Dogma

principio fondamentale di ununa dottrina, da considerarsi e credere per vero

Citazioni sul dogma.

  • Al dogma, all'unità consacrata nel dogma si risponde con la fede nell'antinomia, con la coscienza della molteplicità, col tormento delle contraddizioni che sono alla base dello spirito umano e si compongono solo sul piano della storia. (Giovanni Spadolini)
  • Anche l'ultimo dogma obbligante, proclamato dal magistero della Chiesa, è fondamentalmente aperto in avanti. Un dogma deve continuamente essere reinterpretato, affinché possa rimaner vivo. (Hans Küng)
  • I dogmi sono direzioni di pensiero. (Maurice Zundel)
  • Il dogma – cioè l'affermazione definitiva e quindi indiscutibile di ciò che è vero, buono e giusto – come pure le decisioni di fatto irreversibili, cioè quelle che per loro natura non possono essere ripensate e modificate (come mettere a morte qualcuno), sono incompatibili con la democrazia. (Gustavo Zagrebelsky)
  • Il dogma e il magistero ricordano all'uomo ciò che Dio ha detto di lui e la luce che questo gli dona. (Bruno Forte)
  • Il dogmatismo religioso è stato per molti versi sostituito da un'analoga fede dogmatica nella supremazia dei valori intellettuali. (Pär Fabian Lagerkvist)
  • Io sono sempre stato religioso. Come mia madre che veniva da una lunga famiglia di preti. Adesso, forse più di una volta, sono attratto dal soprannaturale. Mi affascinano soprattutto i dogmi: non sono impalcature gelide, ma fervide astrazioni ricche di poesia. (Aldo Palazzeschi)
  • La gente desidera che noi preti siamo cercatori della Verità, umili accompagnatori degli altri nel cammino di fede. Non possiamo predicare il Mistero e poi riempirlo di formule catechistiche. A noi preti, Cristo chiede di non confondere il dogma con il dogmatismo, l'assolutezza del Vangelo con le sue interpretazioni storiche. Dopo il Concilio Vaticano II, nessuno, prete o laico, dovrebbe essere chiamato a dire soltanto «Amen». (Mario Canciani)
  • Nulla è più vano che cercare nella scienza una conferma del dogma. (Raymond-Léopold Bruckberger)
  • Posto di fronte al Dogma il cattolico del nostro tempo non si abbandona né reagisce, rimane in stato neutrale e lo accoglie come una notizia fra le altre, quasi si trattasse di una formalità. [...] Per cui l'ascensione della Madonna anziché esaltare e quasi sconvolgere come una fiamma scaturita dalle anime, viene accolta come una notizia di pura amministrazione. Eppure i nostri artisti nemmeno pensarono a chiedersi il perché di un fatto dal quale si sentivano esaltati, rapiti solamente, il dubbio non attraversò il loro pensiero mentre vedevano Maria salire al cielo in carni e veste, andate nella Chiesa dei Frari e Tiziano v'informerà, come l'avrebbe potuta riprodurre se ogni sua facoltà non viveva nella purezza, nella realtà di quell'immagine? E con lui cento e mille altri [...] la videro veramente ascendere, era per tutti una realtà il fatto soprannaturale, altrimenti voi oggi non lo vedreste su quelle tavole, su quelle tele; per quegli uomini dalla grande fantasia il Dogma esisteva già, era esistito sempre. (Aldo Palazzeschi)
  • Quando il procedimento dogmatico è assunto dal potere politico come mezzo di governo, la resistenza contro il dogmatismo e la difesa dello spirito critico diventano per l'uomo di cultura un dovere, oltre che morale, politico, che rientra perfettamente nel concetto di una politica della cultura. (Norberto Bobbio)
  • Quando si pensa ad un dogma [...] si assume l'atteggiamento di chi si arrampica sulla cima di una montagna e ad un tratto vede l'immenso orizzonte davanti a sé. Non c'è da capire nel senso stretto di analizzare, c'è da constatare, da contemplare. I dogmi non negano la ragione, le chiedono solo di iniziare in silenzio, contemplando il panorama di una verità immensa, troppo grande per qualsiasi nostra unità di misura. Chi crede non ha paura di questa vertigine, anzi ne prova un intimo piacere misto a gratitudine. (Luigi Maria Epicoco)
  • Questo è il grande compito del dogma: non bloccare, ma affermare la verità per non tornare indietro. (Bruno Forte)
  • Tutti i dogmi sono pura forma. (Robert Louis Stevenson)
  • Vado a messa, mi confesso, prego ogni giorno, credo nei dogmi e non li discuto. (Alberto Sordi)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica