Apri il menu principale

Centrocampista

Ruolo di raccordo tra attacco e difesa
Arturo Vidal intercetta un passaggio destinato a Kaká, Mondiali 2010

Citazioni sui centrocampisti.

  • Ha da avere istintivo o quasi il senso geometrico del gioco. (Gianni Brera)
  • Il centromediano metodista era l'uomo che giocava sul centravanti avversario e una volta riconquistata la palla impostava l'azione. Nel metodo era il difensore centrale e quando il metodo è stato abbandonato, il nome è rimasto. In Brasile, paese che ha sempre avuto antipatia nel copiare i nomi dei ruoli da altri paesi (lateral invece che terzino, punta direita, invece che ala destra, punta de lança invece che trequartista, eccetera) il metodista è stato chiamato volante. E giustamente visto che il vero metodista era l'ultimo difensore, mentre il volante gioca davanti alla difesa. (Franco Rossi)
  • Io posso prendere un terzino e metterlo all'ala senza che nessuno dica niente. Ma se prendo un'ala e gli chiedo una volta, per un'emergenza, di fare il terzino ne devo render conto al sindacato? Ma andè in mona tuti quanti, Spegiorin, Campana e ti che me sta a 'scoltar a 'sta ora de note. (Nereo Rocco)
  • Molti pensano che il centrocampista centrale deve essere difensivo, invece io credo che debba avere visione di gioco, lancio, tecnica e non solo fase difensiva. (José Mourinho)
  • Preferisco passare la palla, essere nel vivo del gioco, avere responsabilità. Il centrocampista è la sintesi della relazione, perché sei al centro di tutto, e tieni i collegamenti con tutti e fra tutti. Il ruolo è un po' come sei tu: io sono una responsabile, mi piace aiutare gli altri, ascoltare, e forse questo ruolo qui mi descrive. Se uno è in difficoltà, io vado lì e gli chiedo "oh cosa hai?", mica lo lascio in pace. Sono una che anche in campo chiacchiera, non sto zitta un attimo. No, non è un caso se sono centrocampista. (Martina Rosucci)
  • [Sui mediani] Siamo i gregari del pallone, quelli che lavorano tanto e spesso nessuno se ne accorge di quanto sia prezioso il nostro sacrificio. (Gabriele Oriali)
  • Sono un mediano d'interdizione. La mia parte in squadra è questa, impedire che la palla filtri dal centrocampo. Conosco bene i miei punti di forza e quelli deboli. Non sono uno che scende in dribbling e insacca da 20 metri, come mi piacerebbe. Capita che mi porti in avanti, se la partita è aperta, e ci provi. Ma il mio lavoro è lanciare le punte: un lavoro senza fronzoli. (Roy Keane)

Luciano LigabueModifica

  • Lì, | sempre lì, | lì nel mezzo, | finché ce n'hai | stai lì.
  • Una vita da mediano, | a recuperar palloni, | nato senza i piedi buoni, | lavorare sui polmoni.
  • Una vita da mediano, | da chi segna sempre poco, | che il pallone devi darlo | a chi finalizza il gioco. | Una vita da mediano, | che natura non ti ha dato | mai lo spunto della punta | né del 10, che peccato.
  • Una vita da mediano, | da uno che si brucia presto, | perché quando hai dato troppo | devi andare e fare posto. | Una vita da mediano, | lavorando come Oriali, | anni di fatica e botte e | vinci casomai i mondiali.

Altri progettiModifica