Ossessione (film 1943)

film del 1943 diretto da Luchino Visconti

Ossessione

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Clara Calamai e Massimo Girotti nel film

Titolo originale

Ossessione

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1943
Genere drammatico
Regia Luchino Visconti
Soggetto James M. Cain (romanzo)
Sceneggiatura Luchino Visconti, Mario Alicata, Giuseppe De Santis, Gianni Puccini, Rosario Assunto, Sergio Grieco
Interpreti e personaggi


Ossessione, film italiano del 1943 con Massimo Girotti e Clara Calamai, regia di Luchino Visconti.

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Don Remigio: Di dove sei, figliuolo?
    Gino: Di Senigallia.
    Don Remigio: Ah, di Senigallia. Mezzi santi e mezzi canaglia, eh?
  • Giovanna: Lo sai tu, che cosa sia un uomo vecchio?
    Gino: No, ma me lo immagino.
    Giovanna: Non puoi immaginarlo, non puoi sapere che cosa sia per una donna, vivere con un uomo vecchio. Tutte le volte che mi tocca con quelle mani grasse, vorrei mettermi a urlare.

Altri progettiModifica