Apri il menu principale

Sergio Corbucci (1927 – 1990), regista e sceneggiatrice italiano.

Da Corbucci scatena Dorelli e Villaggio

Intervista di Lamberto Antonelli, Stampa Sera, 29 ottobre 1984.

  • Vorrei tentare un film drammatico, senza attori, cioè senza divi, con personaggi veri, tutti presi dalla strada, dalla realtà della vita.
  • Gli americani mi trattano assai meglio di molti critici italiani, alcuni dei quali, adesso un po' meno, hanno usato l'accetta nei miei riguardi.
  • Io amo tutti, anche chi mi tratta male, purché non sia in malafede.

Da E Corbucci diventa serio

Intervista di Lamberto Antonelli, Stampa Sera, 30 luglio 1988.

  • Oggi il cinema è uscito dal sociale, non è più un fatto importante come una volta. È invece diventato importante il film, cioè si va a vedere solo un certo film di cui si parla in giro, oppure si vede in televisione.
  • [Sulla fruizione dei film] Li vedremo stando in mutande, sulla poltrona di casa, dal video con le videocassette.
  • La cultura dell'immagine aumenterà sempre più.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica