Processo di riorganizzazione nazionale

La prima giunta militare – ammiraglio Emilio Massera, tenente generale Jorge Videla e generale brigadiere Orlando Agosti

Citazioni sul Processo di riorganizzazione nazionale o dittatura militare argentina.

CitazioniModifica

  • La tirannia militare argentina è fatta di bande scellerate e devianti. È reazionaria e totalitaria, e non può tollerare che noi apriamo gli occhi al popolo, che la gente prenda coscienza della propria miserevole condizione. Chiunque ricordi al popolo i suoi diritti viene automaticamente bollato come sovversivo, sinistrorso. Ma i veri sovversivi sono i tiranni che seminano il terrore. (Vicente Saadi)
  • Non la definirei dittatura. Qui le persone parlano più che in un regime democratico. Il sistema non è democratico, sono d'accordo. Ma non è nemmeno difficile come in altri paesi che si definiscono democratici. (Leopoldo Galtieri)

Jorge Rafael VidelaModifica

  • Dobbiamo evitare il gioco pendolare del passato tra governi militari forti e governi civili deboli e demagogici. Questa è la nostra strategia.
  • Dov'era il caos abbiamo l'ordine, dov'era l'anarchia abbiamo l'autorità, non l'autoritarismo, dov'era la stagnazione abbiamo il progresso. Dov'era la violenza abbiamo la pace.
  • L'obiettivo finale è di instaurare una democrazia piena, autentica, completa, ma nel tempo che sarà necessario.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica