
    Anakin Skywalker: Quella del Cancelliere Supremo.
    Jocasta Nu: Non rientra nei poteri del Cancelliere. Solo il consiglio dei Jedi può autorizzare l'accesso.
    Anakin Skywalker: Il consiglio non ha più autorità.
  • Cin Drallig: C'è ancora una lezione che devi imparare: come diventare tutt'uno con la Forza.
    Anakin Skywalker: Non sono più quello che impara. Ora tocca a te.
  • Rune Haako: Fermo... Ti chiedo pietà.
    Anakin Skywalker: Pietà?
    Rune Haako: Sì... Non mi ucciderai. Non è consentito a un cavaliere Jedi.
    Anakin Skywalker: Ci sono parecchie cose che non capisci.
  • Obi-Wan Kenobi: Mai visto niente di così crudele. Che motivo avevano i cloni di farlo?
    Yoda: Responsabili di questo i cloni non sono. [...] Un gesto d'odio è stato questo. Potente è ora il Lato Oscuro.
  • Obi-Wan Kenobi: Anakin, ti prego! Torna alla luce. Pentiti di ciò che hai fatto. Io posso aiutarti!
    Anakin Skywalker: Ormai è troppo tardi. Tu arrivi tardi. E non pensi che a te stesso.
    Obi-Wan Kenobi: Sai che non è vero!
  • Obi-Wan Kenobi: Ho voluto solo ciò che era meglio per te, Anakin. Non ero preparato per addestrare... uno come te.
    Anakin Skywalker: È colpa tua, non mia!
    Obi-Wan Kenobi: Forse ti ho deluso... ma non ti abbandonerò al Lato Oscuro!
    Anakin Skywalker: Non sei tu a poter scegliere!

Altri progettiModifica

Guerre stellari di George Lucas
Trilogia prequel: Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma · Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni · Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith
Trilogia originale: Guerre stellari · L'Impero colpisce ancora · Il ritorno dello Jedi
Trilogia sequel: Star Wars: Il risveglio della Forza · Star Wars: Gli ultimi Jedi · Star Wars: L'ascesa di Skywalker
Anthology: Rogue One: A Star Wars Story · Solo: A Star Wars Story
Serie tv: Droids Adventures · Star Wars: Clone Wars · Star Wars: The Clone Wars · Star Wars Rebels · The Mandalorian
Videogiochi: Star Wars: Bounty Hunter · Star Wars: Knights of the Old Republic · Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith · Star Wars: Il potere della Forza · Star Wars: Il potere della Forza II · Star Wars: Battlefront II
Personaggi: Darth Bane · C-3PO · Conte Dooku · Dart Fener · Boba Fett · Jango Fett · Generale Grievous · Obi-Wan Kenobi · Darth Maul · Palpatine · Darth Plagueis · Luke Skywalker · Ahsoka Tano · Grand'ammiraglio Thrawn · Asajj Ventress · Yoda
Gruppi e organizzazioni: Droide · Impero Galattico · Jedi · Mandaloriani · Repubblica Galattica · Sith
Altro: Forza · Guerra dei cloni · Spada laser
Ultime parole