Suor Pascalina - Nel cuore della fede

film del diretto da

Suor Pascalina - Nel cuore della fede

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Gottes mächtige Dienerin

Lingua originale tedesco
Paese Germania, Italia
Anno 2011
Genere biografico
Regia Marcus O. Rosenmüller
Sceneggiatura Henriette Piper, Gabriele Scheidt
Produttore Regina Ziegler
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Suor Pascalina - Nel cuore della fede, film del 2012 con Christine Neubauer, regia di Marcus O. Rosenmüller.

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Tharsilla: La castità è la risposta all'amore donatoci da Gesù Cristo, che libera le nostre energie, mostrandoci la vita e permettendoci di impegnarci a difenderla. La povertà comporta una condotta di vita semplice, e conseguentemente la rinuncia al godimento di tutti i beni materiali che essa offre.
    Pascalina: L'umile obbedienza ci permette di preservare la nostra disponibilità verso Dio.
    Theresa: E il suo regno.
    Tharsilla: La pace di Dio, che è più grande di qualsiasi raziocinio, sia sempre con te.
    Pascalina: Amen.
  • Pascalina: Ho imparato a dar valore ad alcuni dettagli, durante il periodo trascorso dal nunzio.
    Pio XI: Ma lei ora lavora in cucina, mi dicono.
    Pascalina: Sì, mi piace cucinare per gli altri. Direi che prima viene lo stomaco pieno e poi la morale.[1]
    Pio XI: Come prego?
    Pascalina: Scusatemi, era solo una citazione, da un'opera teatrale di un autore tedesco, Bertolt Brecht.
    Pio XI: È comunista.
    Pascalina: Bisogna ascoltare i propri nemici, dice sempre il cardinale Pacelli.
    Pio XI: È questo che dice?

NoteModifica

  1. Cfr. Bertolt Brecht: «Prima viene lo stomaco, poi viene la morale».

Altri progettiModifica