Vicky Cristina Barcelona

film del 2008 diretto da Woody Allen

Vicky Cristina Barcelona

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Scarlett Johansson a Barcellona in una scena del film

Titolo originale

Vicky Cristina Barcelona

Lingua originale spagnolo, inglese e catalano
Paese Usa, Spagna
Anno 2008
Genere Romantico
Regia Woody Allen
Soggetto Woody Allen
Sceneggiatura Woody Allen
Produttore Letty Aronson, Gareth Wiley
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Note

Vincitore del premio Oscar 2009:

Vicky Cristina Barcelona, film del 2008 con Javier Bardem, Scarlett Johansson, Penélope Cruz e Rebecca Hall. Regia di Woody Allen.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Sono Juan Antonio. Vorrei invitarvi tutte e due a venire con me a Oviedo. Mangiamo bene, beviamo ottimo vino e facciamo l'amore. (Juan Antonio)
  • Il trucco è di godersi la vita, accettando che non abbia alcun significato, nessuno! (Juan Antonio)
  • Io ci vengo in camera tua. Ma tu dovrai sedurmi... (Cristina)
  • [Cristina] a livello mentale è un'adolescente e, essendo romantica, tende all'autodistruzione, quindi per un breve momento di passione è capace di perdere completamente ogni senso della misura. (Vicky)
  • María Eléna diceva sempre che solo l'amore inappagato è davvero romantico. (Juan Antonio)
  • María Eléna dice che esistono molte verità. (Cristina)
  • Non vedo il motivo di etichettare ogni cosa. Io sono io! (Cristina)
  • Siamo fatti l'uno per l'altra e non siamo fatti l'uno per l'altra: è una contraddizione. (Juan Antonio)
  • Cristina continua la sua ricerca, sicura soltanto di quello che non vuole. (Voce fuori campo)

DialoghiModifica

  • Vicky: ma perché tuo padre non pubblica le sue poesie?
    Juan Antonio: Perché detesta il mondo e questo è il suo modo di vendicarsi... creare bellissime opere e poi negarle al pubblico.
    Vicky: Be' ma perché ce l'ha tanto con la razza umana?
    Juan Antonio: Perché dopo migliaia di anni di civiltà non ha ancora imparato ad amare!

Altri progettiModifica