Apri il menu principale

Wikiquote β

Coraggio e paura

Citazioni su coraggio e paura.

  • Anch'io ho paura, cara. Non puoi immaginare quanto. Però, vedi, è soltanto quando uno ha paura che può dimostrare d'avere coraggio. (Il giorno dopo la fine del mondo)
  • Chi ha coraggio, dunque, non può dimenticarsi di avere paura. (Pier Luigi Celli)
  • Ci sono delle persone che sono state considerate coraggiose perché avevano troppa paura per scappare. (Thomas Fuller)
  • È il timore incessante della paura, la paura della paura che modella il viso dell'uomo coraggioso. (Georges Bernanos)
  • È normale essere spaventati. Ricordate che non c'è coraggio senza paura. (Edge of Tomorrow - Senza domani)
  • «È possibile che un uomo che ha paura possa anche essere coraggioso?» «Possibile? Bran, è quella l'unica situazione in cui si fa strada il coraggio». (George R. R. Martin)
  • Ho due chiavi per la stessa porta | per aprire il coraggio e la paura. (Jovanotti)
  • I paurosi muoiono mille volte prima della loro morte, ma l'uomo di coraggio non assapora la morte che una volta. (William Shakespeare, Giulio Cesare)
  • Il coraggio ce l'ho. È la paura che mi frega. (Figaro qua, Figaro là)
  • Il coraggio è fatto di paura. (Oriana Fallaci)
  • Il coraggio è il superamento della paura. (Tiziano Terzani)
  • Il coraggio è la capacità di resistere alla paura, di dominare la paura: non è l'assenza di paura. (Mark Twain)
  • Il coraggio è paura che ha avuto fortuna. (Roberto Gervaso)
  • Il coraggio è un'illusione. La paura è una verità universale. (Batman: The Dark Knight)
  • Il coraggio esiste solo dove esiste la paura. (Mistaman)
  • In cosa consiste il tuo coraggio? Avere coraggio vuol dire conoscere la paura Significa impadronirsi del terrore! È il terrore ad alterare la respirazione... ma quando si riesce a controllarlo... si è in grado di mantenere un ritmo di respirazione regolare... e questo è il frutto del coraggio! Ogni ode all'essere umano è un ode al coraggio! Nel coraggio risiede la grandezza dell'uomo! (Le bizzarre avventure di JoJo)
  • L'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio, è incoscienza. (Giovanni Falcone)
  • La paura è l'infelicità, ma non perciò il coraggio è la felicità, è invece mancanza di paura, non coraggio, il quale forse richiede più che energia. (Franz Kafka)
  • La paura è necessaria, diffido sempre di chi afferma di non aver paura, si tratta di idioti o incoscienti. La paura ci mostra le nostre oscure prigioni. È poi il coraggio a portare la luce. (Giovanni Scafoglio)
  • La paura è normale che ci sia, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, sennò diventa un ostacolo che ti impedisce di andare avanti. (Paolo Borsellino)
  • La paura è l'oscura prigione della luce. Il coraggio è la chiave. (Kingdom Hearts)
  • Nessuno mi fa più paura di chi finge d'aver coraggio. (Roberto Gervaso)
  • Non è coraggio se non hai paura. (Bounce)
  • Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui. (Umberto Eco)
  • Paura e coraggio, coraggio e paura: due facce della stessa medaglia. La paura del buio e il coraggio di sfidare la notte. La paura di ripetere gli errori del passato e il coraggio di rimettersi in gioco. La paura di scoprire chissà quali terribili segreti e il coraggio di continuare a cercare le risposte più insidiose. E poi c'è un tipo di paura che non ha niente a che fare con il coraggio: la paura che nasce dal rimorso delle cattive azioni commesse in passato, la paura della tua stessa ombra. (Angel's Friends)
  • Sapete che cos'è il coraggio? [...] È l'effetto di una grandissima paura. [...] Paradosso finché vi piacerà, ma non perciò meno vero. È perché si ha una grandissima paura di morire che ci si lascia tagliare coraggiosamente una gamba. (Ferdinando Galiani)
  • Senza paura non c'è coraggio. (Eragon)
  • Siamo tutti paurosi. Il coraggio è una cosa inesistente. C'è solo la paura: paura di farsi male, paura di morire. Perciò gli esseri umani vivono. (La fuga)
  • Una forma molto insidiosa di paura è quella che si maschera come buon senso o addirittura saggezza, condannando come sciocchi, inconsulti, insignificanti o velleitari i piccoli atti di coraggio quotidiani che contribuiscono a salvaguardare la stima per se stessi e la dignità umana. Non è facile per un popolo condizionato dai timori, soggetto alla regola ferrea che la ragione è del più forte, liberarsi dai debilitanti miasmi della paura. Eppure, anche sotto la minaccia della macchina statale più schiacciante, il coraggio continua a risorgere, poiché la paura non è lo stato naturale dell'uomo civile. (Aung San Suu Kyi)
  • Vedete questi coraggiosi che vanno all'assalto, come corrono? Che audacia? Non v'ingannate; non andrebbero così veloci se non avessero un po' paura. Così corre incontro al pericolo chi non oserebbe attenderlo. (Pierre-Marc-Gaston de Lévis)
  • Vedi, non c'è coraggio e non c'è paura... ci sono soltanto coscienza e incoscienza... la coscienza è paura, l'incoscienza è coraggio. (Alberto Moravia)

Voci correlateModifica