Apri il menu principale

I Flintstones (film)

film del 1994 diretto da Brian Levant

I Flintstones

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Flintstones

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1994
Genere commedia
Regia Brian Levant
Soggetto Hanna & Barbera (serie animata)
Sceneggiatura Tom S. Parker, Jim Jennewein, Steven E. de Souza
Produttore Bruce Cohen
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Note

I Flintstones, film statunitense del 1994 con John Goodman, regia di Brian Levant.

FrasiModifica

  • Per sua informazione, il circolo non li accetta più i neandhertaliani. (Fred) [rivolto alla suocera]
  • Cosa ci fa qui questo fossile?! Si sono sciolti i ghiacciai dell'era glaciale. (Fred) [parlando della suocera]
  • Senti Barnie, questo posto non fa per me, 12 ore di lavoro al giorno a leccare i piedi al padrone. (Fred)
  • Non bevevo così dai tempi di Neanderthal. (Hoagie)
  • Wilma, nel buffet della vita non ci si può servire due volte, devi riempirti il piatto, il bicchiere fino all'orlo e un paio di panini in tasca. (Fred)
  • Guardalo, ubriaco come un cocuzzosauro. (Perla) [guardando Fred che è caduto a terra]
  • Barnie, mi presteresti un paio di cocuzze per il pranzo? Sono un po' a corto. (Fred)
  • Oh, Wilma... Avresti potuto sposare Peter Firestone, l'uomo che ha inventato la ruota... Invece hai sposato Fred Flintstone. L'uomo che ha inventato la scusa! (Perla)
  • Wilma, dammi la clava! (Fred)
  • Scusate il ritardo, ho avuto problemi con la macchina: ho preso un chiodo! [Mettendo il piedi sul tavolo di una riunione in ufficio] (Fred)

DialoghiModifica

  • Wilma: La tua segretaria è molto attraente?!
    Fred: Davvero! Non me ne ero accorto... lo sai che scalpella 18 parole al minuto.
  • Rocco: Sa cosa facciamo quassù signor Flintstone?
    Fred: Noi ce lo siamo sempre chiesto.
    Rocco: Noi sviluppiamo, analizziamo, concettualizziamo, priorizziamo...
    Fred: Quando mangiamo?
  • Perla: Ecco il mio affascinante genero... sbaglio o ti sei dimagrito?
    Fred: Ci conosciamo?
  • Barnie: Allora signor Flinstone, un ultimo strike e vinciamo, ce la farai?
    Fred: Quant'è vero che la terra è piatta.
  • [il "Dittavolo" cerca di convincere Fred a non firmare delle carte, che non sono nient altro che i moduli di licenziamento dei suoi ex-compagni della cava]
    Dittavolo: Aaaaaa, signor Flinstone la vista è strana, dal giorno che lei è arrivato in questo ufficio la mia opinione su di lei non è mai cambiata... in altre parole io la considero un cretino.
    Fred: Ah, bè buonanotte.
    Dittavolo: Nonostante tutto io le voglio recitare un detto: Da fesso non passare, leggi prima di firmare.
    Fred: Allora, ascolta, io sono il dirigente! Tu sei un articolo da ufficio! Quando vorrò un consiglio da un articolo da ufficio, lo chiederò al fermacarte!
  • [dopo che i Rubble se ne sono andati a casa Flinstones]
    Fred: Erano diventati una palla al piede, Wilma. Ci faremo dei nuovi amici. Siamo oltre 4000 persone in questa terra, chi ha bisogno dei Rubble?
    Wilma: Io ne ho bisogno. E invece sai che non ho bisogno? non ho bisogno... di questa collana [getta a terra la collana], e non ho bisogno di questa lampada [getta a terra la lampada] e non ho bisogno di... codesto... televisore.
    Fred: La tv noo!! [Wilma getta a terra la televisione ed esplode]
    Wilma: Non ho bisogno di questo, [getta a terra il vassoio di vetro e Fred l'afferra al volo] di questo, [getta a terra il vassoio di creta e Fred l'afferra al volo facendo cadere quello di vetro] e non ho anche bisogno di questo costoso servizio di creta. [nel frattempo si affacciano alla finestra Dino, Porcosauro e il mammut-lavandino] perché non ho amici da invitare a cena. [tira i piatti a Fred che li para e li evita] Quindi credo che non userò neanche questo servizio da tè.
    Fred: Oooh. Ti pentirai di tutto questo, Wilma. Ti ci vorranno ore, per pulire questo macello. [Wilma tira un ultimo piatto del servizio da tè per terra]

Altri progettiModifica