Helen McCrory

attrice britannica
Helen McCrory

Helen Elizabeth McCrory (1968 – vivente), attrice britannica.

Citazioni di Helen McCroryModifica

  • Non credo di essere mai stata interessata rappresentare i momenti felici, di successo e più leggeri della vita. Penso che sia un'idea molto moderna e diffusa nel nostro trattenimento, che sia su Instagram o nella finzione, mostrare solo il lato buono e perfetto di te stesso. È solo una bugia ed è molto fastidiosa, e non c'è nulla per cui lottare.
I don’t think I’ve ever been interested in any play about the happy, successful, lighter moments of life. I think that’s a very modern, pervasive idea in our entertainment, whether it’s on Instagram or in fiction, to show only the good and the perfect side of yourself. It’s just a lie and it’s very dull, and it’s nothing that anyone should even strive for.[1]
  • Penso che ci siano due tipi di attori: quelli che interpretano se stessi, come Clint Eastwood, e quelli che si trasformano in qualcun altro. Sono decisamente di quest'ultima categoria.
I think there are two types of actors: the ones who play themselves, like Clint Eastwood, and the ones who transform into someone else. I’m definitely in the latter category.[1]
  • Quando ho parlato per la prima volta con Steve [Steven Knight, sceneggiatore e creatore della serie Peaky Blinders ] gli ho detto: "Zia Polly? Dov'è la zia?". E mi disse: "Hai presente quelle donne che conoscevi ed erano tua "zia" o tuo "zio", ma in realtà non lo erano. Queste erano persone speciali e i tuoi genitori ti dicevano: "Togli i piedi dal tavolo e siediti, perché zia Polly sta arrivando."
When I first talked to Steve [Knight, series writer and creator] I said ‘Aunt Polly? Where’s the aunt?’ And he said, you know those women who were just around and they were your ‘aunt’ or your ‘uncle, but they weren’t really your aunt or your uncle. What they were was someone who your parents were saying, this person is special. ‘Get your feet off the table and sit up, because Aunt Polly’s coming over.[1]

NoteModifica

  1. a b c Dall'intervista di Gustav Temple, Helen McCrory Interview, The Chap, 29 novembre 2019.

FilmografiaModifica

FilmModifica

Serie TelevisiveModifica

Altri progettiModifica