Apri il menu principale

Citazioni sul fondamentalismo.

  • Appoggiare le proteste del popolo iraniano contro il fondamentalismo è il progetto più grande per i difensori dei diritti delle donne. (Maryam Rajavi)
  • A un certo punto del 1983, l'anziano leader sudanese fu colpito da una visione del suo paese come un puro stato islamico. Forse pensò che, abbracciando il fondamentalismo islamico, avrebbe potuto sopraffare il movimento di opposizione che da tempo era stata costruito contro il suo regime. Nell'agosto del 1983, venne decretato che le leggi dell'Islam fossero quelle del Sudan moderno e il sud cristiano, unito sotto un solo governo sin dagli accordi del 1979, fu diviso in tre distretti. Queste misure fecero precipitare il sud nel caos ed alienarono il favore dell'opinione araba moderata nel nord. Una cosa era applicare leggi islamiche ai musulmani, tenere fustigazioni pubbliche, tagliare arti e proibire la vendita o il consumo di bevande alcoliche; tutt'altro infliggere queste pratiche su cristiani già esausti dal dominio del nord musulmano. (David A. Korn)
  • Avere una fede chiara, secondo il Credo della Chiesa, viene spesso etichettato come fondamentalismo. Mentre il relativismo, cioè il lasciarsi portare "qua e là da qualsiasi vento di dottrina", appare come l'unico atteggiamento all'altezza dei tempi odierni. Si va costituendo una dittatura del relativismo che non riconosce nulla come definitivo e che lascia come ultima misura solo il proprio io e le sue voglie. (Papa Benedetto XVI)
  • Con Putin la Russia sta recuperando i peggiori valori sovietici, come il brutale fondamentalismo stalinista. (Anna Politkovskaja)
  • Credo si debbano sostenere con forza i governi di quei Paesi, dal Marocco all'Egitto, nei quali ci sono re o capi di Stato che hanno costruito regimi laici tenendo alla larga il fondamentalismo. La priorità numero uno è la prevenzione del fondamentalismo e degli embrioni di terrorismo. [...] Faccio l'esempio di Gheddafi. Ha realizzato una riforma che chiama "dei Congressi provinciali del popolo": distretto per distretto si riuniscono assemblee di tribù e potentati locali, discutono e avanzano richieste al governo e al leader. Cercando una via tra un sistema parlamentare, che non è quello che abbiamo in testa noi, e uno in cui lo sfogatoio della base popolare non esisteva, come in Tunisia. Ogni settimana Gheddafi va lì e ascolta. Per me sono segnali positivi. (Franco Frattini)
  • Devi chiederti per cosa stai lottando, Ali. Sei nemico del fondamentalismo islamico semplicemente perché ti fa rabbia, o perché sei davvero un sostenitore della libertà? E nel secondo caso, perché devi parlare tutto il giorno dell'Islam? Nel primo caso, invece, devi chiederti perché permetti alla rabbia di controllare la tua vita. Oppure... no, lascia stare. Oppure hai solo un bisogno disperato di sentirti importante. (Eteraz)
  • Il fondamentalismo in Iran fu guardato con occhi benevoli per timore del comunismo. Ora è diverso. (Farah Pahlavi)
  • Il fondamentalismo produce mostri ed è, per sua intrinseca logica, negativo. Ogni fondamentalismo presume di avere il possesso della verità, non riconoscendola a nessun altro. Guardiamo la storia: è il fondamentalismo dell’Occidente che ha suscitato e alimenta oggi quello islamico. (Mario Capanna)
  • Il letteralismo evita l'obbligo supremo della coscienza individuale, che è di scavare da sola, sotto la tensione della comprensione libera e del rischio di sbagliare, i fondamenti testuali, se esistono, delle sue convinzioni religiose. L'adozione acritica del «rivelato» e del mistero dell'autorità implicati dalla rivelazione rendono ancora più difficile, o forse persino impossibile, la conquista di quel diritto più esigente: tacere a proposito di Dio. (George Steiner)
  • I musulmani uiguri sono in maggioranza filoccidentali. Condividono gli stessi valori dell'occidente, come i diritti umani, la libertà e la democrazia. Gli uiguri non sono interessati al fondamentalismo e al terrorismo. Non guardano al jihad globale e a terroristi come al Qaida. (Rebiya Kadeer)
  • In nome della vita astratta, non si rispetta quella concreta. C'è differenza tra un bambino in potenza e un bambino reale. Ci si scandalizza del fondamentalismo islamico e non per questo altro fondamentalismo [l'aborto ]. Quando nasce la vita? Nessuno lo sa. Neanche la Chiesa ha avuto le idee chiare. (Fausto Bertinotti)
  • L'ascesa di quello che viene chiamato "fondamentalismo islamico", è in larga misura un effetto del crollo delle alternative nazionaliste laiche che sono state screditate e distrutte. (Noam Chomsky)
  • L'Islam non ha avuto un Illuminismo e le società islamiche si trovano ancora a dover affrontare gli stessi problemi della cristianità prima del processo illuministico. La conoscenza della ragione libererebbe lo spirito dei singoli musulmani dal giogo dell'aldilà, dai continui sensi di colpa, e dalla tentazione del fondamentalismo. Inoltre impareremmo ad assumerci la responsabilità della nostra arretratezza e dei nostri problemi. Per questo non abbandonateci al nostro destino, concedeteci un Voltaire. (Ayaan Hirsi Ali)
  • La strada dell'umiltà, quella di guardare se stessi in tutta la propria verità, può guarire le ferite del fanatismo e del fondamentalismo. Ma c'è bisogno di coraggio per affrontare umilmente la propria verità. (Anselm Grün)
  • Le relazioni interreligiose tra cristiani e musulmani in Nigeria si sono deteriorate mediante la speculazione politica sulla gente comune al di fine costruire il proprio potere, l'area di influenza. Occorre combattere la cultura dell’impunità nel terreno religioso, l'Africa è una parte essenziale nella sfida al fondamentalismo: non dimenticate anche le nostre vittime del terrorismo. (Wole Soyinka)
  • Le società moderne e postmoderne sono sempre state assediate da un fondamentalismo, sia religioso che secolare, socialmente fondato. Questi moralisti vorrebbero ripulire l'immaginazione culturale dall'eros e dalla violenza; condannano l'aperta discussione di azioni e desideri trasgressivi nelle scuole e in altri luoghi pubblici; cercano di punire e a volte perfino incarcerare coloro che compiono crimini «senza vittime» sulla base del ragionamento che essi violano la coscienza morale collettiva. (Jeffrey Alexander)
  • Nasser costruì la sua piramide, che, crollando, aprì una voragine. Un'altra immagine è quella della diga nasseriana che cede, si sbriciola, lasciando dilagare il fondamentalismo islamico: come accadrebbe con l'acqua del Nilo se si spalancasse la diga di Assuan. (Bernardo Valli)
  • Odio il fondamentalismo in ogni sua forma. Non accetto la rigidità sorda del Vaticano, e mi fanno orrore l'Opus Dei, i Legionari di Cristo e chiunque creda di avere Dio in tasca. (Isabel Allende)
  • Quando si spegnerà il "fondamentalismo occidentalista" che oggi domina la parte più forte e aggressiva dell'Occidente si ricomincerà a comprendere che le differenti parti del pianeta potranno convivere solo se sarà loro consentito di vivere iuxta propria principia. (Luciano Canfora)
  • [Sui fondamentalisti islamici] Essi non ci danno pace e neppure noi dobbiamo dargliene. Non possiamo vivere sullo stesso pianeta, e sono contento, perché io non voglio viverci. Non voglio respirare la stessa aria di quegli psicopatici assassini, torturatori, stupratori e abusatori minorili. È questione di "o io o loro". Sono contento di ciò, perché so che saranno loro. È un obbligo e una responsabilità sconfiggerli, ma è anche un piacere. Non lo vedo affatto come un lavoro sporco. (Christopher Hitchens)
  • Un pensiero o è vero o è infondato. O è agganciato alla realtà oppure ne costituisce il travisamento. Il fondamentalismo, in ogni sua variante, è il tradimento del pensiero reale, proprio perché, nella sua unilateralità, si preclude la visione effettiva delle cose e delle loro interrelazioni. (Mario Capanna)

Altri progettiModifica