Apri il menu principale

Prodigalità

Citazioni sulla prodigalità.

  • La beneficenza, che unisce due esseri in uno solo, è una passione celeste, tanto incompresa, tanto rara quanto il vero amore. L'una e l'altro sono la prodigalità delle anime belle. (Honoré de Balzac)
  • La peggior prodigalità è quella del tempo. (Cesare Cantù)
  • Non si è viziosi che per il vizio, non si è virtuosi che per la virtù; così non si è frugali che per riguardo alla propria prodigalità. (Jacques Deval)
  • Tra l'avarizia e la prodigalità sta l'economia, ed è questa una virtù che l'uomo onesto deve praticare. (Paolo Mantegazza)

Proverbi italianiModifica

  • A far bene non c'è inganno, a dar via non c'è guadagno.
  • A grassa cucina, povertà vicina.
  • A padre avaro figlioul prodigo. (toscano)
  • Che colpa ne ha la gatta, se la massaia è matta.
  • Chi butta via oro con le mani, dovrà cercarlo coi piedi.
  • Chi dà il suo prima di morire si prepari a ben soffrire.
  • Chi della roba non fa stima e cura, più della roba la sua vita dura.
  • Chi fa tutte le feste, povero si veste.
  • Chi ha quattro e spende sette, non ha bisogno di borsette.
  • Chi la mattina mangia tutto, la sera canta il cucco.
  • Chi mangia sempre carne, si troverà poi senza pane.
  • Chi oggi spende tutto il suo denaro, domani lo piangerà.
  • Chi prende col cucchiaio e dà col piatto, presto sparecchia.
  • Chi tutto dona, tutto abbandona.
  • Erba che non ha radice muore presto.
  • Fa più uno a spargere, che cento a radunare.
  • Giovane prodigo in carrozza, sarà vecchio mendico a piedi.
  • Il prodigo e il denaro stanno insieme come l'acqua e il fuoco.
  • La prodigalità e il lusso convertirono spesso la ricchezza in povertà.
  • La prodigalità è una botte senza fondo.
  • Non sempre lo spreco è segno d'abbondanza.
  • Prodigalità è madre di necessità.
  • Prodigo e bevitor di vino, non fa né forno né mulino.
  • Triste quella ca' che mangia quanto ha.

BibliografiaModifica