Apri il menu principale

Wikiquote β

Huey Emmerich

personaggio della serie di videogiochi Metal Gear

Huey Emmerich

Universo Metal Gear
Nome originale

ヒューイ・ エメリッヒ

Affiliazione Outer Heaven
XOF
Relazioni
Autore Hideo Kojima
Disegni Yoji Shinkawa
Ashley Wood
Studio Konami
1ª apparizione in Metal Gear Solid: Peace Walker (2010)
Voce originale

Huey Emmerich, personaggio della serie di videogiochi Metal Gear.

Indice

Citazioni di Huey EmmerichModifica

  Citazioni in ordine temporale.

Metal Gear Solid: Peace WalkerModifica

  • In pratica, il concetto della deterrenza si basa sull'uso di armi nucleari per controllare le armi nucleari stesse. Se uno schieramento lanciasse delle armi nucleari, l'altro lancerebbe le sue come rappresaglia. Il che rende il lancio un attacco suicida. Alla fine nessuno dei due schieramenti può usare le sue armi nucleari. [...] Ma la teoria del deterrente nucleare esiste solo sulla carta.
  • Mio padre ha lavorato al Progetto Manhattan. Ha dedicato tutta la sua vita a quella ricerca... E tutto ciò che ha creato è stata questa illusione di pace chiamata deterrente. E poi sono nato io... incapace di camminare.
  • Huey: Io... ho chiuso con la scienza. Ormai probabilmente sono già a metà strada per l'inferno.
    Big Boss: Rallenta. Perché non ti unisci a noi? Il nostro posto si chiama "Outer Heaven". Ti troverai bene. [...] Io ero uno strumento della Guerra Fredda, proprio come te.

Metal Gear Solid V: The Phantom PainModifica

  • Un'arma bipede eretta. In termini di ominidi... è un Sahelanthropus.[1]
  • Perché sospettate di me? [...] E lui? Miller era in contatto con Cipher nove anni fa. Lavorava per loro! È lui il traditore, Snake!
  • Camminare eretti è stata la differenza fondamentale tra i nostri antenati e gli altri antropoidi. Il nostro cervello ha potuto diventare più pesante solo perché adeguatamente supportato dalla colonna vertebrale. [...] Il mio progetto sarà il precursore di tutti i sistemi d'arma bipedi.
  • Questo dottor Clark è un vero fantasma, persino ai colleghi del suo stesso settore. La sua età, da dove provenga... Potrebbe non essere il suo vero nome e non posso neppure confermare che si tratti davvero di un "lui". E il suo datore di lavoro, l'ATGC? Il motto della compagnia è "Coltiviamo le tue speranze, preserviamo il tuo talento". [...] E per quanto riguarda il dottor Clark, alcuni sostengono che abbia un ruolo chiave in Cipher.
  • State vedendo dei fantasmi! Guardate quel cane... no... Lo avete chiamato "D-Dog" ma è ovvio... CHIUNQUE si accorgerebbe che è un lupo! Voi siete solo un branco di randagi! E così volevate credere che lo fosse anche lui. Per sentire un qualche legame. Per combattere la vostra solitudine. Volevate qualcosa a cui aggrapparvi! Per dimostrare che meritate di esistere! Volevate dimenticare la morte. I vostri peccati. Perciò vi aggrappate ai cani o ai lupi... o persino a Big Boss. Il Boss è lo stesso, vero? Tutti voi siete soli. Ecco perché sospettate di voi stessi. Lo so perché avrei fatto lo stesso... Anch'io sono uno di voi... da solo...

Citazioni su Huey EmmerichModifica

  Citazioni in ordine temporale.

Metal Gear SolidModifica

  • Otacon: Mio padre... è nato il 6 agosto del 1945...
    Solid Snake: Il giorno della bomba su Hiroshima... Beh, dopotutto Dio ha il senso dell'umorismo.

Metal Gear Solid 2: Sons of LibertyModifica

  • Avevo... avevo una relazione con tua madre. Lei mi aveva sedotto... e la cosa è continuata... La morte di mio padre... non è stata un incidente. Lui si è tolto la vita... fu colpa mia. Tutta colpa mia. Perdonami, Emma... (Otacon)

Metal Gear Solid 3: Snake EaterModifica

  • Granin: Be', questa invenzione sarà il legame mancante tra la fanteria e l'artiglieria. Uno splendido equipaggiamento metallico [...].
    Naked Snake: Il Metal Gear...
    Granin: Ma non mi useranno tanto facilmente. [...] Perché sai, sto per mandare questi documenti al mio amico negli Stati Uniti.
  • Naked Snake: Granin ha detto qualcosa a proposito dell'applicazione di gambe a un carro armato. Sai di cosa stesse parlando?
    Sigint: Se proprio lo vuoi sapere, mi sembra uno scherzo bello e buono. [...] Insomma, chiunque abbia veramente intenzione di fare una cosa del genere dev'essere proprio matto. ...Adesso che ci penso, negli Stati Uniti ci fu un tizio che scrisse qualcosa su questo argomento. Come si chiamava... Emerson? Heinrich?... Qualcosa del genere; non me lo ricordo. Ovviamente, nessuno lo prese sul serio.

Metal Gear Solid: Peace WalkerModifica

  • Strangelove: Una sua frase su due inizia con "Potrei sbagliarmi, ma..." Perché non fa quello che sa fare con più sicurezza?! [...] E ciliegina sulla torta, gli piace farsi chiamare con quel soprannome che gli ho dato io. Non lo capisco. Come si può essere così remissivi?
    Big Boss: Allora Huey è un soprannome che gli hai dato tu...
    Strangelove: Esatto. L'ho preso dal nome di un drone in un film di fantascienza, "2002, la seconda odissea". [...] Il modo in cui segue la gente, aspettando che gli diano degli ordini, è davvero simile.
  • Se ti piaccio, allora vieni a camminare con me. Chi sa quali miracoli potrebbero accadere? (Strangelove)

Metal Gear Solid V: Ground ZeroesModifica

  • Big Boss: Sono sorpreso che Huey l'abbia lasciata andare così facilmente.
    Kaz Miller: Sì, la sua cotta per Strangelove non è mai stata granché segreta. La seguiva dappertutto mentre lo ZEKE era in sviluppo. E cavolo, se la faceva infuriare. Ma ora Huey ha parecchio a cui pensare. "Devo preoccuparmi di cose più grandi..." Ha detto così.
    Big Boss: Così si fa, Huey.

Metal Gear Solid V: The Phantom PainModifica

  • È facile vivere nella menzogna, piuttosto che affrontare una scomoda verità. È questa la "pace" che hai scelto, Doc? (Ocelot)
  • Kaz. Hai ragione. Non è uno di noi... Ma non possiamo giudicare un nemico. (Venom Snake)
  • Un giorno vedrà la verità in mezzo alle sue menzogne. E capirà che tipo di uomo è veramente. Si riceve per quel che si dà. Non si può fuggire da se stessi per sempre. (Ocelot)

NoteModifica

  1. Cfr. l'ominide Sahelanthropus su Wikipedia.

Altri progettiModifica