Apri il menu principale

Emma Emmerich

personaggio della serie di videogiochi Metal Gear

Emma Emmerich Danziger

Universo Metal Gear
Nome originale

エマ・ エメリッヒ・ダンジガ
Ema Emerihhi Danjigā

Soprannome E.E.
Relazioni
Autore Hideo Kojima
Tomokazu Fukushima
Disegni Yoji Shinkawa
Ashley Wood
Studio Konami
1ª apparizione in Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty (2001)
Ultima apparizione Metal Gear Solid 2: Digital Graphic Novel (2008)
Voce originale

Emma Emmerich, personaggio della serie di videogiochi Metal Gear.

Citazioni di Emma EmmerichModifica

  Citazioni in ordine temporale.

Metal Gear Solid 2: Sons of LibertyModifica

  • Emma: Mi piacciono gli occhiali. E c'è un tizio che mi piaceva che li portava...
    Raiden: Il tuo primo ragazzo?
    Emma: No... qualcuno di più importante [Otacon].
  • Accetteresti "no" come risposta? [a Raiden]
  • Emma: Volevo solo che tu mi vedessi... mi vedessi come... una donna.
    Otacon: E.E... non potrei mai fare questo...
    Emma: Non essere così onesto. Mi fai... male...
    Otacon: Scusami...
    Emma: Posso... posso chiederti un ultimo favore...?
    Otacon: Certo...
    Emma: Chiamami... chiamami... "Emma".
    Otacon: Come...?
    Emma [ultime parole]: Ti prego... chiamami Emma.

Citazioni su Emma EmmerichModifica

Metal Gear Solid, romanzoModifica

  • "Vorrei solo che ci fosse EE ad aiutarci. È un genio della programmazione".
    "Chi diavolo è EE?"
    "Mia sorella Emma. Emma Emmerich. Il suo nome completo sarebbe Emma Emmerich-Danziger. Lavora anche lei per il governo. Analista per l'NSA. Oh beh, in realtà io e lei non andiamo molto d'accordo. Non ci parliamo da un sacco di tempo".
    Snake non riuscì a trattenere il suo sarcasmo. "Allora immagino che non ci sarà di grande aiuto, giusto?".

Metal Gear Solid 2: Sons of LibertyModifica

  • La ragazza è appena più avanti. Ora non ci serve... ma ci ha servito bene come esca per il pesce grosso. [...] Il livello dell'acqua è salito molto – non mi sorprenderebbe se fosse diventata una sirena. (Vamp)
  • Volevamo solo essere amati [...]. Ma abbiamo sbagliato... Non puoi aspettare che qualcuno ti ami. Devi cercare tu l'amore. [...] Ho capito che potevo amare... come probabilmente l'hai capito anche tu... Emma... (Otacon)

Metal Gear Solid 2: Digital Graphic NovelModifica

  • Otacon: Mia sorella Emma è uno dei programmatori [...]. Potrebbe essere la nostra unica speranza di fermare il nuovo Metal Gear.
    Snake: Fantastico... Un'altra Emmerich, un altro Metal Gear... Che bella famiglia che hai, Otacon.
  • Colonnello: È tutta colpa di quella terribile cosa che lei ha fatto... Ecco perché le cose stanno andando male.
    Raiden: Che cosa? Colonnello, o chiunque tu sia, ma di che cosa stai parlando? Ti riferisci a Rose? Forse lei...
    Colonnello: Emma.
    Raiden: Emma... Aspetta un attimo... Il virus... Arsenal Gear...
    Colonnello: Perché Emma ci ha f-f-f-f-fatto tanto male?

Altri progettiModifica