David Tennant

attore britannico

David Tennant (1971 – vivente), attore scozzese.

Tennant nel 2019

Citazioni di David TennantModifica

  • [Su Dennis Nilsen] Ho parlato con alcune persone che lo avevano conosciuto personalmente ed una delle descrizioni più frequenti sembrava essere che in realtà fosse un tipo piuttosto noioso, e anche quando qualcuno lo trovava simpatico, non c'era in lui niente di straordinario, a quanto pare. Quindi il tentativo di trovare qualcosa in un essere umano che andava a lavoro tranquillo mentre in casa aveva corpi in decomposizione sotto le assi del pavimento, è stata la sfida più significativa.[1]

Da David Tennant, «L’ironia dell’apocalisse»

Intervista di Luca Celada su Good Omens, Ilmanifesto.it, 12 giugno 2019.

  • Adoro l’indifferenza del mio personaggio e il fatto che in fondo stia dalla parte degli angeli, malgrado le sue tirate contro di loro.
  • Si svolge all’interno di quel contesto cattolico del Diavolo e di Dio, in quel mondo manicheo da catechismo della domenica. Poi ovviamente il registro è l’ironia e l’occhiolino complice che credo derivi da una prospettiva squisitamente inglese. Si serve di certi dogmi con cui tutti siamo cresciuti a fini satirici.
  • Da ragazzo certamente programmi come Dr Who mi hanno in qualche modo «formato» e influenzato. Ricordo di aver guardato molto anche la serie televisiva di Hulk. In generale l’idea di persone che «fingevano» per raccontare delle storie mi affascinava, è per questo che sono voluto diventare un attore. Da adulto ricordo di essere andato a teatro a vedere Mark Rylance che faceva Amleto. È stato abbastanza formativo vedere ciò che riusciva a fare con Shakespeare, come sapeva rendere sempre attuali quei testi. Poi Anthony Hopkins in Quel che resta del giorno, una performance in cui non fa assolutamente nulla pur trasmettendo mondi di dolore e rimpianto. O i testi di Aaron Sorkin, l’idea di pronunciare quelle parole e quei discorsi intelligentissimi al ritmo di un dialogo di Cary Grant in La signora del venerdì, quella destrezza pura di pensieri e dialoghi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. Citato in David Tennant e la sua trasformazione nel killer Dennis Nilsen, Youpopcorn.net, 23 settembre 2020.

Altri progettiModifica