Citazioni sul peplo.

  • Il peplo, secondo Eustazio, consisteva in un abito che avviluppava e copriva la spalla sinistra dinanzi e di dietro, riunendosi nelle due ale al destro lato, e lasciando allo scoperto la mano e la spalla destra; secondo Sofocle dice che il peplo era un velo od abbigliamento da donna, che non addossavasi, ma che veniva soltanto affibiato. Omero nel XVII dell'Odissea racconta che Antinoo fece dono a Penelope d'un peplo grande, magnifico, varieggiato e adorno di dodici fermagli d'oro, adattati con flessibili giunture. (Giulio Ferrario)
  • Nike, diventata ragazza, porta il peplo di lana, bianca o colorata, ma questa è l'unica scelta che le si lascia. Siccome è confinata in casa, non può nemmeno far quella di un ragazzo che le piace, e deve aspettare che il padre si metta d'accordo con un altro padre per combinare il matrimonio. (Indro Montanelli)
Statua mutila di donna in peplo, I-II secolo, Museo archeologico di Milano.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica