Ultime parole dal DC Extended Universe

lista di un progetto Wikimedia

Raccolta delle ultime parole pronunciate dai personaggi dei film del DC Extended Universe in punto di morte.

FilmModifica

  • E con quale autorità? (Ro-Zar)
Personaggio de L'uomo d'acciaio (2013). Davanti al colpo di stato del generale Ur-Zod, il membro del consiglio di Krypton Ro-Zar chiede sprezzante con quale autorità il generale pretenda di prendere il potere: per tutta risposta Zod la uccide istantaneamente con un colpo di fucile al petto, proclamando la dittatura militare.
  • Abbiamo avuto un figlio. Un figlio maschio. La prima nascita naturale di Krypton dopo secoli. E lui sarà libero. Libero di forgiare il proprio destino. (Jor-El)
Personaggio de L'uomo d'acciaio (2013). Per permettere alla moglie Lara Lor-Van di spedire loro figlio Kal-El sulla Terra insieme al codice genetico di Krypton lo scienziato Jor-El affronta in duello Zod, riuscendo a sconfiggerlo: lo scienziato contempla subito dopo la navicella del figlio che vola nello spazio, ma in quel momento il furente Zod lo pugnala a tradimento al petto.
  • Puoi creare un mondo migliore, Kal. (Lara Lor-Van)
Personaggio de L'uomo d'acciaio (2013). Augurando al figlio Kal-El di sopravvivere sulla Terra e di creare un mondo migliore, Lara muore guardando l'esplosione del pianeta Krypton, che avviene secondo le previsioni del marito Jor-El.
  • Porta tua madre al cavalcavia, presto! (Jonathan Kent)
Personaggio de L'uomo d'acciaio (2013). Feritosi ad una gamba durante l'evacuazione di una strada in vista di un tornado, Jonathan Kent rifiuta l'aiuto del figlio adottivo Clark, temendo che possa tradirsi mostrando i suoi superpoteri, e gli sorride stoicamente prima di essere spazzato via dal tornando.
  • "Una nobile morte è già una ricompensa"! (Colonnello Nathan Hardy)
Personaggio de L'uomo d'acciaio (2013). Affrontando l'accolita di Zod Faora-Ui, il colonnello Nathan Hardy ripete una frase che la kryptoniana gli aveva detto in un loro precedente scontro, dichiarandosi pronto a morire: l'istante successivo i due vengono trascinati insieme all'esercito di Zod nella Zona Fantasma a causa dell'esplosione congiunta dei motori di due navicelle kryptoniane.
  • Mai! (Generale Dur-Zod)
Personaggio de L'uomo d'acciaio (2013). Furente per la morte dei suoi sottoposti e per l'impossibilità di ricostruire Krypton, Zod provoca un'ultima volta la sua nemesi Clark Kent/Superman provando ad uccidere con la sua vista laser una famiglia vicina al luogo del loro scontro: non avendo altra scelta, Superman è costretto a spezzargli il collo.
  • Martha... (Thomas Wayne)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Ferito a morte da un rapinatore, Thomas Wayne fa appena in tempo ad assistere alla morte della moglie Martha prima di spirare sotto lo sguardo disperato del piccolo figlio Bruce.
  • Dio onnipotente...Creatore di cielo e Terra...Pietà della mia anima. (Jack O'Dwyer)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Durante la distruzione di Metropolis provocata dallo scontro tra Superman e Zod, il dirigente Jack O'Dwyer chiede aiuto via telefono al suo capo Bruce Wayne: vedendo che la vista laser di Zod sta per distruggere il palazzo in cui si trova, Jack prega per la sua anima un istante prima di morire
  • Va tutto bene, Lois. (Jimmy Olsen)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Scoperto dagli uomini del generale africano Amajagh come un agente della CIA, il fotografo Jimmy Olsen giustifica la collega Lois Lane dicendo che non sapeva niente del suo vero lavoro: egli prova poi a rassicurare la donna, ma viene immediatamente giustiziato con un colpo in testa dai militari.
  • Fa un solo passo, e le faccio saltare la testa! (Generale Amajagh)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Deciso ad uccidere Lois credendola coinvolta con la CIA, il generale Amajagh si ritrova davanti il sopraggiunto Superman: terrorizzato, il dittatore minaccia il supereroe tenendo in ostaggio la sua amata, ma viene rapidamente sopraffatto e scagliato brutalmente attraverso un muro.
  • Grazie. (Wallace Keefe)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Accordatosi col miliardario Lex Luthor, il tetraplegico Wallace Keefe si presenta ad un processo a Superman presso il Campidoglio e, utilizzando la sua sedia a rotelle, nasconde una bomba con cui si fa esplodere uccidendo i presenti per incolpare il supereroe.
  • Prima di cominciare voglio ringraziare il nostro testimone per essere qui oggi. é così che funziona una democrazia: si instaura un dialogo, si agisce secondo il consenso dei governati, signore. Ho già detto in questa sede che interventi non autorizzati non saranno tollerati da questa commissione, E neanche le menzogne. Perchè oggi, oggi è il giorno della verità. Perché solo parlando...Solo quando lavoriamo insieme possiamo...possiamo...noi possiamo creare una società... (Senatrice June Finch)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Mentre inizia il processo a Superman, la senatrice June Finch nota sulla sua scrivania un barottolo di urina lasciatole come provocazione da Lex Luthor: notando insieme a Superman che il miliardario non è presente al processo, i due si scambiano uno sguardo comprendendo la situazione, un istante prima che Wallace Keefe si faccia esplodere uccidendo la senatrice e tutti i presenti.
  • Buttala. Ho detto "buttala"!!! Io la ammazzo! Credimi, lo faccio!!! (Anatoli Knyazev)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Pronto ad uccidere Martha Kent, il mercenario Anatoli Knyazev viene tuttavia sconfitto da Batman che sparando al serbatoio del suo lanciafiamme riesce a farlo esplodere.
  • Tu sei il mio mondo. (Clark Kent/Ka-El/Superman)
Personaggio di Batman v Superman: Dawn of Justice (2016). Non trovando altra alternativa per uccidere il mostruoso Doomsday, Superman dice addio all'amata Lois e si scaglia contro la creatura con una lancia di Kryptonite, uccidendo il mostro ma venendo a sua volta trafitto mortalmente. Superman tornerà successivamente in vita in Justice League.
  • Sì... No, J! (Monster T)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Per aver fatto commenti inappropriati sulla sua amante Harley Quinn, il gangster Monster T viene ucciso con un colpo in testa da Joker nonostante le sue suppliche.
  • Si, sono con la macchina della banca. Ci beviamo qualcosa? Io... (Gerard Devis)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Attaccato in un bagno dalla strega incantatrice, il dirigente aziendale Gerard Davis viene ucciso dalla strega che lo fa possedere da suo fratello, il demone Incubus.
  • E tu che ne sai? (Christopher Weiss/Slipknot)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Tentando la fuga dalla squadra suicida su suggerimento di Capitan Boomerang, il criminale Christopher Weiss/Slipknot viene ucciso dal colonnello Rick Flag che fa esplodere la bomba impiantata nel cranio di ogni membro della squadra.
  • Capo, abbiamo un problema! (Jonny Frost)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Nonostante la loro fuga dalla Squadra Suicida Joker e Harley vengono informati dal loro braccio destro Jonny Frost dell'attacco di un elicottero guidato dagli uomini di Amanda Waller: l'istante successivo il loro mezzo viene colpito da un missile e Jonny muore nello schianto insieme agli altri sgherri di Joker.
  • Rick, sono in posizione. Aspetto te. (GQ Edwards)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Deciso ad aiutare la squadra ad assassinare Incubus, il marine GQ Edwards si sacrifica attivando una mina esplosiva piazzata esattamente sotto il demone.
  • Ora sei fottuto! (Chato Santana/El Diablo)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Deciso a riscattarsi per i suoi crimini passati, il pirocineta El Diablo si sacrifica trattenendo Incubus per permettere al marine Edwards di far esplodere una mina sotto di loro.
  • Dai, fallo. Tu non hai le palle. (Incantatrice)
Personaggio di Suicide Squad (2016). Ormai sconfitta dalla squadra, la strega Incantatrice provoca un'ultima volta il colonnello Rick Flag dichiarando che la sua amata June Moon, di cui possiede il corpo, non potrà mai tornare in vita, prima che il colonnello le dia il colpo di grazia stritolando il suo cuore.
