Apri il menu principale
Nemesi, rappresentata da Gheorghe Tattarescu (1853)

Citazioni sulla nemesi.

  • A ciascuno occorre una nemesi. Sherlock Holmes aveva il suo Dottor Moriarty, Beep Beep ha il suo Wile E. Coyote, anche Maggie ha quel bebè con un unico sopracciglio! (I Simpson)
  • Conosci il significato della parola "nemesi"? La giusta e logica imposizione di un castigo terribile che si manifesta attraverso l'opera di un agente adeguato, personificato nella fattispecie da un terribile figlio di puttana... me! (Snatch - Lo strappo)
  • Ho bisogno di una nemesi, altrimenti mi distruggerò. E di una nemesi non nell'infinito, chissà dove e chissà quando, ma qui, sulla Terra, che la possa vedere anch'io. (Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov)
  • Mai affrontato una nemesi. Gustoso. (The Flash)
  • Nemesi ha qualche elemento in comune con l'idea orientale del karma, e oggi la usiamo per suggerire il castigo fatale a cui un giorno andranno incontro i superbi e i cattivi. Suppongo che si possa dire che Holmes fosse la Nemesi di Moriarty, Bond fosse quella di Blofeld e Jerry quella di Tom. (Stephen Fry)
  • Quanto odio avere una nemesi. Clark lo faceva sembrare divertente, come avere un amico di penna letale che vedi una volta all'anno, ma avere una nemesi è stressante. (Supergirl)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica