Governo Conte II

66º esecutivo della Repubblica Italiana

Citazioni sul governo Conte II.

Governo Conte II

CitazioniModifica

  • Io ero assolutamente per le elezioni anticipate.[...] I padri di questo governo si chiamano Renzi e Grillo. Non trovo che sia un grande albero genealogico. (Carlo De Benedetti)
  • Conte è un disperato, insomma, un trovatello, è uno che abbiamo ritenuto indispensabile, ci saranno almeno 20.000 italiani che hanno le caratteristiche di Conte: bravi avvocati, con il fazzolettino bianco, buon taglio Lubiam, adatti a fare il maître d'albergo che è la cosa che può fare meglio Conte e infatti suo suocero ha un albergo ed è un evasore fiscale da 2 milioni [di euro] che dovrebbe essere in galera secondo la legge che ha in mente lui Conte. Quindi non c'è niente che funziona nella vicenda umana e politica di Conte: non c'è storia, non c'è partito, non c'è credibilità; niente, è una finzione, carino, gradevole, una maschera, un portavoce, nulla. D'altra parte questo governo ha il padre di Di Maio indagato, i genitori di Renzi condannati, condannato il suocero di [Conte] con un patteggiamento e, ripeto, un'inchiesta seppure per presunto stupro ma con avviso di garanzia per [il figlio di] Grillo. (Vittorio Sgarbi)
  • Non li hanno mandati via per i loro errori [il Governo Conte II]. Li hanno mandati via per i loro meriti. E hanno messo al loro posto l'esatta antitesi [Mario Draghi], che è un figlio di papà, un curriculum ambulante, uno che visto che ha fatto bene il banchiere europeo ci hanno raccontato che quindi è competente anche in materia di sanità, di giustizia, di vaccini, eccetera, mentre, mi spiace dirlo, non capisce un cazzo né di giustizia, né di sociale, né di sanità. Mi dispiace dirlo. Capisce di finanza, ma non esiste l'onniscienza o la scienza infusa. (Marco Travaglio)

Altri progettiModifica