Estremismo

ideologia politica

Citazioni sull'estremismo e sugli estremisti.

  • Ateismo, materialismo e relativismo sono fenomeni perversi che minacciano la società, al pari dell'estremismo. (Franco Frattini)
  • Consideriamo in realtà quale un contributo della democrazia in Europa il fatto che dopo la seconda guerra mondiale, in un Paese devastato dalle bombe, sommerso da milioni di profughi senza patria, non si sia creato nuovamente un terreno fertile per un estremismo politico, sia di sinistra o di destra. (Hans-Dietrich Genscher)
  • Chi è solo timidamente europeista ha già perso. Amo furiosamente l'Europa ma ammetto che non funziona, che dobbiamo rifondarla. François Mitterrand l'aveva detto a suo tempo: il nazionalismo è la guerra. La mia regione, ad Amiens, è disseminata di cimiteri militari. È quel che propone Marine Le Pen: ricreare la conflittualità in Europa. Se davanti agli estremismi il partito della ragione si arrende e cede alla tirannia dell'impazienza, allora saremo tutti morti. (Emmanuel Macron)
  • Dobbiamo essere tutti vigili contro ogni estremismo e non permettere che la minaccia del terrorismo ci porti a limitare la libertà delle persone o a creare barriere tra le diverse comunità. È una cosa che non accetterò mai. (Leo Varadkar)
  • Dobbiamo ridefinire chi è ricco e chi è povero. Dal punto di vista materiale è semplice. Ma se usiamo altri criteri – senso morale, valori, senso di umanità – il quadro cambia. Si tratta di mobilitare tutte le risorse per la prosperità e il benessere di tutti. Se capiamo che lo sviluppo diseguale è una sfida globale, ci avviciniamo alla soluzione. La povertà porta al terrorismo e all'estremismo, sfide che riguardano tutti. (Asma al-Assad)
  • Equilibrio, questo è il segreto. Moderato estremismo. (Edward Abbey)
  • Forse l'estremismo massimo che raggiunge la protesta dei giovani è quello muto del silenzio. È la protesta di chi non accetta nulla ma non scarta neppure nulla, perché non pretende di avere il criterio per scartare e non riesce a determinare con precisione l'oggetto del suo rifiuto, sì che resta perplesso in modo radicale. La negatività è totale ma è insieme cosciente di non potersi esprimere senza contraddirsi.[...] Non si accetta nulla e si cerca. Si cerca con la coscienza del proprio completo disorientamento: un disorientamento tale da non consentire neppure una sua espressione esplicita. [...] È la metafisica del vuoto che si converte nella metafisica della ricerca, che è sempre più alimentata dallo stesso ricercare, illuminato da tutte le luci di un'esperienza particolarmente ampia e profonda. Ed è una metafisica che giunge al livello di un'esigenza radicale, tale da investire tutta la realtà di oggi e da tendere a quella risposta esaustiva che ogni consapevole metafisica si propone. (Ugo Spirito)
  • Gli estremi si toccano ma gli estremisti si picchiano. (Marcello Marchesi)
  • I comunisti e il Fronte Nazionale cercano di realizzare entrambi il dominio dello stato sull'individuo. Entrambi, secondo me, vogliono distruggere i diritti individuali. Per me sono partiti dello stesso tipo. Per tutta la vita, però, mi sono opposta a vietare il comunismo o le organizzazioni estremiste: se lo fai diventano clandestine e questo gli dà un'eccitazione che non avrebbero, se potessero perseguire i loro obiettivi alla luce del sole. Li batteremo sul terreno del dibattito...Il Fronte nazionale è un Fronte socialista. (Margaret Thatcher)
  • Il rabbioso estremismo di certi gruppi della sinistra extra-parlamentare non è affatto un fenomeno tipicamente italiano; anzi nel nostro paese questi gruppi sono meno virulenti che altrove. Si tratta, salvo poche eccezioni, di gruppi di piccoli borghesi declassati e disperati: è questa la caratteristica dei tupamaros di certi paesi latino-americani; era questa la caratteristica dei nichilisti russi del secolo scorso. (Paolo Sylos Labini)
  • Il saggio proverbio "La penna è più potente della spada" dice la verità. Gli estremisti hanno paura dei libri e delle penne. Il potere dell'educazione li spaventa. Hanno paura delle donne. Il potere della voce delle donne li spaventa. Questo è il motivo per cui hanno ucciso 14 studenti innocenti nel recente attentato a Quetta. Ed è per questo uccidono le insegnanti donne. Questo è il motivo per cui ogni giorno fanno saltare le scuole: perché hanno paura del cambiamento e dell'uguaglianza che porteremo nella nostra società. (Malala Yousafzai)
  • In campo ideologico le progressive pretese delle tesi maoiste a ispirare tutte le rivoluzioni, che si tratti di Paesi in via di sviluppo o di Paesi altamente industrializzati, portano a un estremismo rivoluzionario che dà alla politica estera cinese una rigidezza che la distacca dal resto del mondo. (Jacques Guillermaz)
  • In tempi di estremismi, gli estremisti vincono. La loro ideologia diventa una religione, chiunque non voglia diventarne un burattino è visto come un apostata, un eretico, un traditore e i moderati nel mezzo vengono annientati. Gli scrittori di narrativa sono visti con particolare sospetto perché scrivono dell'essere umano, che è moralmente ambiguo. Mentre lo scopo dell'ideologia è eliminare l'ambiguità. (Reza Ciro Pahlavi)
  • Io rappresento per loro un pericolo. Se porterò la democrazia nel Paese, perderanno la loro influenza. I talebani e gli estremisti islamici non possono agire da soli. Hanno bisogno di sostegno logistico, cibo, armi e una supervisione. (Benazir Bhutto)
  • Israele e gli arabi devono convivere come tutti i Paesi confinanti, rinunciando ciascuno agli estremismi e ai propositi aggressivi. (Mustafa Barzani)
  • La difesa sociale dal crimine comincia a passare per le sale neurochirurgiche. [...] l'estremismo di terapie mostruose. (Guido Ceronetti)
  • L'animo umano ha bisogno di nutrirsi di speranza, così come lo stomaco ha bisogno di cibo. La vita invece spesso è amara e non concede scappatoie ai desideri dei mortali. Alcune verità sono senza alternative: tutti dobbiamo morire, chi è brutto non potrà mai diventare bello, chi è vecchio non potrà mai ritornare giovane e chi vive una vita opaca e senza entusiasmi sa che molto difficilmente riuscirà a cambiarla. E allora che fare? Non resta che rifugiarsi nel mistero, evadere nel trascendente. Ed ecco fiorire da ogni parte le favole, gli extraterrestri, gli oroscopi, le droghe e gli estremismi politici. (Luciano De Crescenzo)
  • L'essere di sinistra non significa estremismo, demagogia e esagerazioni insolenti. Non serve a calunniare gli altri. La politica di sinistra è un'analisi realistica ed una posizione pratica, la sua argomentazione oggettiva non deve essere influenzata da desideri personali, ambizioni e influenze transitorie ma deve essere governata da uno spirito scientifico, abnegazione e onestà. (Michel Aflaq)
  • L'estremismo del pensiero ha trovato in alcune società il terreno propizio a trasformarsi in estremismo delle azioni. È accaduto specialmente in Italia. Qui, dove la sfida terroristica ha le basi sociali maggiori, il diffondersi delle ribellioni violente è stato favorito non solo dalla peggiore crisi economica e dallo stallo politico di trenta anni senza ricambio di governo, ma dal modo in cui la stessa evoluzione pragmatica del PCI è avvenuta nell'ultimo decennio. (Alberto Ronchey)
  • Le donne con il velo allevano dei fondamentalisti: il velo è la "droga di passaggio" all'estremismo. (Ali Eteraz)
  • Nel mondo occidentale le associazioni ambientaliste, pur talvolta coi difetti dell'estremismo e con politiche poi dimostratesi errate, hanno avuto il merito indubbio di pungolare i legislatori e gli industriali, in modo da rendere meno antiecologici i processi produttivi e da indirizzare addirittura i consumi verso prodotti e materiali più sani e compatibili con l'ambiente. (Gianni Fochi)
  • Oggi la rivoluzione armata è impossibile: quella vera viene fatta giorno per giorno in Parlamento. Ogni volta che gli estremisti sono riusciti a passare dal delirio verbale all'azione, la situazione è tornata indietro di vent'anni. Per la classe operaia, l'anarchia è pericolosa. (Bernardo Bertolucci)
  • Porre fine alle guerre significa superare le divisioni e ravvicinare coloro che prima si consideravano nemici. Si tratta anche di dare alle giovani generazioni uno spazio dove costruire il loro futuro. Per questo motivo siamo uniti nella lotta contro l'estremismo e la criminalità organizzata, ma anche nell'affrontare l'impatto negativo dei cambiamenti climatici e il nostro futuro sotto il profilo energetico. (Federica Mogherini)
  • Se le leggi sul rispetto dei diritti umani ci impediranno di affrontare estremismo e terrorismo le cambieremo, pur di tenere al sicuro il popolo britannico. (Theresa May)
  • So esattamente chi ha cercato di uccidermi. Sono funzionari dell'ex regime del generale Zia, che oggi sono dietro estremismo e fanatismo. (Benazir Bhutto)
  • Una cultura libera non è priva di proprietà; non è una cultura in cui gli artisti non vengono ricompensati. Una cultura senza proprietà, in cui i creatori non ricevono un compenso, è anarchia, non libertà. E io non intendo promuovere l'anarchia.
    Al contrario, la cultura libera che difendo [...] è in equilibrio tra anarchia e controllo. La cultura libera, al pari del libero mercato, è colma di proprietà. Trabocca di norme sulla proprietà e di contratti che vengono applicati dallo stato. Ma proprio come il libero mercato si corrompe se la proprietà diventa feudale, anche una cultura libera può essere danneggiata dall'estremismo nei diritti di proprietà che la definiscono. (Lawrence Lessig)
  • Viviamo un momento storico di forti tensioni sociali e politiche, assistendo ad un aumento della distanza tra governanti e governati, ma anche tra popoli che pensavamo ormai uniti. Quell'Unione Europea, che avrebbe dovuto essere un ponte tra differenti anime, per costituire un modello di unità nella diversità si interroga ora, a pochi giorni dal referendum del Regno Unito, su quale sia il proprio destino e quali le risposte rimaste inevase. Il trionfo delle democrazie occidentali al quale abbiamo assistito dopo la seconda guerra mondiale e, ancora di più, dopo il crollo dei regimi socialisti dell'89, sembra ora arenato, messo nell'incapacità di arginare crescenti estremismi ed una insofferenza fatta ormai cifra dell'azione politica. (Chiara Appendino)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica