Al Pacino

attore statunitense

Al Pacino (1940 – vivente), nome completo Alfredo James Pacino, attore, regista e produttore cinematografico statunitense.

Al Pacino

Citazioni di Al PacinoModifica

  • Con l'età ho scoperto la leggerezza.[1]
  • [ Su Lee Strasberg, suo maestro all’Actor’s Studio] Era il guru della recitazione, poter imparare da lui è stata un’esperienza incredibile.[2]
  • Mi sento più vivo in un teatro che in qualunque altro posto, ma quello che faccio in teatro l'ho preso dalla strada.[3]
  • [A Chris O'Donnell dopo le riprese di Scent of a Woman] Nonostante io non ti vedessi, mi sono reso conto che eri grande.[4]
  • Quando reciti da un po' di tempo, diventa piuttosto facile accendersi e spegnersi! Quando sei all'inizio, senti il bisogno di rimanere nel personaggio il più a lungo possibile. Come attore devi pagare un certo prezzo per tornare al mondo reale, tanto che diventa quasi più facile rimanere nella parte per tutto il tempo.[5]
  • Tutti pensano che gli attori sono dei bugiardi. Si dice: "smettila di recitare". Ma io credo che si reciti solo nella vita, mentre nell'arte si persegue solo la verità.[6]

Citazioni su Al PacinoModifica

  • Al è un vero artista. È disciplinato ed ha talento per il tango. (Paul Pellicoro)
  • Al Pacino è un uomo che sprigiona così tanta forza che dopo ogni ripresa con lui avevo un nodo allo stomaco. È così bravo che in una scena ho avuto persino paura che stesse per uccidermi davvero. È stato assurdo. (Ben Affleck)
  • Ci sono pochi attori attraverso i quali Dio si esprime, e uno di questi è Al Pacino. (Martin Brest)
  • È molto ricco, forse perché non spende mai un soldo. (Francis Ford Coppola)
  • Per il ruolo di Willy Bank avevamo bisogno di un attore così bravo che avesse sullo schermo una presenza talmente forte da tener testa ai nostri tre ragazzi George, Matt e Brad. La lista in effetti è abbastanza corta. (Steven Soderbergh)
  • Quando lo incontri, parla piano ed è tranquillo, ma all'improvviso... è come un orchestrale che suona uno strumento incredibile. Quando recita, è come se suonasse uno strumento potentissimo. È travolgente. (Chris O'Donnell)

NoteModifica

  1. Citato in Silvia Bizio, Pacino: se Shakespeare fosse qui approverebbe il mio Shylock, la Repubblica, 10 febbraio 2005, p. 55.
  2. Citato in Al Pacino: «E pensare che nel Padrino non mi volevano», lastampa.it, 23 ottobre 2008.
  3. Citato in The Hollywood Reporter Star Profiles, 1984.
  4. Citato nelle Note di produzione presenti fra i contenuti speciali del DVD (edizione italiana del 2006) di Scent of a Woman – Profumo di donna.
  5. Citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895
  6. Dalla presentazione del festival del cinema di Roma; citato in Al Pacino apre il festival di Roma: «Si recita soltanto nella vita», Corriere della Sera.it, 22 ottobre 2008.

FilmModifica

Altri progettiModifica