Lollia Paolina

nobildonna romana, terza moglie dell'imperatore Caligola

Lollia Paolina (... – 49), nobildonna romana, terza moglie dell'imperatore Caligola.

Lollia Paolina in un disegno cinquecentesco

Citazioni su Lollia PaolinaModifica

  • Lollia Paolina, dalla madre di Nerone [Agrippina minore] temuta come rivale, fu esiliata, e poco tempo dopo uccisa. Costei possedeva circa otto milioni in pietre preziose: era anche bella, e lo spirito superstizioso dei Romani considerava come un presagio di suprema felicità un doppio dente canino, che non deturpava affatto la sua bocca. E allorché il centurione le presentò la testa della sua rivale, Agrippina volle passare il dito tra le labbra già decomposte e toccare i due denti che l'avevano tanto impensierita. (Licurgo Cappelletti)

Altri progettiModifica