  • Vai... Vai... (Antiope)
Personaggio di Wonder Woman (2017). Guidando in battaglia le guerriere amazzoni, il generale Antiope viene ferita da una pallottola di un soldato tedesco e muore tra le braccia della nipote Diana.
  • Per quanto tu sia eccezionale, non hai speranza con me... (Erich Lundedorff)
Personaggio di Wonder Woman (2017). Convinta che il generale Erich Lundedorff sia in realtà il dio della guerra Ares, Diana lo trafigge con la potente spada ammazzadei nella speranza di far cessare la prima guerra mondiale.
  • Che ti amo! (Steve Trevor)
Personaggio di Wonder Woman (2017). Per impedire che un aereo tedesco pieno di gas mortale possa arrivare a Londra, il pilota Steve Trevor dice addio all'amata Diana e, portato il velivolo a mezz'aria, si sacrifica rilasciando il gas e facendo esplodere tutto.
  • Si? Allora io ti distruggerò! (Sir Patrick Morgan/Ares)
Personaggio di Wonder Woman (2017). Deciso ad uccidere la nipote Diana, il dio della guerra Ares, fintosi in un primo tempo il nobile Patrick Morgan, la attacca con dei possenti fulmini: l'amazzone tuttavia para il colpo con i suoi bracciali e lo ritorce contro il dio della guerra disintegrandolo all'istante.
  • No, fermi!! Lasciatemi!! Ve l'ho ordino!! Noooo!!! No!!! Vi uccido!! Vi uccido tutti!!! (Steppenwolf)
Personaggio di Justice League (2017). Accerchiato dai membri della Justice League, il diabolico e infido Steppenwolf inizia a provare paura: attirati da questa forte emozione, i parademoni suoi sottoposti lo attaccano e lo divorano vivo, costringendolo a teletrasportarsi all'ultimo sul pianeta Apokolis.
  • Vai! (Jesse Kane)
Personaggio di Aquaman (2018). Rimasto intrappolato in un sottomarino ormai in procinto di allagarsi, il pirata Jesse Jane chiede al figlio David di uccidere il loro rivale Aquaman e, dopo averlo esortato ad andarsene, si suicida con una granata per non annegare.
  • Come osi?! (Re Ricou)
Personaggio di Aquaman (2018). Provocato dal principe Orm di Atlantide, il re marino Ricou lo attacca furiosamente, non capendo che il principe gli ha teso una trappola in modo da avere una giustificazione per ucciderlo a sangue freddo.
  • Sono io che vi ho chiamato! (Richard "Dick" Hertz/Blackguard)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Dopo aver tradito la Suicide Squad il mercenario Blackguard fa per avvicinarsi ai militari di Corto Maltese per poter fuggire, ma questi per tutta risposta gli sparano un colpo in faccia uccidendolo sul colpo.
  • Blackguard! Sta giù, che cazzo fai?! Ci sono soldati ovunque! (George "Digger" Harkness/Capitan Boomerang)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Nella battaglia tra la Suicide Squad e i militari di Corto Maltese l'aliena Mongal devia un elicottero che perde il controllo e provoca tra le altre cose il ferimento di Capitan Boomerang: impossibilitato a muoversi, il veterano della squadra sorride un'ultima volta all'amica Harley Quinn prima di essere fatto a pezzi dalla lama dell'elicottero.
  • Tranquillo, Flag: ci penso io al piccione! (Mongal)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). A causa dello schianto di un elicottero da lei stessa provocato l'aliena Mongal brucia viva tra gli sguardi sconvolti dei suoi compagni.
  • Aaah! La prego, no! (Brian Durlin/Savant)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Osservando i compagni venire massacrati senza pietà dai militari, il tiratore scelto Savant fugge via dall' spiaggia terrorizzato, non ascoltando i richiami di Amanda Waller: stizzita, la donna attiva la bomba presente nel suo cranio uccidendolo senza pietà.
  • Tu... Tu sei l'unica... Che può portare... Il mio giavellotto. Portalo per... (Gunter Braun/Javelin)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Ferito a morte dai militari di Corto Maltese, il supercriminale Javelin consegna ad Harley il suo giavellotto morendo prima di poterle dire a cosa le serva l'arma.
