Apri il menu principale

Pascolo

distesa erbosa generalmente utilizzata per il nutrimento di animali erbivori
Un pascolo

Citazioni sul pascolo e sul pascolare.

  • Aratura e pascolo sono le due mammelle della Francia. (Massimiliano di Béthune)
  • Come un pastore egli fa pascolare il gregge | e con il suo braccio lo raduna; | porta gli agnellini sul seno | e conduce pian piano le pecore madri. (Libro di Isaia)
  • Come si lamenta il bestiame! | Vanno errando gli armenti di buoi, | perché non c'è più pascolo per loro; | perfino le pecore ne fanno le spese! || A te, Signore, io grido! | Il fuoco ha divorato i pascoli del deserto; | la fiamma ha consumato | tutte le piante della campagna. || Anche gli animali campestri si rivolgono a te, | perché si sono seccati i corsi d'acqua | e il fuoco ha divorato i pascoli del deserto. (Libro di Gioele)
  • E qual è il miglior modo per sdebitarsi se non quello di offrir loro un pascolo grasso e tranquillo dove potersi nutrire e procreare in pace. (Lo chiamavano Trinità...)
  • Io stesso condurrò le mie pecore al pascolo e io le farò riposare. Oracolo del Signore Dio. Andrò in cerca della pecora perduta e ricondurrò all'ovile quella smarrita; fascerò quella ferita e curerò quella malata, avrò cura della grassa e della forte; le pascerò con giustizia. (Libro di Ezechiele)
  • «Ma non combattono tra loro per il pascolo?»
    «Santo cielo, quanto sei sciocco!» esclamò lei. «Non ci sono confini tra le oche.» (Terence Hanbury White)
  • Ogni essere che cammina al pascolo è condotto dalla frusta. (Eraclito)
  • "Papà" dissero i bambini, "le mucche sono come i tram? Fanno le fermate? Dov'è il capolinea delle mucche?"
    "Niente a che fare coi tram" spiegò Marcovaldo, "vanno in montagna."
    "Si mettono gli sci?" chiese Pietruccio.
    "Vanno al pascolo a mangiare l'erba."
    "E non gli fanno la multa se sciupano i prati?" (Italo Calvino)
  • Poiché il mio gregge è diventato una preda e le mie pecore il pasto d'ogni bestia selvatica per colpa del pastore e poiché i miei pastori non sono andati in cerca del mio gregge – hanno pasciuto se stessi senza aver cura del mio gregge – udite quindi, pastori, la parola del Signore: Dice il Signore Dio: Eccomi contro i pastori: chiederò loro conto del mio gregge e non li lascerò più pascolare il mio gregge, così i pastori non pasceranno più se stessi, ma strapperò loro di bocca le mie pecore e non saranno più il loro pasto. (Libro di Ezechiele)
  • Quello che deve succedere adesso è un ritorno all'allevamento al pascolo. Non è un sogno a occhi aperti: il precedente storico esiste. Fino alla comparsa degli allevamenti industriali a metà del xx secolo, in America l'allevamento era strettamente connesso all'erba e dipendeva molto meno dai cereali, dalla chimica o dai macchinari. Gli animali allevati al pascolo fanno una vita migliore e sono più sostenibili dal punto di vista ambientale. Inoltre il sistema basato sull'erba è sempre più sensato per ragioni economiche. L'aumento del prezzo del granoturco farà cambiare il nostro modo di mangiare. Al bestiame sarà concesso di pascolare di più, di mangiare erba secondo natura. E se si costringe l'industria zootecnica ad affrontare il problema della concentrazione di letame anziché scaricarlo sulla collettività, anche questo renderà l'allevamento al pascolo più attraente dal punto di vista economico. Il futuro è questo: l'allevamento davvero sostenibile, condotto con metodi umani. (Jonathan Safran Foer)
  • San Giorgio dinze, San Marco fora.[1] (proverbio trentino)

NoteModifica

  1. Fino a San Giorgio [23 aprile] gli animali possono pascolare nei prati, da San Marco [25 aprile] in poi nei pascoli.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica