Mario Delpini

arcivescovo cattolico italiano

Mario Enrico Delpini (1951 – vivente), arcivescovo italiano.

Mario Delpini

Citazioni di Mario DelpiniModifica

  • Benedetta sei tu Milano per i multicolori volti della tua gente […], perché dai voce a quelli che non hanno voce e vieni in soccorso a quelli che non hanno soccorso.[1]

Da Delpini: "Sconcertato da chi si è arricchito speculando sul virus"

Intervista di Paolo Rodari, la Repubblica, 28 gennaio 2021, p. 7.

  • Ho ricordato il profeta Geremia: mentre si profila la catastrofe nazionale che cancella il regno di Giuda, acquista un campo, fa un investimento sul futuro. Il contrario di chi, in questo tempo, da ricco è diventato ancora più ricco senza badare a dare lavoro, a redistribuire.
  • L'Università Cattolica sta lavorando e meditando su un'economia più umanistica. Che senso ha dirsi cattolici se disegniamo la stessa economia di Harvard o della Bocconi?
  • Occorrerebbe superare la reazione emotiva per cui per essere buoni occorre accogliere tutti oppure per essere seri respingere tutti. Questo aspetto emotivo può servire come slogan per campagne elettorali, ma non per la società che vogliamo.
  • L'emergenza spirituale è più generale. Si parla solo del Covid. Ne deriva una condizione di aridità degli animi che sono assediati dalle emozioni, dalle apprensioni, dalle notizie. Viviamo sospesi, ma sotto le notizie resta spesso il vuoto.

Citazioni su Mario DelpiniModifica

  • Bada poco all'immagine, non sa che cosa siano twitter e facebook, gira in bicicletta e all'apparenza preferisce la sostanza. Ma lavora sodo, ha compiuto ottimi studi, passa senza problemi dal greco antico all'inglese moderno e conosce bene i preti della sua diocesi, la più grande del mondo. (Gianni Barbacetto)

NoteModifica

  1. Citato in Piero Colaprico, Sala vuole il bis "Da sindaco di Milano posso aiutare il Paese", la Repubblica, 10 novembre 2019, p. 11.

Altri progettiModifica