Hunger Games: La ragazza di fuoco

film del 2013 diretto da Francis Lawrence

Hunger Games: La ragazza di fuoco

Immagine The hunger games.svg.
Titolo originale

The Hunger Games: Catching Fire

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2013
Genere avventura, fantascienza
Regia Francis Lawrence
Soggetto Suzanne Collins (romanzo La ragazza di fuoco)
Sceneggiatura Michael deBruyn, Simon Beaufoy
Produttore Nina Jacobson, Jon Kilik
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Hunger Games: La ragazza di fuoco, film statunitense del 2013 con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth, regia di Francis Lawrence.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Ho fatto quello che dovevo per sopravvivere, altrimenti sarei morta. (Katniss)
  • Sono stanco di recitare davanti le telecamere e poi ignorarci nella vita reale. Se tu non mi guardassi più come un cucciolo ferito, forse non mi ci sentirei. E poi magari potremmo anche diventare amici. (Peeta)
  • Le nostre vite non si misurano solo in anni, si misurano anche nella vita di chi incontriamo. (Peeta)
  • Questo viaggio non finisce quando torni a casa. Non scendi più da un treno come questo. (Haymitch)
  • Ogni anno la vostra vita privata diventerà loro. D'ora in poi dovrete essere una distrazione, perchè la gente dimentichi quali sono i problemi reali. (Haymitch)
  • L'amore vero ci fa sopportare le avversità. Guarisce il nostro cuore. Scaccia la solitudine e dà senso alle nostre vite. (Peeta)
  • Sono d'accordo che debba morire, ma nel modo giusto. Al momento giusto. Mosse e contromosse, a questo dobbiamo pensare. Katniss Everdeen è un simbolo, la ghiandaia imitatrice. La credono una di loro. Gli dobbiamo dimostrare che è una di noi. Non dobbiamo distruggere lei, ma la sua immagine. La piazza poi farà il resto. (Plutarch)
  • Non funziona la paura finchè c'è la speranza e Katniss Everdeen gli sta dando loro speranza. (Coriolanus)
  • Nessuna persona perbene vince gli Hunger Games. (Katniss)
  • Peeta vive, io muoio. Promettimelo. (Katniss)
  • Io sono un libro aperto. Sembra che tutti conoscano i miei segreti, prima che li conosca io. (Katniss)
  • Katniss, quando sarai nell'arena, ricorda chi è il vero nemico. (Haymitch)
  • Più alleati tradirà, più amici ucciderà, più rivelerà la sua natura. (Plutarch)
  • [Ultime parole] Io scommetto ancora su di te, ragazza di fuoco. (Cinna)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Katniss: Presidente Snow, quale onore.
    Presidente Snow: Mia cara potremmo rendere tutto più semplice se accetteremo di non mentirci l'un l'altro. Non crede?
    Katniss: Sì, ci farebbe risparmiare tempo.
  • Presidente Snow: Durante il tour, insieme a Peeta, deve sorridere, deve essere riconoscente, ma soprattutto deve essere pazzamente innamorata e pronta a morire per amore. Pensa di potercela fare?
    Katniss: Sì
    Presidente Snow: Sì, cosa?
    Katniss: Convincerò tutti.
    Presidente Snow: No, convinca me.
  • Cinna: Lo... lo può fare?
    Haymitch: Penso di no, però l'ha fatto.
  • Katniss: Avrei dovuto mangiare le bacche nell'arena e stare alle regole, morire. Tutto sarebbe tornato normale, tutti sarebbero stati al sicuro.
    Gale: Al sicuro per cosa? Morire di fame? Lavorare come schiavi? Mandare i loro figli alla mietitura? Non hai sentito la gente? Tu hai dato a tutti un'opportunità, devono soltanto avere il coraggio di coglierla. Già si dice in miniera, la gente vuole combattere.
    Katniss: Dobbiamo andarcene, Gale. Prima che ci uccidano perchè ci uccideranno.
    Gale: Che mi dici delle altre famiglie? Eh? Di quelli che restano, di quelli che non scappano. La gente conta su di te.
  • Gale: Ciao Katniss, pensavo che fossi andata via.
    Katniss: Non vado da nessuna parte. Continuerò a stare qui, a crearti problemi.
    Gale: Lo farò anch'io.
  • Presidente Snow: E' l'intera specie che deve essere eliminata.
    Plutarch: La specie, signore?
    Presidente Snow: Gli altri vincitori. Per colpa sua tutti rappresentano una minaccia. Per colpa sua ormai si sentono tutti invincibili. Qualunque partita pensi di stare giocando, ricorda che loro non la stanno giocando con te.

Frasi promozionaliModifica

  • Ogni rivoluzione nasce da una scintilla.[1]
  • Ricorda chi è il tuo nemico.[2]

NoteModifica

  1. Dal trailer del film in lingua italiana.
  2. Dalla copertina del DVD.

Voci correlateModifica