Peppe Barra

cantante e attore teatrale italiano

Peppe Barra (1944 – vivente), cantante e attore teatrale italiano.

Peppe Barra

Citazioni di Peppe BarraModifica

  • Napoli per me è tutto, è mia madre, sono i miei ricordi; Napoli è la mia adolescenza. Se non fossi stato napoletano, non avrei potuto essere quello che sono a teatro. È grazie alla mia città, con la sua cultura, che mi sono realizzato come attore e artista. Non riuscirei a vivere lontano da Napoli. Credo di essere l'unico attore che non è scappato da una città vittima di molti pregiudizi. Alcuni veri, altri falsi. Mi piace ricordare sempre ciò che diceva Eduardo, "‘o presepio è buono, ‘e pasture so malamente". E aveva ragione. Napoli è quella descritta da Pino Daniele, piena di contraddizioni ma ricca di fascino.[1]
  • [Il teatro] Per me è vita, è allegria. Senza non sarei la persona gioiosa che mi sento di essere. Nonostante sia finzione, il teatro è lo specchio della vita e della società in cui viviamo. Il teatro è come la vita, va vissuto e non va preso troppo seriamente.[1]

NoteModifica

  1. a b Dall'intervista Peppe Barra: "Il teatro va preso come la vita, con leggerezza", calabriamagnifica.it, 16 gennaio 2020.

Altri progettiModifica