Apri il menu principale

Wikiquote β

Haiku

componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo
Un haiku in giapponese

Raccolta di haiku.

Indice

HaikuModifica

Matsuo BashōModifica

  • Erba estiva: | dei sogni di gloria dei grandi guerrieri, | ora, | rovine, | e null'altro[2]
  • Il canto | delle cicale | non dà segno | di loro vicino morire.
  • La primavera se ne va – | piangono gli uccelli, sono lacrime | gli occhi dei pesci.
  • Mare selvaggio | e sopra l'isola di Sado | la Via Lattea
  • Matsushima | aah Matsushima | Matsushima
  • Meravigliosa quiete! | Il canto delle cicale | affonda nelle rocce
  • Non un grano di polvere | a turbare il chiarore | del crisantemo bianco
  • Si spegne l'eco della campana | persiste il profumo dei fiori: | è sera!
  • Tempio di Suma – Ascolto | un flauto che nessuno suona | nel bosco scuro d'ombre.
  • Un guscio | di cicala, svuotatasi | nel canto

Yosa BusonModifica

  • Autunno a Suma – | Anche le onde s'accostano | al richiamo del flauto.
  • Cadono i fiori di ciliegio | sugli specchi d'acqua della risaia: | stelle, | al chiarore di una notte senza luna[2]
  • Fila di oche selvatiche – | alta sulle pendici dei monti | è stampata la luna'

Kobayashi IssaModifica

  • Anitre selvatiche | fanno chiasso: | forse chiacchierano di me
  • Con la bocca aperta | va a caccia di mosche | un cane da guardia
  • Dal buio | salta nel buio – | l'amore dei gatti.
  • Fate largo, passerotti, | fate largo − passa | l'illustre cavallo.
  • Fiori di pruno: | è un'estasi | la mia primavera
  • Montagne remote | – specchiate negli occhi | delle libellule.
  • Non ero per caso tuo cugino | in una vita precedente, | cuculo bello?
  • Poni fine ai lamenti, o insetto: | non vi è amore senza addio, | nemmeno tra le stelle.

Jack KerouacModifica

  • Acqua in una pozza | – che osserva | i cieli fradici.
  • Cos'è il Buddhismo? | – Un piccolo, folle | singhiozzo d'uccello.
  • Il passerotto | sul tubo della gronda | si guarda attorno.
  • L'albero sembra | un cane intento a | ringhiare verso i Cieli.
  • La luna ha | un baffo di gatto | per un attimo
  • Prego tutto il tempo – | Parlando | A me stesso.
  • Ragazza con furgone – | cosa | posso saperne io?
  • Siedo scomposto su un mucchio di fieno | scrivo haiku | e bevo vino.
  • Vino all'alba | – il lungo | torpore piovoso.

Chuck Palahniuk, Fight ClubModifica

  • Api operaie | e fuchi in libertà | schiava regina
  • La tigre ride | la serpe ti lusinga | malo spirito
  • Le stelle in cielo | non conoscono l'ira | bla, bla, bla, fine
  • Pioggia su rose | disneyzoologia | mi fanno male
  • Privo di nido | l'uccello abita il mondo | vivi la vita
  • Sbocciano e sfioriscono i fiori | il vento porta farfalle o neve | sordo è il sasso

Tomas TranströmerModifica

  • Città scintillanti: | suoni, fiabe, matematica – | benché diversi.
  • Il vento di Dio nella schiena. | Il colpo che arriva silenzioso – | un sogno troppo lungo.
  • Rivelazione. | Il vecchio albero di melo. | Il mare è vicino.
  • Uomini-uccello. | Alberi di melo in fiore. | Il grande mistero.
  • Va' in silenzio come una pioggia, | incontro alle sussurranti foglie. | Senti l'orologio del Cremlino.

NoteModifica

  1. Haiku di commiato composto, com'era antica tradizione, all'avvicinarsi della morte.
  2. a b c Per riprodurre alcuni aspetti peculiari della lingua giapponese di difficile resa in italiano, la traduttrice non si attiene in maniera univoca alla classica disposizione su tre righe.

Altri progettiModifica