Split

film del 2016 diretto da M. Night Shyamalan

Split

Immagine Philadelphia_Zoo_Welcome_Gate.jpg.
Titolo originale

Split

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2016
Genere orrore, thriller, fantascienza, drammatico
Regia M. Night Shyamalan
Soggetto M. Night Shyamalan
Sceneggiatura M. Night Shyamalan
Produttore Marc Bienstock, Jason Blum, M. Night Shyamalan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Split, film statunitense del 2016 con James McAvoy, regia di M. Night Shyamalan.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • È sempre tutto così facile per voi. Fate una mossa e prevedete la seguente. Ma non funziona così in questa situazione. (Casey)
  • Quando miri, Casey, tieni tutti e due gli occhi aperti. Tieni sotto tiro l'obiettivo con la canna, poi muoviti per metterti al suo passo. Ti avverto è molto frustrante le prime volte. Sparerai di lato o troppo sotto. Poi imparerai a mirare giusto. Le femmine sono più sveglie dei maschi, lo sai. È come per gli umani. Le femmine usano il naso per restare vive. Si assicurano di stare al coperto. Ricordano sempre che devono restare vive. I maschi vanno per conto loro. I maschi sono scemi nella stagione degli amori. (Sig. Cook)
  • Noi consideriamo le persone diverse da noi inferiori e se invece fossero superiori a noi? (Fletcher)
  • La loro capacità di superconcentrarsi e di fare esperienze diverse è stupefacente. Questi individui forse, attraverso la sofferenza, hanno svelato il potenziale del cervello? È questa la definitiva via d'accesso a tutte le cose che ci sono sconosciute? È da questo che ci viene il nostro senso del soprannaturale? (Fletcher)
  • Metti le mani giunte in contrizione. Nel sole troveremo la nostra passione. Nel sole noi troveremo il nostro scopo. L'ho letto su un biglietto di condoglianze al supermercato. Era per i funerali, ma io l'ho trovato bello. (Kevin)
  • La Bestia è una creatura senziente che rappresenta la più alta forma dell'evoluzione umana. Crede che il tempo dell'umanità normale sia finito. Spero che questo ti calmi. Tu ti troverai in presenza di qualcosa di grande. Volevo chiederti la tua ultima maglietta, ma non lo faccio. Perché stanotte è una notte sacra. È quasi finita. (Kevin)
  • Siamo straordinari! Noi non avremo più paura. Solo attraverso il dolore puoi raggiungere la tua grandezza! Impuro è chi non è stato toccato, né bruciato, né massacrato. Quelli che non hanno mai sofferto non hanno nessun valore e non hanno un posto in questo mondo! Loro sono addormentati! (La Bestia)
  • [Vede le cicatrici di Casey sul corpo] Tu sei diversa dalle altre. Il tuo cuore è puro! Gioisci! Chi ha sofferto è più evoluto. Gioisci. (La Bestia)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Kevin: Scelgo te per prima. Ci vuole solo un minuto.
    Marcia: No! No! No! No! [Si libera da Kevin e abbraccia Casey]
    Casey [sussurra]: Pisciati addosso, pisciati addosso!
  • Fletcher: Loro sono quello che credono di essere. Il loro cervello ha imparato a difendersi.
    Collega: Ne parli come di esseri soprannaturali, come se... se avessero dei poteri. Karen, sono solo pazienti che hanno subito dei traumi.
    Fletcher: E forse ora sono capaci di cose che non siamo. Adesso abbiamo le scansioni cerebrali. Pazienti con Disturbi Dissociativi d'Identità hanno cambiato la chimica del loro corpo con il pensiero.

Altri progettiModifica