Apri il menu principale

Il caso Spotlight

film del 2015 diretto da Tom McCarthy

Il caso Spotlight

Immagine Spotlight.png.
Titolo originale

Spotlight

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2015
Genere thriller, storico, biografico, drammatico
Regia Tom McCarthy
Sceneggiatura Tom McCarthy, Josh Singer
Produttore Blye Pagon Faust, Steve Golin, Nicole Rocklin, Michael Sugar
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Note
  • Vincitore di 2 premi Oscar (2016):
    • Miglior film
    • Miglior sceneggiatura originale

Il caso Spotlight, film statunitense del 2015 con Mark Ruffalo e Michael Keaton, regia di Tom McCarthy.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Noi abbiamo due storie qui: una è quella di un clero degenerato, e l'altra è quella di un gruppo di avvocati che trasforma l'abuso su minori in una miniera d'oro. Allora, quale storia vuoi che scriviamo? Perché una la scriviamo. (Walter 'Robby' Robinson)
  • A volte è facile dimenticare che per la maggior parte del tempo brancoliamo nel buio, poi all'improvviso si accende una luce ed ecco una qualche quota di colpa da attribuire a qualcuno. Non posso parlare di fatti avvenuti prima che io arrivassi, ma tutti voi oggi avete fatto una grande inchiesta, un'inchiesta che credo avrà un immediato e considerevole impatto sui nostri lettori. Per me, questo è il senso vero del nostro lavoro. (Marty Baron)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Marty Baron: E tu sei il caporedattore del team di "Spotlight"...
    Walter 'Robby' Robinson: Preferirei definirmi un "allenatore-giocatore", ma sì. Conosci bene "Spotlight"?
    Marty Baron: No, non particolarmente.
    Walter 'Robby' Robinson: Siamo una squadra di quattro persone che fa lavoro di inchiesta, riferiamo a Ben Bradlee Jr., e manteniamo il nostro lavoro riservato.
    Marty Baron: A cosa lavorate adesso?
    Walter 'Robby' Robinson: Abbiamo pubblicato un pezzo su uno scandalo nel settore edilizio e al momento ci stiamo guardando intorno a caccia di una storia.
    Marty Baron: Quanto tempo ci vuole di solito?
    Walter 'Robby' Robinson: Difficile dirlo, un paio di mesi.
    Marty Baron: Un paio di mesi?
    Walter 'Robby' Robinson: Sì, non ci piace la fretta. Una volta scelto un progetto, possiamo passare anche più di un anno a fare indagini. E'un problema?
    Marty Baron: Non necessariamente; ma da quello che ho capito i lettori sono in calo, Internet sta intaccando le entrate pubblicitarie e io credo di dover dare un'occhiata seria a questo.
    Walter 'Robby' Robinson: Quindi tu prevedi dei nuovi tagli?
    Marty Baron: Sarebbe prudente metterli in conto, però la cosa che più mi preme adesso è trovare un modo di rendere questo giornale indispensabile ai suoi lettori.
    Walter 'Robby' Robinson: Mi piace pensare che già lo sia.
    Marty Baron: Mi sembra giusto. Dico solo che forse possiamo fare un po' meglio.
  • Ben Bradlee Jr.: Cosa? 90 preti?! A Boston?
    Walter 'Robby' Robinson: Così ha detto lui.
    Ben Bradlee Jr.: Ma se davvero fossero 90 la gente lo saprebbe.
    Michael Rezendes: Forse lo sa.
  • Walter 'Robby' Robinson: Law sapeva tutto. Ecco perché ha reagito così: sapeva degli altri.
    Marty Baron: È questa qui la storia più grossa.
    Michael Rezendes: Cosa? Più grossa di cinquanta preti?
    Marty Baron: Se è una storia che arriva dall'alto, sì.
    Sacha Pfeiffer: Ma i numeri indicano chiaramente che ci sono altri prelati coinvolti.
    Marty Baron: Questo fanno: indicano.
    Michael Rezendes: Vuoi dire che se pubblichiamo un articolo su cinquanta preti pedofili a Boston...?!
    Walter 'Robby' Robinson: Mike...
    Marty Baron: Finiremo nella stessa rissa da pollaio del caso Porter: che fece molto rumore, ma che non riuscì a cambiare nemmeno una virgola. Dobbiamo concentrarci sull'istituzione, non sui singoli preti. La pratica e la politica. Provatemi che la chiesa ha manipolato le cose per evitare i processi, provatemi che rimisero quegli stessi preti in altre parrocchie più e più volte, provatemi che era un sistema. Provatemi che veniva dall'alto.
  • Michael Rezendes: Abbiamo Law. È fatta.
    Walter 'Robby' Robinson: No, questo è Law che sta coprendo un solo prete, ce ne sono altri novanta in giro.
    Michael Rezendes: Sì, pubblicheremo quella storia quando l'avremo ma andiamo con questa adesso.
    Walter 'Robby' Robinson: No, è meglio non avere fretta Mike.
    Michael Rezendes: Ma non abbiamo altra scelta! Se non ci sbrighiamo a pubblicare qualcun altro troverà queste lettere e ci massacrerà la storia! Joe Quimby, dell'Herald, era in quella cavolo di aula di tribunale!
    Walter 'Robby' Robinson: E noi siamo pronti con un articolo e teniamo d'occhio l'Herald.
    Michael Rezendes: Teniamo d'occhio l'Herald?! Se pubblicano la storia e la sbagliano la chiesa insabbia tutto, dobbiamo farlo adesso!
    Matty Carroll: Mike!
    Michael Rezendes: Che c'è?! Perché esitiamo? Baron vuole che arriviamo a Law; questo è Law!
    Walter 'Robby' Robinson: Baron vuole arrivare al sistema! A noi serve il quadro d'insieme, è l'unica cosa che può mettere fine alla storia.
    Michael Rezendes: Allora andiamo da Ben e decide lui!
    Walter 'Robby' Robinson: Andremo da Ben quando sarà il momento!
    Michael Rezendes: È questo il momento!! È questo, Robby! Lo sapevano e non l'hanno fermato! Dei ragazzini!!! Ok?! Poteva capitare a te, capitare a me, poteva essere ognuno di noi!! Dobbiamo inchiodarli, quei bastardi! Dobbiamo dimostrare che nessuno può fare questo e farla franca! Né un prete, né un cardinale, e nemmeno il Papa!!!
    Walter 'Robby' Robinson: Hai finito?

Altri progettiModifica