Ridley Scott

regista britannico

Ridley Scott (1937 – vivente), regista, produttore cinematografico e produttore televisivo britannico.

Ridley Scott nel 2015

Citazioni di Ridley ScottModifica

  • In confronto agli umani, lo Xenomorfo sembra essere indistruttibile. Non teme nulla. È infatti un essere supremo. La creatura da noi concepita emerse dalla logica su come si sarebbe riprodotta e cosa sarebbe stato infatti il suo sviluppo o ciclo vitale: Direi, quindi, che lo Xenomorfo sia un ermafrodita.
In relation to humans, the alien does seem to be indestructible. It does not fear anything. In fact it is a supreme being. The kind of creature we came up with emerged from the logic of how it could reproduce itself and, in fact, what its development or life cycle would be: Therefore, I guess, the alien is a hermaphrodite.[2]
  • [Sul fatto che nel film Exodus - Dei e re personaggi egiziani siano interpretati da attori caucasici] Non posso montare un film con un costo tale da dovermi appoggiare ai rimborsi fiscali della Spagna e dire che il mio attore principale è un certo Mohammad tal-dei-tali che viene da chissà-dove. Non verrei finanziato.
I can't mount a film of this budget, where I have to rely on tax rebates in Spain, and say that my lead actor is Mohammad so-and-so from such-and-such. I'm just not going to get it financed.[3]
  • Sono sempre del parere di non esagerare con gli effetti: less is more. È come Lo squalo, il primo è il migliore, perché lo squalo lo vediamo pochissimo, il mostro non è lui, ma l’acqua.[1]
  • Tutti gli Alien diretti da me sono legati al mio credo nell'esistenza di forme extraterrestri. Non credo nel fatto che siamo “semplicemente” il risultato di un incidente biologico. Credo in uno spirito supremo, c’è chi crede nell'esistenza di Dio e chi, come me, in altre specie viventi. Sul nostro pianeta abbiamo ancora più dell’80% delle specie da classificare, persino il posto dove abitiamo per noi è ancora un mistero. Se guardi la complessità dell’Universo, è assurdo pensare di essere l’unica forma vivente e pensante, eppure nel 1979 nessuno credeva negli alieni. Per me è più facile credere alla possibilità dell’esistenza di milioni di pianeti come il nostro, che alla teoria dell’evoluzione.[1]

NoteModifica

  1. a b c Dall'intervista di Roberto Croci aka La Bestia, Ridley Scott: «Sono vecchio, non rompetemi le palle», Rolling Stone, 11 maggio 2017.
  2. (EN) Citato in Laurence F. Knapp e Andrea F. Kulas, Ridley Scott: Interviews, Univ. Press of Mississippi, 2005, p. 47. ISBN 157806726X
  3. (EN) Citato in Scott Foundas, "Exodus: Gods and Kings" Director Ridley Scott on Creating His Vision of Moses, Variety.com, 25 novembre 2014.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

ProduttoreModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica