L'alba del pianeta delle scimmie

film del 2011 diretto da Rupert Wyatt

L'alba del pianeta delle scimmie

Immagine Chimpanzee, Kibale, Uganda (15244558084).jpg.
Titolo originale

Rise of the Planet of the Apes

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011
Genere film di fantascienza, film d'azione, film drammatico, film distopico, film basato su un romanzo
Regia Rupert Wyatt
Sceneggiatura Rick Jaffa e Amanda Silver
Produttore Peter Chernin, Rick Jaffa, Amanda Silver
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'alba del pianeta delle scimmie, film del 2011 con Andy Serkis, James Franco e Freida Pinto, regia di Rupert Wyatt.

TaglineL'evoluzione diverrà rivoluzione.

Frasi modifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Will, tu saprai anche tutto sul cervello umano, ma non hai capito come funziona. (Steven)
  • Cesare mostra capacità cognitive che eccedono di gran lunga quelle di un suo omologo umano. (Will Rodman)
  • [Rivolto a Cesare] Non sei un animale domestico! (Will Rodman)
  • [Ultime parole rivolto a Cesare e le altre scimmie] Vi scuoierò uno per uno! (Dodge Landon)
  • [Ultime parole rivolto a Koba] Stupida scimmia!!! Nooo!!! Nooo!!! (Steven Jacobs)

Dialoghi modifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Robert: Qui ci sono delle vie in gioco. Loro sono animali con personalità, con affetti...
    Steven: Affetti? Io gestisco un' impresa, non un giardino zoologico. Trovi il modo più economico per abbattere quelle scimmie.
  • Dodge Landon: Togli quella zampa puzzolente, lurida maledetta scimmia!
    Cesare: Noooo!!!

Explicit modifica

Will Rodman: Cesare. Mi dispiace. È colpa mia. Ma dovete fermarvi. Non è questo il modo. Tu sai come sono capaci di fare. Ti prego, torna a casa. Se torni da me a casa, io ti proteggerò.
Cesare [lo abbraccia, e bisbiglia nell'orecchio]: Cesare è a casa.
Will Rodman: Va bene. "Cesare è a casa". Vai.

Altri progetti modifica