Esperienza

Citazioni sull'esperienza.

  • E quanto a esperienza, è quel che ci rimane dopo che s'è perso tutto il resto. (Riccardo Bacchelli)
  • Ecco la formulazione più generale della mia teoria: perché si possa apprendere dall'esperienza, la funzione alfa deve operare sulla consapevolezza di un'esperienza emotiva; dalle impressioni di tale esperienza scaturiscono elementi-alfa; tali elementi vengono resi immagazzinabili affinché i pensieri del sogno e il pensiero inconscio di veglia li possano utilizzare. (Wilfred Bion)
  • Forse l'esperienza giova a questo o a quell'uomo. All'umanità non giova niente. (Ugo Ojetti)
  • Già, dovevo far fronte a un bel po' di problemi che erano preziosissimi come "esperienze". Tutti tengono in grande considerazione i vantaggi dell'esperienza. Ma a tal riguardo bisogna dire che l'esperienza significa sempre qualcosa di sgradevole, che s'oppone all'incanto e all'innocenza delle illusioni. (Joseph Conrad)
  • L'accelerazione dei tempi e la velocità crescente del cambiamento mettono in discussione il valore stesso dell'esperienza. (Pier Luigi Celli)
  • L'esperienza conta e quando sei giovane è importante farne tanta senza avere paura di prendere qualche schiaffo di troppo. (Francesco Moser)
  • L'esperienza è ciò che acquisisci quando non hai ottenuto ciò che volevi. (Randy Pausch)
  • L'esperienza [...] è la memoria più la ferita che ti ha lasciato, più il cambiamento che ha portato in te e che ti ha fatto diverso. (Italo Calvino)
  • L'esperienza è un regalo utile che non serve a nulla. (Jules Renard)
  • L'esperienza è una buona scuola. Ma le sue rette sono più alte. (Heinrich Heine)
  • L'esperienza è una scuola dove l'uomo impara quanto è stato sciocco. (Josh Billings)
  • L'esperienza insegna che quando si sente suonare alla porta è segno che non c'è mai nessuno. (Eugène Ionesco)
  • L'esperienza non è ciò che accade a un uomo: è cio che un uomo fa con quel che gli accade. (Aldous Huxley)
  • L'esperienza può essere semplicemente lo stesso errore, ripetuto abbastanza spesso. (John G. Azzopardi)
  • L'esperienza, questo frutto tardivo, il solo frutto che maturi senza diventare dolce. (Jules Amédée Barbey d'Aurevilly)
  • La sapienza è figliola della sperienzia. (Leonardo da Vinci)
  • La tua esperienza non serve agli altri: è una moneta che uno solo può spendere. (Enzo Biagi)
  • Le esperienze che contano sono spesso quelle che non avremmo mai voluto fare, non quelle che decidiamo noi di fare. (Alberto Moravia)
  • Le mie idee sono sempre al vaglio dell'esperienza e l'esperienza mi impone di rivederle continuamente. (Indro Montanelli)
  • Le più brillanti disposizioni, i talenti innati debbono essere completati dalla formazione e dall'esperienza. (Fausto Catani)
  • Noi facciamo esperienza in due modi. O direttamente o usufruendo dell'esperienza altrui. E la lettura è uno degli strumenti di fruizione dell'altrui, un'esperienza più coinvolgente perché il lettore entra nel racconto, ne fa parte. (Gherardo Colombo)
  • Ogni esperienza, buona o cattiva, è un passo avanti nell'evoluzione umana. (Inayat Khan)
  • Quello che mi piace dell'esperienza è che si tratta di una cosa così onesta. Potete fare un mucchio di svolte sbagliate; ma tenete gli occhi aperti e non vi sarà permesso di spingervi troppo lontano prima che appaia il cartello giusto. Potete aver ingannato voi stessi, ma l'esperienza non sta cercando di ingannarvi. L'universo risponde il vero quando lo interrogate onestamente. (C. S. Lewis)
  • Un professore adulto giunge a una acquisizione di esperienze e di conoscenze pari a circa il 33% di quelle che aveva a quattro anni. (Eric Berne)

Oscar WildeModifica

  • L'esperienza è il nome che diamo ai nostri errori.
  • Ogni esperienza ha il suo valore. (Il ritratto di Dorian Gray)
  • Rimpiangere le proprie esperienze significa arrestare il proprio sviluppo. Rimpiangere le proprie esperienze significa porre una menzogna sulle labbra della propria vita. È quasi come negare l'esistenza dell'anima.

Proverbi italianiModifica

  • A che lo studio serve, a che la scienza, se il soccorso non ha dell'esperienza.
  • Bisognerebbe essere prima vecchi e poi giovani.
  • Cadendo s'impara a camminare.
  • Cane vecchio non abbaia invano.
  • Chi all'altrui spese sa imparare, felice si può chiamare.
  • Chi è stato scottato dall'acqua calda ha paura della fredda.
  • Chi ha passato il guado sa quant'acqua tiene.
  • Chi ha vissuto, chi ha letto e chi ha veduto, può dire bugie ed è creduto.
  • Chi molto pratica, molto impara.
  • Chi non muore in cuna, ogni dì ne impara una.
  • Chi non va non vede; chi non prova non crede.
  • Chi si punge, impara a cucire.
  • Chi tocca con mano, va sano.
  • Chi vuol veder quel che ha da essere guardi quello che è stato.
  • Del senno di poi son piene le fosse.
  • È bene conoscere il male per evitarlo.
  • La pratica val più della grammatica.
  • La vita è breve e l'arte lunga assai, né l'uom finisce d'impararla mai.
  • L'arte aiuta la natura, e l'esperienza aiuta l'arte.
  • Lascia colui parlare che suol saper ben fare.
  • Lascia fare i fusi a quelli che sono usi.
  • L'esperienza è il bastone con cui si deve camminare.
  • L'esperienza e la prudenza sono indovine.
  • L'esperienza e la saviezza sono le due migliori guide dell'uomo.
  • L'esperienza è madre della scienza.
  • L'esperienza è una scuola cara, ma i pazzi non ne hanno altra.
  • L'esperienza genera sospetto.
  • L'esperienza grandi cose insegna.
  • L'esperienza propria è la vera maestra.
  • L'esperienza senza il sapere è meglio che il sapere senza esperienza.
  • Molto più fanno gli anni che i libri.
  • Ne sanno più due villani che un dottore.
  • Nessuno è dotto se non sa per esperienza.
  • Ognuno impara a proprie spese.
  • Più si vive e più s'impara.
  • Quando le cose non si sanno fare, non si sanno neppure comandare.
  • Quando, calmato il giovanil bollore, l'uomo ha imparato a vivere, allor muore.
  • Se gioventù sapesse e se vecchiaia potesse.
  • Se lo strumento non è tocco, non si sa che voce abbia.
  • Tre cose fanno l'uomo accorto: lite, donna e porto.
  • Un giorno è maestro dell'altro.
  • Uno specchio fedele è la coscienza, una egregia maestra è l'esperienza.
  • Val più un vecchio in un canto, che un giovane in un campo.

Modi di dire italianiModifica

  • Col viver molto son giunto a vedere i paperi che menan l'oche a bere.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica