Apri il menu principale

Citazioni sul verso.

  • Che v'è di buono in tutto questo, o Vita, ahimè? | RISPOSTA | Che tu sei qui – che esistono la vita e l'individuo, | che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuirvi con un tuo verso. (Walt Whitman)
«Che v'è di nuovo in tutto questo, oh me, oh vita? | Risposta. | Che tu sei qui, che la vita esiste, e l'identità, | che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso. Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso.» Quale sarà il tuo verso? (L'attimo fuggente)
  • I versi non m'hanno mai | appassionato molto | ma in prigione, | non avendo nulla | di meglio | per trascorrere i lunghi giorni | e distrarmi un po' | faccio versi, | attendendo la libertà. (Ho Chi Minh)
  • I versi sono piccole prigioni cellulari in cui il pensiero è messo in gabbia. (Jean Louis Auguste Commerson)
  • Il verso è il parlare in sogno della lingua. (Max Kommerell)
  • Il verso è tutto. (Gabriele D'Annunzio)
  • Io ve lo ficcherò in culo e in bocca, | Aurelio finocchio e Furio bardassa, | che pei miei versi un po' licenziosi | mi avete creduto poco pudico. | Il pio poeta dev'essere casto, | non c'è bisogno che lo siano i versi. (Gaio Valerio Catullo)
  • L'orecchio ama l'armonia, e l'armonia dei versi è senza nessun paragone più gradevole di quella della prosa. (Vasilij Andreevič Žukovskij)
  • La teoria del «verso libero» è l'alibi estetico della poltroneria. Il verso è sempre libero per i poeti veri, qualunque sia il metro che eleggono, ed esso si frange, si snoda, si isnellisce, s'afforza, s'affiochisce e dilegua per seguire i moti interiori dello spirito in armonia col vago ondeggiare dell'ispirazione. (Alfredo Galletti)
  • Sopra un verso sudar l'alma, e il pensiero | acciò che sia con numero costrutto, | se ogni sostanza poi termina in zero. (Salvator Rosa)
  • Un libro di poesie | è un autunno morto: | i versi son le foglie | nere sulla bianca terra, | e la voce che li legge | è il soffio del vento | che li affonda nei cuori | intime distanze. (Federico García Lorca)
  • Voi lo sapete, amici, ed io lo so. | Anche i versi somigliano alle bolle | di sapone; una sale e un'altra no. (Umberto Saba)

Altri progettiModifica