Apri il menu principale
Fotogramma di una pellicola 35mm a colori

Citazioni sulla pellicola cinematografica a colori e i film a colori.

  • Il colore ha, nella vita moderna, un significato e una funzione che non aveva in passato... Sono convinto che tra poco il bianco e nero diventerà veramente materiale da museo. (Michelangelo Antonioni)
  • La mia eccitazione per la vista del primo film a colori è stata molto simile a quella di quando vidi per la prima volta un aeroplano alzarsi in volo. Vivevo da contemporaneo e testimone un progresso della civiltà umana. (Béla Balázs)
  • Quando vidi per la prima volta un film a colori naturali ebbi, uscito dal cinematografo, una sensazione terribile: vedevo tutto come un film a colori. I Monti Albani mi offrivano un violetto sdolcinato e volgare, dietro una fila di pini di un verde scuro, con sopra un cielo verde smeraldo: tutto uno sforzo di tinte enfatiche, velenose, un'immagine caotica, stonata, nemica. L'immagine non durò per fortuna che pochi minuti, dopo di che, senza che l'illuminazione fosse un gran che cambiata, il nostro consueto paesaggio serale mi riapparve in tutta la sua calma: i monti lontani, gli alberi solenni, il cielo romano nell'ultima luce del giorno. (Rudolf Arnheim)
  • Soltanto quando riuscirà a liberarsi dall'abbraccio funesto del naturalismo il cinema a colori potrà aspirare a divenire una grande esperienza artistica. Soltanto allora i colori potranno esprimere l'ineffabile, ciò che non può essere spiegato, ma solo intuito. Soltanto allora i colori aiuteranno il cinema a mettere piede nel mondo dell'astrazione, mondo che fino ad oggi gli è rimasto precluso. (Carl Theodor Dreyer)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica