Apri il menu principale
Marionette (J.S. Sargent, 1903)

Citazioni sulle marionette.

  • Che assurde e ridicole marionette siamo, sgambettanti su un volgare palcoscenico, ci diletta soltanto ballare, scopare, senza pensieri, ignorando quello che siamo: niente. Non per questo siamo stati creati. (Seven)
  • "Dimmi Greg, perché ami le marionette?" "Sai Maxine, non lo so con certezza. Forse perché per un po' puoi diventare qualcun altro, puoi essere nei suoi panni, pensarla in modo diverso, muoverti in modo diverso, provare cose diverse." (Essere John Malkovich)
  • È facilissimo trasformare le marionette in impiccati. Le corde ci sono già. (Stanisław Jerzy Lec)
  • Non si può manovrare una marionetta con un solo spago. (Frank Herbert)
  • Quando non si vuol essere ingannato dal giuoco delle marionette, bisogna entrare senz'altro nella baracca, e non contentarsi di guardare attraverso i buchi della tenda. (Honoré de Balzac)
  • Siamo tutti delle marionette, Laurie. Io sono una marionetta che riesce a vedere i fili. (Watchmen)
  • Sono una marionetta, ma una marionetta incompleta con un "cuore" di carne e sangue... Né un essere umano né una marionetta... (Naruto)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica