Ricky Tognazzi

attore, regista e produttore cinematografico italiano

Riccardo Tognazzi, (1955 – vivente), noto come Ricky Tognazzi, attore, regista e produttore italiano.

Ricky Tognazzi a destra, con Fabio Olmi

Citazioni di Ricky TognazziModifica

  • Ero al cinema e vedo mio padre [Ugo Tognazzi nel Il federale] che a un certo punto veniva attaccato da questo branco di persone, veniva picchiato e io mi misi a piangere. Lui mi prese la mano come a dire: "Non ti preoccupare, io sono qua. Quello è tutta una finzione, quello è il cinema, no?" E però non riusciva a consolarmi. Era più forte l'emozione che vivevo attraverso lo schermo che la capacità sua di consolarmi. E quindi forse quello è stato il primo momento in cui ho capito le grandi potenzialità del cinema e le potenzialità espressive.[1]
  • Mio padre non ha lasciato un vuoto, ma un segno fortissimo. Ci ha regalato la gioia per il lavoro; era come un sarto, e con divertimento, rabbia e passione, portava a casa il cinema. Inoltre aveva una passione infantile per la vita.[2]
  • Stare a tavola insieme è una cosa bella, non solo perché si mangia ma perché si scambia finalmente, ci si riesce a raccontare la giornata, certi momenti d'intimità. Quindi insomma, nella cucina c'è qualcosa anche di più profondo e più bello.[1]

NoteModifica

  1. a b Dall'intervista di SalentoFinibusTerrae, 17 agosto 2012. Video disponibile su Youtube.com.
  2. Citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

SceneggiaturaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica