Apri il menu principale

Maze Runner - Il labirinto

film del 2014 diretto da Wes Ball

Maze Runner - Il labirinto

Immagine The Maze Runner (no).jpg.
Titolo originale

The Maze Runner

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2014
Genere avventura, fantascienza, thriller, post-apocalittico, drammatico
Regia Wes Ball
Soggetto James Dashner (romanzo)
Sceneggiatura James Dashner, Noah Oppenheim, T.S. Nowlin, Grant Pierce Myers
Produttore Marty Bowen, Wyck Godfrey, Ellen Goldsmith-Vein, Lee Stollman, Lindsay Williams
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Maze Runner – Il labirinto, film del 2014 diretto da Wes Ball, tratto dal romanzo di James Dashner, Il labirinto (2009).

Indice

IncipitModifica

Ehi! Ehi! Aiutatemi! (Thomas)

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Primo giorno pivello. È ora di alzarsi. (Gally)
  • Abbiamo solo tre regole. La prima: fai la tua parte. Non c'è spazio per i fannulloni. La seconda: non fare del male agli altri. Per andare avanti deve esserci fiducia tra noi. La terza e più importante: non provare a superare quei muri. Hai capito bene che ho detto? (Alby)
  • In pratica è sempre la stessa storia per tutti. Ti svegli nella Scatola, Alby ti mostra la Radura e poi inizi a lavorare. Non preoccuparti, stai già andando meglio di me. Io me la sono fatta addosso tre volte prima che mi liberassi. (Chuck)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Thomas: Perché non riesco a ricordare?
    Alby: Sta tranquillo, cerca di rilassarti. Calma. È normale. È capitato a tutti noi. Ti ricordarai il tuo nome tra un giorno o due. È l'unica cosa che ci lasciano.
  • Chuck: Ehi, pivello, dove stai andando?
    Thomas: Voglio solo vedere.
    Chuck: Guarda quanto ti pare, ma non oltrepassare mai quei muri.
    Thomas: Perché no? Che c'è lì dentro?
    Chuck: Non lo so. Io faccio quello che mi dicono. Non possiamo entrare e basta.

ExplicitModifica

Bene. Credo che si possa affermare che la prova del Labirinto è stata completata. Non mi aspettavo così tanti sopravvissuti ma, più sono meglio è. Thomas continua a sorprendermi e meravigliarmi, e per adesso sembra che abbiano abboccato. È troppo presto per dirlo, ma... potrebbero essere la chiave di tutto. Quindi andiamo avanti. Possiamo dare inizio alla fase due. (Paige)

Altri progettiModifica