Freelancers

film del 2012 diretto da Jessy Terrero

Freelancers

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Freelancers

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2012
Genere azione, thriller, drammatico
Regia Jessy Terrero
Sceneggiatura L. Philippe Casseus
Produttore 50 Cent, Mark Canton
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Freelancers, film statunitense del 2012 con 50 Cent, Robert De Niro e Forest Whitaker, regia di Jessy Terrero.

FrasiModifica

  • Non sono il tipo che fa una domanda senza sapere prima la risposta, è bene che tu lo sappia. [...] La porta dalla quale sei entrato funziona a senso unico: solo entrata. Una volta dentro, l'unico modo per uscire è un bel funerale con suono delle cornamuse. Non forzarmi mai la mano. (Sarcone) [a Malo]

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • LaRue: Sei troppo moscio.
    Malo: Cosa?
    LaRue: Non è il distintivo a proteggerci il culo, ma le palle di usarlo, e tu te ne sei persa una. Cambiamo aria, vediamo di scoprire dov'è rotolata la palla.
  • Burke: Pensano solo a divertirsi.
    A.D.: Sono giovani, fanno quello che vogliono.
    Burke: Quando ero giovane io, fare quello che volevi era un privilegio degli adulti. Ricordati: tutta la nostra forza e le nostre debolezze segneranno la loro vita. L'esempio è l'unica lezione che imparano, sono delle spugne, quindi sta' attento a come ti muovi. Piantiamola di dare ai pallidi una scusa per odiarci.
  • A.D.: Perché l'ha lasciato andare? Insomma...
    Burke: Starà meglio in strada, che all'interno del sistema giudiziario, fidati di me.
    A.D.: Non siamo noi a dover decidere, signore. Per questo ci sono i giudici.
    Burke: Non essere così ingenuo. Qualche anno dentro il sistema, e sarà così disperato da sparare soltanto per non tornarci.
  • Jude: Perché per una volta non provi a giocare con i buoni? È ciò che vuoi.
    Malo: Crede di conoscermi? Io non sono un buono.
    Jude: D'accordo. Fallo part-time, come un cane sciolto o un... freelance.
    Malo: Freelance, eh?
    Jude: Se accetti, queste sono le istruzioni. Se vuoi quel distintivo, assumiti le responsabilità che comporta. Potresti anche ritrovare un po' di rispetto per te stesso.

Altri progettiModifica