Mick Jagger

cantautore, musicista e attore britannico

Sir Michael Phillip Jagger (1943 – vivente), cantante britannico, componente e leader dei Rolling Stones.

Mick Jagger in concerto a Milano, 2003

Citazioni di Mick JaggerModifica

  • [Ultime parole famose, nel 1964] Ai Rolling Stones do al massimo altri due anni.[1]
  • [Parlando degli Stones] Eravamo giovani, belli e stupidi. Ora siamo soltanto stupidi.[2]
  • George Michael? Solo un parrucchiere con velleità da canterino.[3]
  • Robert Johnson fu un meraviglioso paroliere, e le sue canzoni riguardano molto spesso l'amore, ma sono desolate.
Robert Johnson was a wonderful lyric writer, and his songs are quite often about love, but they're desolate.[4]
  • [Su Madonna] Un ditale di talento gettato in un oceano di ambizione.[5]

Citazioni su Mick JaggerModifica

  • Mick Jagger, certo... non sembra il negativo di Little Richard, o sono pazzo? No, sul serio, ragazzi, con quei capelli è uguale! (Good Morning, Vietnam)
  • Mick Jagger può diventare vecchio ma non sarà mai un vecchio. Per questo dico che è un esempio per come si dovrebbe vivere. (Gianni G. Galassi)
  • Pensate che Mick Jagger possa continuare a fare la rockstar anche a 50 anni? (Quasi famosi)

NoteModifica

  1. Citato in Focus, n. 123, p. 128.
  2. Citato in Mick Jagger e il bagno di folla: «Gli Stones? Ora siamo solo stupidi», Corriere della Sera, 20 maggio 2010.
  3. Citato in George Michael se ne va e lo fa nel peggior momento della sua carriera, LaStampa.it, 26 dicembre 2016.
  4. Dall'intervista di Jann Simon Wenner, (EN) Mick Jagger Remembers, rollingstone.com, 14 dicembre 1995.
  5. Citato in Avanti prego, ecco l'insultopoli del rock, Il blog di Paolo Giordano, 29 agosto 2011.

FilmModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica