Roland Emmerich

regista, sceneggiatore e produttore cinematografico tedesco
Roland Emmerich nel 2007

Roland Emmerich (1955 – vivente), regista tedesco.

Citazioni di Roland EmmerichModifica

  • Purtroppo – nonostante a me piacciano molto – i film patriottici non si possono fare più perché in un mondo che vive sotto l'incubo del nucleare è assurdo realizzare pellicole dove qualche altro essere umano viene identificato nel cattivo. Sarebbe politicamente scorretto. Così gli alieni mi hanno dato la possibilità di fare un film patriottico in cui tutti gli esseri umani si sarebbero potuti identificare.[1]
  • [Riguardo Godzilla] Non ha chiesto di essere creato e nemmeno di venire ucciso. È come Frankenstein con l'unica differenza che non farebbe – se potesse – alcun male all'uomo. Godzilla è un lucertolone innocuo, soltanto che è troppo cresciuto, così gli capita di fare tanti guai...
    È una figura tragica, perché sono gli uomini a decidere di doverlo uccidere, mentre lui vorrebbe solo mangiare, riprodursi e vivere.[1]
  • Ma gli animali non sono mai cattivi. Non hanno il libero arbitrio e non scelgono di uccidere. Fanno quello che dice loro l'istinto. Bontà o cattiveria sono concetti umani e non appartengono al mondo animale. Questo è un po' il messaggio di Godzilla: rispettate la natura e gli animali.[1]

NoteModifica

  1. a b c Dall'Intervista con Roland Emmerich, Delos, Fantascienza.com, 15 settembre 1998.

FilmModifica

Altri progettiModifica