Alvaro Vitali

attore e cabarettista italiano

Alvaro Vitali (1950 – vivente), attore e cabarettista italiano..

Alvaro Vitali nel film Roma (1972)

Citazioni di Alvaro VitaliModifica

  • Con Lino Banfi avevamo formato una gran coppia comica, ma lui a un certo punto non ci volle più stare, diceva che non voleva farmi da spalla. Io gli dicevo che la coppia funziona così, un po' faccio io la spalla a lui, un po' la fa lui a me. Ma Banfi volle staccarsi. Io feci Pierino, lui mi pare La moglie in bianco l'amante al pepe. Quando vide gli incassi penso ci sia rimasto male.[1]
  • Ho sempre fatto film comici e divertenti che mi hanno dato la notorietà. Ma far ridere è molto più difficile che interpretare un film drammatico o di paura.[2]
  • L'attore Tomas Milian, con il suo “Monnezza” è finito sulla Treccani. Io al massimo i tre cani “me li posso portà ai giardinetti”.[3]

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Renato Venturelli, Intervista ad Alvaro Vitali: mai voluto provare…, filmdoc.it, luglio 2014.
  2. Citato in Alvaro Vitali torna sul set: "Basta risate, divento un attore "di paura"", Repubblica.it, 17 gennaio 2018.
  3. Dall'intervista di Gianfranco Gramola, Ha iniziato la carriera artistica grazie al fischio alla “pecorara” per un film di Fellini., Intervisteromane.net, 22 febbraio 2018.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica