Governo Conte II

66º esecutivo della Repubblica Italiana

Citazioni sul governo Conte II.

Governo Conte II

CitazioniModifica

  • Io ero assolutamente per le elezioni anticipate.[...] I padri di questo governo si chiamano Renzi e Grillo. Non trovo che sia un grande albero genealogico. (Carlo De Benedetti)
  • Conte è un disperato, un trovatello, è uno che abbiamo ritenuto indispensabile ma ci saranno almeno 20.000 italiani che hanno le caratteristiche di Conte: bravi avvocati, con il fazzolettino bianco, di buon taglio Lubiam, adatti a fare il maître d'albergo che è la cosa che può fare meglio Conte e infatti suo suocero ha un albergo ed è un evasore fiscale da 2 milioni [di euro] che dovrebbe essere in galera secondo la legge che ha in mente lui [Conte]. Quindi non c'è niente che funziona nella vicenda umana e politica di Conte: non c'è storia, non c'è partito, non c'è credibilità; niente, è una finzione, carino, gradevole, è una maschera, un portavoce, un nulla. D'altra parte questo governo ha il padre di Di Maio indagato, i genitori di Renzi condannati, condannato il suocero di Conte con un patteggiamento e, ripeto, un'inchiesta seppure per presunto stupro ma con avviso di garanzia per [il figlio di] Grillo. (Vittorio Sgarbi a Otto e mezzo, La7, 28 ottobre 2019)[1]

Altri progettiModifica