Apri il menu principale

Wikiquote β

Roy Campbell (Metal Gear)

personaggio della serie di videogiochi Metal Gear

Roy Campbell

Universo Metal Gear
Nome originale

ロイ キャンベル
Roi Kyanberu

Affiliazione Fox Hound
U.S. Army
Relazioni
Autore Hideo Kojima
Disegni Yoji Shinkawa,
Ashley Wood
Studio Konami
1ª apparizione in Metal Gear 2: Solid Snake (1990)
Ultima apparizione Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots (2008)
Voce originale
  • Paul Eiding (inglese, in tutta la serie Metal Gear Solid eccetto Portable Ops, in cui la voce è di David Agranov)
Voce italiana

Roy Campbell, personaggio della serie di videogiochi Metal Gear.

Indice

Citazioni di Roy CampbellModifica

  Citazioni in ordine temporale.

Metal Gear 2: Solid SnakeModifica

  • Combatti quando devi combattere. Uccidi quando devi uccidere. Queste sono le regole da seguire in un campo di battaglia e in un gioco d'azione.
  • La tua missione non è eliminare i nemici, ma evitare il contatto con loro. Dimentica tutto ciò che hai visto nei film di guerra.
  • Mettiti nei panni del tuo avversario, immagina di essere il comandante delle truppe nemiche, oppure il creatore del gioco, e di avere il compito di difendere quell'area. Potresti vedere possibilità che non avevi visto prima...

Metal Gear SolidModifica

  • Pretendono che il governo consegni loro i resti di Big Boss e minacciano di lanciare un'arma nucleare, se le loro richieste non saranno soddisfatte nel giro di 24 ore. La missione avrà due obiettivi: per prima cosa dovrai salvare il direttore della DARPA, Donald Anderson... e il presidente della ArmsTech, Kenneth Baker. Entrambi sono trattenuti come ostaggi. In secondo luogo dovrai investigare sulle reali possibilità dei terroristi di lanciare un attacco nucleare, e nel caso fossero in grado di farlo, fermarli.
  • I sei componenti della FOX-HOUND sono tutti esperti veterani. Sono così in gamba da poter mangiare chiodi e poi chiedere anche il secondo piatto.
  • Ricordati, tranne che per il binocolo sei completamente nudo. Dovrai impadronirti di qualsiasi arma tu riesca a trovare.
  • Il più fedele luogotenente di Big Boss, nonché l'unico membro della FOX-HOUND ad aver ricevuto il nome in codice Fox: Gray Fox.
  • Fox ha vissuto andando alla ricerca della propria morte...

Metal Gear Solid 2: Sons of LibertyModifica

[N.B. Il colonnello Campbell di questo capitolo è, come risulta verso la fine del gioco, un'intelligenza artificiale]

  • Sai dell'incidente di Shadow Moses? [...] Se c'è un fatto tattico essenziale che quel caso ci ha insegnato, è la grande forza dell'istinto di sopravvivenza.
  • Insomma tu devi recitare la tua parte – e da te mi aspetto una recita perfetta! [...] Basta con le domande. Abbiamo Rosemary.
  • Non sono in casa. Lasciate un messaggio dopo il segnale. BIIIIPPP [segreteria telefonica]
  • La società digitale sta incoraggiando i difetti dell'uomo e ricompensa selettivamente lo sviluppo di comode mezze verità.
  • Quello che chiami "sé" è solo una maschera, per celare il tuo vero essere.

Metal Gear Solid 3: Snake EaterModifica

  • Snake, non puoi farlo! Cambierai il futuro! Creerai un paradosso temporale! [se Snake uccide Ocelot]
  • Lo sa, potremmo usare una unità d'infiltrazione come FOX nell'esercito... Qualcuno come lui, al quale affidare le nostre missioni d'infiltrazione top-secret per noi... Un uomo dotato delle qualità di soldato e di agente... [al direttore della CIA]

Ape Escape 3Modifica

  • Una forza speciale di scimmie addestrate ha requisito l'ultimo Mesal Gear e lo ha nascosto in una base sperduta da qualche parte. Chiedono come riscatto dieci milioni di banane! Se non diamo loro quello che chiedono entro 72 ore, minacciano di fare fuoco con il Cannone armato del Mesal Gear. Ovviamente, il governo non può accettare questa assurda richiesta. Ed è per questo che Snake si è infiltrato nella base.

Metal Gear Solid: Portable OpsModifica

  • Meglio prepararci al peggio adesso e poi riderci sopra in seguito, che far finta di nulla e non avere nemmeno il tempo di pentirsene.
  • Sin dai tempi di Confucio, seminare discordia tra i nemici è una delle tecniche più importanti della guerra psicologica.
  • Non ricordo nemmeno più quante volte io mi sia messo nei guai per ascoltare le parole di una donna...
  • In battaglia, il modo migliore per assicurarsi un vantaggio sul nemico, di qualunque nemico si tratti, è mirare al suo punto debole. Ciò è vero anche per Metal Gear, l'arma più potente che il mondo abbia mai visto.

Metal Gear Solid: Portable Ops PlusModifica

  • Si dice che i nostri alleati di oggi potrebbero diventare i nostri più feroci avversari domani... Sai una cosa? Questa è una vera sciocchezza. Dobbiamo catturare dei nemici e convincerli a passare dalla nostra parte. Se saremo abili, i nostri nemici di oggi diventeranno i nostri più fedeli alleati domani!
  • Prima di passare allo stage seguente, ti consiglio di recuperare stamina ed energia vitale, e di rifornirti di oggetti utili. In questo modo sarai preparato per qualsiasi evenienza [...]. Ricorda il motto degli scout...
  • Più sei forte, più a lungo durerai sul campo di battaglia, e maggiori probabilità avrai di tornare a casa con le tue gambe.

Super Smash Bros. BrawlModifica

  • Snake: Quel tipo con i baffi...
    Campbell: Ah! Intendi l'eterno secondo?
    Snake: Colonnello, è pur sempre Luigi! Dovrebbe portargli un po' di rispetto!
    Campbell: Ma guarda come è pallido! È vissuto all'ombra del fratello per troppo tempo.
  • Campbell: Snake, vedo che stai combattendo contro Zelda. [...] Non sottovalutarla solo perché è una donna. [...] La sua tecnica corpo a corpo può sembrare debole, ma la magia la rende molto efficace.
    Snake: Anche questa rosa ha delle spine... interessante.
    Campbell: Snake, non è il momento di fare il romantico.
  • Campbell: Ike è il comandante dei mercenari di Greil. Potrebbe sembrare troppo aggraziato per essere un soldato, ma ha una grande forza.
    Snake: Brandisce quella spada enorme con una mano sola. È meglio se non mi avvicino troppo. [...]
    Campbell: Ma non dimenticarti, Snake, che anche tu sei armato fino ai denti. Probabilmente tu sei l'incubo peggiore di tutti i tuoi avversari. Saper mantenere una certa distanza dal nemico è un elemento fondamentale in battaglia. Contro alcuni avversari devi saper usare questo fattore a tuo vantaggio.

Metal Gear Solid 4: Guns of the PatriotsModifica

  • Quella che chiamiamo "pace" è un equilibrio che si regge sull'economia bellica.
  • Si potrebbe dire che i Patriots sono l'incarnazione dell'economia bellica. [...] Sembra che Liquid abbia sposato la causa di Big Boss. Un mondo perennemente in guerra. Un mondo dove i mercenari sono liberi dalla dominazione. In un certo senso, l'"Outer Heaven" immaginato da Big Boss è già una realtà vivente.
  • Snake: Jack scomparve e lei... si fece avanti con Rose?
    Campbell: Io la consolavo per la sua perdita, e da cosa nacque cosa...
    Snake: È abbastanza giovane da essere sua figlia.
    Campbell: Già. Beato me, eh?
  • Otacon: Campbell, dov'è il REX ora?
    Campbell: Penso che tu lo sappia. Una base dimenticata, in territorio USA, fuori del controllo dei Patriots. Il luogo dove Liquid ha fatto il suo debutto... Il suo monumento. Al largo della costa dell'Alaska, nell'Arcipelago delle Fox...
    Snake: L'isola di Shadow Moses.

Citazioni su Roy CampbellModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Naomi: Nessun amico?
    Snake: Roy Campbell.
    Campbell: Eh, mi consideri ancora un amico! (Metal Gear Solid)
  • Campbell: Snake, abbiamo nuove informazioni.
    Snake: Cattive notizie?
    Campbell: Come fai a saperlo?
    Snake: Quando mai hai portato buone notizie? (Metal Gear: Ghost Babel)
  • Durante la Guerra Fredda, quando Campbell era al comando di FOXHOUND, Gurlukovich lo aveva umiliato in diverse occasioni. (Snake Tales, Metal Gear Solid 2)
  • Snake: Ho bisogno del tuo aiuto per farcela.
    Campbell: Del mio aiuto?
    Snake: Sì. Mi servono le tue capacità di Berretto Verde.
    Campbell: [...] Ho una gamba rotta. Riesco a malapena a camminare. [...]
    Snake: E non mi dirai mica che ti servono le gambe per sparare...? (Metal Gear Solid: Portable Ops)
  • Da quando il colonnello Campbell era stato al comando di FOXHOUND, con Snake tra i suoi uomini, i due avevano stretto un legame che non si era mai indebolito, neppure dopo la sua decisione di ritirarsi dalla squadra.
    "Snake. Ti trovo bene".
    Snake preferì evitare di dire ad alta voce che invece il colonnello gli appariva invecchiato, dall'ultima volta che si erano visti. Del resto, ormai aveva superato la sessantina. Campbell indossava come sempre la sua vecchia uniforme da Berretto Verde, anche se da tempo non faceva più parte di quell'élite. (Metal Gear Solid, romanzo)
  • Snake: Perché lo chiami "zio"?
    Meryl: Tu lo chiami ancora "colonnello".
    Snake: È tuo padre.
    Meryl: Per quanto mi riguarda, siamo ancora zio e nipote. Non perdonerò mai quel donnaiolo schifoso. (Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots)
  • Snake: Cos'è successo tra te e Jack?
    Rose: Dopo l'incidente della Big Shell, diventò... instabile. [...] Roy era preoccupato. Era l'ufficiale comandante di Jack. Ma Jack lo evitava... Io ero sola... E Roy... era così gentile con me. È stato lui a incoraggiarmi a diventare consulente. (Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots)

Altri progettiModifica