  • Decisamente: adesso sono i nostri nemici che devono temere. Se qualcuno osa dire parole negative sul nuovo presidente...Lui, la sua famiglia, i suoi figli e chiunque abbia mai amato verrà mandato a Jotunheim, per sfamare la bestia. (Silvio Eleuterio Della Luna)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Dopo un pomeriggio d'amore terminato col loro fidanzamento il dittatore Silvio Luna rivela alla fidanzata Harley di essere entrato in possesso della misteriosa creatura rinchiusa nella prigione di Jothunaim e di essere pronto a sguinzagliarla contro i dissidenti del suo regime e le loro famiglie: non accettando la morte di dei poveri innocenti la folle Harley decide quindi di sparargli nel petto e lasciarlo morire agonizzante.
  • Chi? (Colonnello di Corto Maltese)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Arrestato insieme ai compagni dall'esercito di Corto Maltese, il mercenario Bloodsport riesce a distrarre il colonnello che li ha incarcerati parlandogli della Dim Mak, tecnica letale con cui è possibile uccidere un uomo con un solo colpo, utilizzandola poi per ucciderlo facendogli sbattere la testa contro le pareti del furgone in cui si trovano.
  • Vediamo di calmarci, ok?! Vediamo di calmarci! Io lo capisco perché fai così: ho passato il segno, è vero! Ho passato il segno! Lo capisco, ma sono pronto a cambiare! Si, sono pronto a cambiare! Non volevo farti male, non vole... (Gaius Grives/Thinker)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Catturato da Starro Il Conquistare, alieno che ha torturato e sperimentato per anni, lo scienziato Thinker supplica invano per la sua vita promettendo di cambiare, venendo immediatamente privato degli arti e spappolato contro un muro da Starro.
  • Peacemaker... Ridicolo! (Richard "Rick" Flag Jr)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Dopo un ardua lotta il colonnello Rick Flag riesce a sconfiggere il vigilante Peacemaker, incaricato da Waller di insabbiare le prove del coinvolgimento americano con il progetto Starfish. Non avendo altra scelta, Peacemaker pugnala Flag al cuore con un pezzo di ceramica: stupefatto, il colonnello esprime al suo riluttante assassino il disprezzo che prova per lui prima di crollare a terra morto.
  • Fuoco! Fuoco! (Mateo Suarez)
Dispaeren! Disparen!
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Vedendo i suoi uomini uccisi e infettati da Starro, il generale Matteo Suarez si toglie sconsolato il cappello in segno di rispetto prima di essere a sua volta infettato dalle spore dell'alieno.
  • Puttana! (Generale Viola)
Puta!
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Preso il potere dopo la morte di Luna e Suarez, il generale Viola viene attaccato insieme al resto dello stato maggiore di Corto Maltese dalla partigiana Sol Soria e dai suoi Freedom Fighter, riuscita ad entrare grazie all'intervento della Suicide Squad. Sol invita i generali a deporre le armi, ma Viola non è disposto a rinunciare al potere e prova furiosamente ad estrarre la pistola venendo immediatamente crivellato di colpi insieme agli altri generali.
  • Sono un supereroe!!! Sono un cazzo di superero... (Abner Krill/Polka-Dot Man)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Esortato dal compagno Bloodsport, l'inetto Polka-Dot Man immagina Starro come l'odiata madre e riesce a ferirlo gravemente con i suoi pois corrosivi: euforico, egli esulta dichiarandosi un supereroe un istante prima di essere schiacciato da un tentacolo di Starro.
  • Ero felice... Veleggiavo... Guardavo le stelle... (Starro "Il Conquistatore"/Progetto Starfish)
Personaggio di The Suicide Squad - Missione suicida (2021). Grazie al supporto di Harley, che buca l'occhio di Starro con il giavellotto di Javelin, la giovane Ratcatcher II riesce a sconfiggere Starro facendo in modo che tutti i ratti di Valle del Mar inizino a divorarlo dall'interno. Parlando a Bloodsport e a Ratcatcher II attraverso il corpo di Suarez, Starro rimpiange malinconico i tempi in cui era libero e felice nello spazio prima di essere catturato dagli americani: l'istante successivo l'alieno e le persone da lui controllate si accasciano a terra morti.