Balena

nome generico con cui si parla di cetacei di grossa taglia

Citazioni sulla balena.

  • Egli ammucchiava sulla gobba bianca della balena la somma di tutta la rabbia, di tutto l'odio sentiti dalla sua razza fin dai tempi di Adamo; e poi, come se il suo petto fosse stato un mortaio, le sparava addosso la carica del suo cuore ardente. (Herman Melville)
  • Graziosetta oltre l'usato, | e nel volto più serena | va per l'onde la balena, | vezzeggiando, saltellando | quando amor le punge il sen. (Tommaso Crudeli)
  • Il posto più sicuro di una balena è nel suo stesso ventre... (Metal Gear Solid V: The Phantom Pain)
  • – Papà, secondo te esiste davvero la magia nel mondo?
    – Che vuoi dire?
    – Sì, tipo gli elfi o roba del genere, pensi che sia tutta un'invenzione?
    – Be', non lo so. Cioè, cosa ti fa credere che gli elfi siano più magici di... Non so... di una balena? Capisci? E se ti raccontassi una storia e ti dicessi ce nel fondo dell'oceano c'è questo cetaceo di gigantesche proporzioni che usa il sonar e canta canzoni ed è così enorme che ha il cuore grande come una macchina e puoi tranquillamente nuotargli nelle arterie? Penseresti che sia una cosa magica, Mase? (Boyhood)
  • Sapevi che le balene fanno sesso per soli trentacinque secondi? Direi che è una cosa curiosa perché il loro pene è lungo fino a due metri. Puoi affogare nel loro sperma! (Sex Education)
  • Saprà mai il destino | consolare | una balena arpionata? (Alberto Casiraghi)
  • Si dice che la balena non avanzi mai senza avere davanti a sé un pesciolino simile al ghiozzo di mare, che per questo si chiama la guida; la balena lo segue, lasciandosi condurre e girare facilmente come il timone fa girare la nave; e, in ricompensa, mentre ogni altra cosa, sia bestia o vascello, che entra nell'orribile caos della bocca di quel mostro è immediatamente perduta e inghiottita, questo pesciolino vi si ritira in piena sicurezza e vi dorme, e durante il suo sonno la balena non si muove; ma appena quello esce, essa si mette a seguirlo senza sosta; e se, per caso, se ne discosta, va errando qua e là, e spesso urtando contro gli scogli, come un bastimento senza timone; e questo Plutarco assicura di aver visto nell'isola di Anticira. (Michel de Montaigne)
  • Verso di te rotolo, verso di te, balena che tutto distruggi senza riportar vittoria; fino all'ultimo mi azzuffo con te, dal cuore dell'inferno ti trafiggo; in nome dell'odio ti sputo addosso l'estremo respiro. Affonda tutte le bare e tutti i catafalchi in un vortice solo! e poiché né questi né quelle possono essere per me, ch'io ti trascini sbranata mentre continuo a darti la caccia, benché sia legato a te, dannata balena! Così, lascio andare la lancia! (Herman Melville)
Una balena emerge dall'acqua

Altri progettiModifica